Mondoposte.it

Dipendenti => Dipendenti => Discussione aperta da: tonino_il_rosso - Marzo 01, 2010, 09:08:42



Titolo: Poste, 1 Marzo avvio termini domanda trasferimenti nazionali: Guida.
Inserito da: tonino_il_rosso - Marzo 01, 2010, 09:08:42
Tutti i dipendenti di Poste Italiane in possesso dei requisiti previsti potranno inviare istanza di trasferimento in ambito nazionale, seguendo le modalitÓ e giovandosi della modulistica prevista.
Grazie all'accordo sottoscritto dal sindacato e dall'azienda, nel 2010 il termine di presentazione delle domande di trasferimento a livello nazionale scatta dal 1 marzo fino al 31 marzo.
Sono previste agevolazioni per le risorse in possesso dei requisiti dell'art. 43 CCNL 11.07.2007 e per i dipendenti residenti alla data dell'ultimo sisma in uno dei Comuni dell'Abruzzo colpiti dallo stesso.
Tutti i particolari sono contenuti nel vademecum dell'U.G.L. allegato alla notizia e presso gli Albi dell'azienda.
Le domande vanno inviate tramite l'applicativo dell'intranet PosteperNoi, oppure attraverso le funzioni specifiche aziendali incaricate, giovandosi della modulistica predisposta.
Ogni dipendente dovrÓ essere informato della facoltÓ prevista ed ove non in servizio per l'intero periodo sopra accennato, dovrÓ comunque essere avvisato, dall'azienda.
In allegato Ŕ possibile consultare la specifica documentazione ed a seguire la modulistica.

 -  Sedi regionali della funzione R.U.R. Poste Italiane. (http://www.uglcomunicazioni.it/modules/GestNews/allegati/Allegato_indirizzi.pdf)
 - Accordo originale sindacato ed azienda del 28 gennaio. (http://www.uglcomunicazioni.it/modules/GestNews/allegati/Accordo%20firmato%20Mobilita%2028_01_2010.pdf)
 -  Vademecum Ugl Mobilita 2010..pdf (http://www.uglcomunicazioni.it/modules/GestNews/allegati/Vademecum%20Ugl%20Mobilita%202010..pdf)

Fonte: http://www.uglcomunicazioni.it/index.php