Mondoposte.it

Dipendenti => Dipendenti => Discussione aperta da: Tatola - Marzo 23, 2015, 17:06:07



Titolo: I piani di Caio...
Inserito da: Tatola - Marzo 23, 2015, 17:06:07
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/03/23/poste-italiane-bad-company-per-lettere-nuova-foresteria-per-lad-caio/1517027/


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: alpi - Marzo 23, 2015, 19:55:41
...... umoristicamente....... "i piani di Caio iniziano dal SETTIMO piano"........


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Se7ven - Marzo 23, 2015, 21:13:56
Cosa pensavate che CAJO fosse l'unto dal Signore ?
E' un altro trafficante politico senza scrupoli che da una parte obbedisce agli ordini impartitigli, e dall'altra impara la poesia 'postale' da recitare al suo gregge accondiscendente ..


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: fr@ncy - Marzo 23, 2015, 21:50:16
ci sara'  sempre un tizio  .un caio..e un sempronio  si potevano aver dubbi?
chi +  chi meno...
siamo sempre li' .e' normale...la fiaba e' sempre la stessa


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Azimutuno - Marzo 29, 2015, 11:35:16
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/03/29/poste-dubbi-dellagcom-piano-caio-aumento-costi-prioritaria-equo/1547279/


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Azimutuno - Marzo 31, 2015, 16:29:10
   http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/03/31/poste-commissione-ue-boccia-consegna-giorni-alterni-in-casi-eccezionali/1554038/


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: razor 82 - Marzo 31, 2015, 18:33:18
Comunque x tutti i ptl campani il 28 aprile a Napoli ci sarà x la prima volta in assoluto un incontro tra ptl e i capi, tra cui il capo RAM, si potrà intervenire con domande, credo sapremo molto circa il nostro futuro.

Il luogo molto probabile sarà un teatro, dalle 15 alle 18.

Più siamo meglio è


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Tatola - Marzo 31, 2015, 18:55:21
Comunque x tutti i ptl campani il 28 aprile a Napoli ci sarà x la prima volta in assoluto un incontro tra ptl e i capi, tra cui il capo RAM, si potrà intervenire con domande, credo sapremo molto circa il nostro futuro.

Il luogo molto probabile sarà un teatro, dalle 15 alle 18.

Più siamo meglio è

posta poi le risposte e le conclusioni di questa giornata


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: tonino_il_rosso - Aprile 18, 2015, 19:28:40
https://www.facebook.com/giuseppesilvio.labbate/videos/o.345818052169402/840101022748717/?type=2&theater

Il faccia a faccia dell'AD Caio con i lavoratori del CMP di Milano

https://www.facebook.com/giuseppesilvio.labbate/videos/840097142749105/


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Atorm - Aprile 20, 2015, 16:28:52
https://www.facebook.com/giuseppesilvio.labbate/videos/o.345818052169402/840101022748717/?type=2&theater

Il faccia a faccia dell'AD Caio con i lavoratori del CMP di Milano

https://www.facebook.com/giuseppesilvio.labbate/videos/840097142749105/

Quando gli hanno chiesto quanto prende, Caio ha risposto 1 milione e 2 ... ma non lo hanno lasciato finire di parlare altrimenti avrebbe specificato "del vecchio conio..."   ;D


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: stefi84 - Aprile 20, 2015, 21:11:33
Scusa Tonino, ma il direttore del CMP di Milano e' ancora svenuto o si e' ripreso?


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: tonino_il_rosso - Aprile 21, 2015, 08:48:49
il mio intendeva essere un incentivo ad aprire una discussione
sul tema: a Milano accade questo (tramite l'intervento del segretario
della Cisl del luogo), da noi è passato il capo Alt e diciamo che
i problemi ce li ha anticipati Lui (motomezzi, zone a terra, flussi
negativi, perdita di competitività ecc).
Siccome, secondo me, c'è l'input di verificare di persona la
"febbre" del recapito, cosa accade negli altri uffici?




Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Post-ale - Aprile 21, 2015, 10:51:42
Pensate che la situazione attuale derivi da Caio?


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Se7ven - Aprile 21, 2015, 21:50:39
Pensate che la situazione attuale derivi da Caio?

Da chi pensi che derivi ? Da mio nonno forse.. ?
Il pesce puzza dalla testa.

Chi ha iniziato questa 'procedura alla smobilitazione del recapito? Al ridimensionamento degli sportelli e tutto il resto ?
E prima ancora chi ha messo questo dandy 'rivoluzionario' a capo di poste ?
E quale capo di governo eletto da re giorgio e non dal popolo italiano , ha messo il dandy a capo di poste ?

Capisci che in Italia siamo dei poveri fessi che subiscono maree di angherie e manovre decise da potentati finanziari e politici ?


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: maui7910 - Aprile 22, 2015, 16:49:50
In Italia mancano solo gli Hunger games...


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: jobel - Aprile 22, 2015, 19:34:02
dunque un commento......sono perplesso.....e quindi non saprei....ma provo ad esprimere un'opinione...
...
dunque...e' palese che dopo cio' che e' successo in quel CMP....di Milano....tutto e' compromesso......cioe' l'immagine di potente .....e inattaccabile.......e padrone......forte......e indiscutibile.....e degno di stima e rispetto....e che bisogna mettersi sull'attenti.....al suo arrivo..e' andata ormai.....distrutta...perche' in quel CMP....e' gia' tanto che non si e' preso delle botte...
...
che dire...mi sembra che giornali online abbiano detto e ho letto che si e' dimesso da.....agenda digitale...l'impegno che si era preso di digitalizzare tutta Italia....mah.....sono perplesso...
..
non so forse si dimettera' anche da amministratore delegato.....pero' dall'esperienza ormai 40 ennale...in poste italiane....posso dire come una frase che mi disse un postino anziano che mi insegno'...la zona quando ero centro scorta decenni fa.......in piemontese si dice cosi'.....i cambiu i dirigent ma er cu' u le sempr el nostr.......tradotto in italiano e purificato dalle volgarita' tipiche di un detto o aforsima espresso in dialetto piemontese ....la traduzione italiana un po' corretta e' questa.............cambiano i capi o i dirigenti ...ma .....chi paga e' sempre pantalone....cioe' il proletariato....più basso...cioe' gli operai ...o gli ultimi anelli della catena....
...
cioe' e' facile capire che anche se Caio si dimette da amministratore delegato.....ne verra' un altro al suo posto.....che fara' sempre gli stessi comportamenti come hanno fatto i precedenti Passera e SArmi....e ironia della sorte....ne potrebbe venire uno addirittura peggio di CAio.....quindi.....si salvi chi puo'...........ciao.....


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Azimutuno - Aprile 22, 2015, 20:47:04
Sei rimasto un po' indietro, l'umanità progredisce; una volta c'erano i Re, gli Imperatori e i dittatori.......... e son stati spazzati via.


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: jobel - Aprile 23, 2015, 15:49:18
si e  allora come mai Caio rimane al suo posto.....percependo alla faccia dei postini....da 1200 euro......lui prende 1 milione e duecentomila euro......purtroppo sbagli tu....i dittatori ci sono....e sono più forti ancora dei dittatori....del medioevo che ti facevano torturare o picchiare.....questo ti fottono i soldi che e' molto peggio......rifletti.....e se ho torto allora dimmelo ....ma con competenza di causa.......


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Azimutuno - Aprile 23, 2015, 16:37:30
si e  allora come mai Caio rimane al suo posto.....percependo alla faccia dei postini....da 1200 euro......lui prende 1 milione e duecentomila euro......purtroppo sbagli tu....i dittatori ci sono....e sono più forti ancora dei dittatori....del medioevo che ti facevano torturare o picchiare.....questo ti fottono i soldi che e' molto peggio......rifletti.....e se ho torto allora dimmelo ....ma con competenza di causa.......

Certo Gianni i poveri sono poveri, ma hanno un vantaggio..............sono tanti.


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Carmelo - Aprile 23, 2015, 16:55:15
http://www.artspecialday.com/2015/04/22/lad-di-poste-si-mette-in-malattia-dopo-laggressione/


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: jobel - Aprile 23, 2015, 19:38:20
questo e' il risultato della societa' del cinismo che viviamo.....si mette anche in mutua per depressione.......ormai credo che nessuno al mondo possa più intervenire per cambiare il pianeta...siccome il microcosmo e' collegato al macrocosmo......chissa forse se tutti tornassimo in chiesa alla Domenica....io non ci vado più  da anni ma da bambino facevo il chierichetto.......forse se tutti ritornassimo in chiesa e pregassimo Gesu' Cristo....dicendo Gesu'....tu somma grazie e somma bonta'....perdona i peccati del pianeta che sono atroci.......e incommensurabili.....solo una misericordia di una potenza assoluta.....e immensa puo' perdonare i peccati fatti dagli uomini del pianeta chiamato convenzionalmente Terra....a tuttoggi nel 2015.......


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: tonino_il_rosso - Aprile 23, 2015, 20:07:54
(https://scontent-ams.xx.fbcdn.net/hphotos-xtp1/v/t1.0-9/11148455_10206838943722365_315631598662415563_n.jpg?oh=8d732a8f15086f5d28bb31eaaf0e6827&oe=55E13E45)


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Post-ale - Aprile 24, 2015, 10:43:25
Non credo che la situazione attuale sia dovuta a Caio, piuttosto è il proseguimento della politica aziendale precedente.
L'unica colpa attibuibile all'attuale ad è quella di non aver ancora fatto nulla dopo un anno  anche se le sue proposte le ha fatte ma sono state ostacolate


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Azimutuno - Aprile 24, 2015, 11:35:39
http://www.artspecialday.com/2015/04/22/lad-di-poste-si-mette-in-malattia-dopo-laggressione/

Non sarà una bufala? non vedo nessun altro organo di informazione che riporta ciò.


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: stefi84 - Aprile 24, 2015, 11:41:10
anche secondo me e' una bufala. Figurati se una persona come Caio, abituato a chissa' quali pressioni, si preoccupa di un gruppetto di postali maleducati.


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Se7ven - Aprile 24, 2015, 21:46:01
anche secondo me e' una bufala. Figurati se una persona come Caio, abituato a chissa' quali pressioni, si preoccupa di un gruppetto di postali maleducati.

Cioe', non ho capito bene , io non conosco il tuo ruolo in poste, ma sia che produci nel recapito o nella sportelleria dovresti conoscere  in che condizioni lavori..
Se definisci cajo un 'superman',  e coloro che lo hanno contestato vivacemente ( ma a dire il vero non mi sarei stupito se lo avessero legnato ) 'maleducati', significa che soffri di sindromi schizoidi notevoli.
cajo non ha nessuna pressione,  se non quella di svolgere gli ordini che gli vengono comandati.
Svalutare al max certi settori per motivi speculativo/finanziari.


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: jobel - Aprile 25, 2015, 12:39:56
concordo con Seven.....


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Se7ven - Aprile 25, 2015, 21:25:45
Grazie.


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: stefi84 - Aprile 26, 2015, 07:36:11
Cioe', non ho capito bene , io non conosco il tuo ruolo in poste, ma sia che produci nel recapito o nella sportelleria dovresti conoscere  in che condizioni lavori..
Se definisci cajo un 'superman',  e coloro che lo hanno contestato vivacemente ( ma a dire il vero non mi sarei stupito se lo avessero legnato ) 'maleducati', significa che soffri di sindromi schizoidi notevoli.
cajo non ha nessuna pressione,  se non quella di svolgere gli ordini che gli vengono comandati.
Svalutare al max certi settori per motivi speculativo/finanziari.


Io il signor Caio non lo conosco ma visto il suo curriculum , credo proprio che non si stressi per una piccola contestazione di postali organizzati e protetti da chi sappiamo.
Per quanto riguarda la critica, ben venga. Pero' io non ne condivido il metodo. Chi ha argomenti e ragioni a suo favore non ha bisogno di alzare la voce ed offendere.  E poi mi chiedo perche' la CISL non contestava anche Sarmi che di stipendio prendeva il doppio e la situazione non era diversa da ora?  Forse perche' allora molti dirigenti erano ex sindacalisti cisl? Quel sindacato che da anni tiene buoni i dipendenti dicendo che tutto va bene. E che in questi anni ha svolto solo ed unicamente la funzione di ufficio di collocamento col consenso della stragrande maggioranza dei lavoratori. Ci si puo' fidare di un dirigente sindacale che fa le trattative e dopo due mesi scopri che e' diventato da a2 a direttore di filiale?


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Post-ale - Aprile 26, 2015, 07:49:57
Bravaa Stefi 84!! Hai perfettamente ragione! A parte che qui si arriva a sostenere che lo stress di un portalettere o uno sportellista sia superiore a quello di un amministratore delegato di una azienda, ma su questo voglio sorvolare e non replicare  per non scatenare le solite polemiche sterili che non servono a nessuno, riguardo allo stipendio di Caio che avrebbe  scatenato il putiferio ecco le cifre del predecessore che, lo voglio ricordare e sottolineare, è stato amministratore delegato in Poste Italiane dal 2002 fino ad un anno fa:

Sarmi,  2 milioni di euro l'anno

http://www.corriere.it/economia/14_gennaio_31/stipendi-manager-pubblici-2-milioni-euro-sarmi-poste-140-mila-euro-tarantola-05cc6548-8a93-11e3-aecc-b2fa07970b97.shtml

La  buonuscita di Sarmi : "quattro annualità di stipendio da direttore generale a titolo di incentivo all’esodo per la consensuale risoluzione del rapporto di lavoro e una annualità di compenso fisso e variabile da ad, “per il mancato rinnovo del rapporto di amministrazione”. I conti fateli voi

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/03/06/poste-allex-ad-sarmi-buonuscita-5-annualita-30mila-euro-per-spese-legali/1484361/


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Azimutuno - Aprile 26, 2015, 11:34:12
Beh forse lo stress non sarà superiore ma le probabilità di decesso sul lavoro sono nettamente superiori da parte di un portalettere su scooter che di un AD.


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: familyman - Aprile 26, 2015, 14:05:00

Io il signor Caio non lo conosco ma visto il suo curriculum , credo proprio che non si stressi per una piccola contestazione di postali organizzati e protetti da chi sappiamo.
Per quanto riguarda la critica, ben venga. Pero' io non ne condivido il metodo. Chi ha argomenti e ragioni a suo favore non ha bisogno di alzare la voce ed offendere.  E poi mi chiedo perche' la CISL non contestava anche Sarmi che di stipendio prendeva il doppio e la situazione non era diversa da ora?  Forse perche' allora molti dirigenti erano ex sindacalisti cisl? Quel sindacato che da anni tiene buoni i dipendenti dicendo che tutto va bene. E che in questi anni ha svolto solo ed unicamente la funzione di ufficio di collocamento col consenso della stragrande maggioranza dei lavoratori. Ci si puo' fidare di un dirigente sindacale che fa le trattative e dopo due mesi scopri che e' diventato da a2 a direttore di filiale?
Condivido pienamente il tuo intervento.... ;)


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Post-ale - Aprile 26, 2015, 15:07:35
Poste, sindacati contro Caio per frenare la privatizzazione

http://www.italiaoggi.it/giornali/dettaglio_giornali.asp?preview=false&accessMode=FA&id=1981231&codiciTestate=1&sez=hgiornali&testo=&titolo=Poste,%20sindacati%20contro%20Caio%20per%20frenare%20la%20privatizzazione


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Se7ven - Aprile 26, 2015, 18:30:57

Io il signor Caio non lo conosco ma visto il suo curriculum , credo proprio che non si stressi per una piccola contestazione di postali organizzati e protetti da chi sappiamo.
Per quanto riguarda la critica, ben venga. Pero' io non ne condivido il metodo. Chi ha argomenti e ragioni a suo favore non ha bisogno di alzare la voce ed offendere.  E poi mi chiedo perche' la CISL non contestava anche Sarmi che di stipendio prendeva il doppio e la situazione non era diversa da ora?  Forse perche' allora molti dirigenti erano ex sindacalisti cisl? Quel sindacato che da anni tiene buoni i dipendenti dicendo che tutto va bene. E che in questi anni ha svolto solo ed unicamente la funzione di ufficio di collocamento col consenso della stragrande maggioranza dei lavoratori. Ci si puo' fidare di un dirigente sindacale che fa le trattative e dopo due mesi scopri che e' diventato da a2 a direttore di filiale?

Diceva Pertini, che non era un santo perche' da bravo partigiano anch'egli aveva un po' di morti sulla coscienza :

" Un governo che non serve la volonta' popolare va' cacciato con le pietre ed i bastoni " |

Questo per farti capire che se tu aspetti di avere un sindacato rispondente davvero alla volonta' dei postali, aspetterai in eterno.
Ovvero creperai prima . Ovvero dato che noi postali siamo senza coglioni e lecchini di natura, questo " INCRESCIOSO "evento ,   ci ha aiutato..
Tu personalmente saresti riuscita a raggiungere lo stesso scopo ?
O avresti organizzato un assemblea sindacale per mandare una comunicazione a cajo.. ?   ;D

Siamo d'accordo ovviamente su quello che hai detto. Poste e' un involucro maleodorante di raccomandazioni, aiutini, passaparola e spinte per questo o quello, di tutti i tipi. A partire naturalmente dalle stanze piu' in alto. Compreso cajo.
Ovviamente la cisl non ci sta' a pardere voti ovvero potere ovvero soldi se cajo si mette esclusivamente da bravo seguace di renzi a svalutare poste per rivenderla con un maggior guadagno poi per chi la comprera'.. Ed ovviamente solo i pezzi pregiati.
Tuttavia indirettamente,  i vertici cisl organizzando quel 'linciaggio mediatico, hanno aiutato anche noi...
Almeno nel senso della giustizia lavorativa perche' ha ragione quel sindacalista nel video a dire che cajo ha distrutto il recapito ed altro ancora..

Non parlarmi di metodo per favore, perche' allora davvero m'inkazzo !

Ma tu fai parte di quel'elite postale formata da un nucleo familiare dove entrambi lavorano, entrambi mettono via col fondoposte,  ed entrambi hanno genitori borghesi che gli hanno regalato qualche decina di migliaia di euro,  da far su' il libretto smart ... ?
Beh sappi che ci sono altri postali che abitano magari a Milano dove con uno stipendio a stento paghi l'affitto e le spese condominiali, e magari col coniuge in cassa integrazione,  e questi :

NON GUARDANO TANTO IL METODO...

Questi vorrebbero prendere cajo a calci nei coglioni fino a renderlo impotente, perche' di vita ce ne' una sola.. E non hanno voglia di stare a sentire i suoi sermoni su poste per noi mentre lui svende poste,e mentre loro rischiano a cinquanta e rotti anni col culo x terra a spasso ..

Mi spiego ?



Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Tatola - Aprile 26, 2015, 20:40:55
ti spieghi si....


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: stefi84 - Aprile 27, 2015, 07:38:22
Caro Seven, sei sempre inutilmente aggressivo e volgare. Una diarrea verbale incontenibile e tanti pregiudizi che ti portano a esprimere sprezzanti giudizi su persone che neanche conosci.
Nella cerchia di parenti e affini fino al decimo grado sono l'unica che lavora in posta. Ci sono finita per caso o destino ,chissa'.
I miei genitori erano contadini con una piccolissima proprieta' adibita a orto sulla quale i miei due fratelli piu' piccoli e io passavamo l'estate a lavorare fin da ragazzi mentre molti nostri compagni di scuola andavano in vacanza.
Non ho mai aderito al fondoposte.
Abbiamo un libretto smart e anche altro in Posta frutto dell'onesto lavoro mio, di mio marito(non postale) e di qualche risparmio dei nostri genitori: gente di altri tempi. Pensa che sono morti senza aver mai fatto una vacanza, avuto un cellulare o un vestito firmato. I miei suoceri non avevano nemmeno l'automobile. Viviamo modestamente anche noi perche' abbiamo tre bravi figli che vorremmo aiutare vista la situazione  attuale.
I miei genitori erano persone umili e di scarsa cultura ma mi hanno dato una grande educazione, quella che manca a te. Mio PADRE mi diceva sempre che se vuoi avere il rispetto degli altri devi rispettarli a tua volta. Nessuno mi ha mai mancato di rispetto, ne' al lavoro, ne' fuori. Eppure non alzo la voce e non dico volgarita'.
Se pensi davvero che quella contestazione fosse spontanea e che portera' ad un risultato concreto e utile sei uno sprovveduto. O forse sei in malafede? A me sembri un professionista della lamentela. Se ti fanno schifo le Poste perche' non ti sei trovato un altro lavoro. Nell'Italia da bere degli anni 80 c'erano molte opportunita' per chi aveva voglia di lavorare. Ti saluto


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Se7ven - Aprile 27, 2015, 19:13:27
A dire il vero vorrei già salutarti prima di risponderti ma, forse nò, meglio ci ripensi,  meglio dire qualcosa. Giusto per dire qualcosa ..
Quel qualcosa che mi qualifichi per quello che sono,  un volgarone, tipo quelli che bazzicano le osterie bevendo da matti e scorregiando vicino al banconiere. Magari anche sputando nell'ameno ritrovo..
Quindi altro non posso dirti, se non rinnovarti anche se già lo sai, il fatto che tu sia la personcina più fine del mondo. A mio avviso.
Nata da famiglia possiamo dire, medio borghese,  che ha sempre vissuto onestamente, lavorando, producendo senza mai ribellarsi o dire nò a chichessia. Seppur soffrendo nell'intimo.
D'accordo.  
Ti accetto come sei , come sei diventata consolidandoti nel tempo e come vorrai immagino,  rimanere finchè morte non ti precluda questo godimento.
Io, purtroppo, appartengo ad un nuovo tipo di società contestatrice, che si è un pò stancata dell'andazzo degli ultimi decenni, diciamo pure, cinquant'anni..
Vedi, se l'Italia si trova nella situazione in cui si trova,  è proprio perchè ci sono persone "a posto "come te, che prima di sedere chiedono permesso, anche se il buzurro prima di loro s'e' fregato il loro posto..
Io invece nò. Mi sono stancato di essere gentile. Mi sono stancato di prenderlo a quel posto mostrando sempre viso ilare e propenso al dialogo..
Quindi parlando a titolo personale, ti dico che sono contento che la cisl abbia organizzato quella indegna gazzarra.
Sono rimasto piacevolmente sorpreso notando che il sindacato che più di tutti ha contribuito ad incasinare il mondo postale ( naturalmente grazie a tutti quei coglioni postali e non che l'hanno sempre votato..  ;D  ), abbia in questo momento gli attributi per cercare di evitare lo sfacelo finale.
Certo lo fà per proprio tornaconto. Ma che importa ? l'importante è che grazie a questi ladroni targati cisl , abbia a goderne anche il più piccolo postale di periferia. Lontano da mercato privati e convention allo spumante di marca con vip...
Con questo siparietto degno di quello di quel ladrone della bce, il noto mario draghi ( notato come si è cagato sotto quando la ex femen è saltata sul palchetto e lui ancora non aveva chiaro se stava per sparargli nel pancino 8/9 proiettili calibro 7.65  o se voleva 'violentarlo' ) , è improvvisamente diventato chiaro nel cervelletto anche del più idiota dei postali ( ma su questo non ci metto il testicolo ) è parso chiaro dicevo,,  che cajo è uomo come tutti gli altri.
Che non e' dotato di poteri paranormali, che se si trova lì è perchè è stato scelto dal gelataio per sbancare recapito/poste e consegnarlo all'offerente di sua scelta, che comprerà azioni sottodimensionate per guadagnarci..
D'altra parte,  ad uno come renzino che "tiene e conserva stretta" una ministra che seppur "gnocca", ha creato un bel conflitto d'interessi allo stesso regalando una bella "pesca di beneficenza a papy/boschi" , cosa si può dire ?  ;D Niente.. Solo abbozzare elegantemente pensando che non sia successo nulla.. D'altra parte ne sono successo di cose in Italia senza che nessuno abbia mosso un dito..
Tutto quì.. Null'altro da dire..
Peccato che parecchia gente rimarrà col culetto per terra, per questa situazione 'borsistica'. Ma che importa?
Dovremmo forse tutti sbroccare come il sottoscritto in volgari dissenterie dialettiche ? NON SIA MAI !
E' più educato e gentile glissarci sù , magari in privato dedicarci un lieve pensiero, leggero come uno zeffiro marino.., ma senza gridare, destinando solo  forbiti accenni dialettici a questo fatto che hai visto mai , magari è solo frutto di menti dedite a depravate e fetenti abitudini diciamo,  riprovevoli.. Probabilmente è proprio così !
Mai reagire violentemente a tentativi di prevaricazione lavorativo/esistenziale. L'educazione viene innanzitutto.
Bene.
Poi vorrei anche dirti che io non sono un professionista della lamentela, tanto meno organizzata.
Mi basta vedere il telegiornale, uno dei vari che vedo, i casini di tutti i tipi che accadono nella politica italiana.
Ad esempio le facce da culo che ci sono in posta e specialmente ad alti livelli.. Il fetore che emanano...
E capisco.


Ma apprezzo anche coloro che non vogliono capire.. Forse gli mancano un pò di palle..  Forse amano la vita sempre uguale. Monotona..
Pallosa ..

" C'est la vie" ...


(http://)


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Se7ven - Aprile 27, 2015, 19:15:18
ti spieghi si....

Tatola..  Non "intrometterti" quando faccio discorsi 'eversivi' alla comune morale postale. Ti conviene..   ;) :-*


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: stefi84 - Aprile 27, 2015, 20:58:37
Sai che ti dico Seven, mi dai l'impressione di uno che rosica solo perche' non puo' partecipare alla MANGIATOIA che tanto critica. E'  solo un'impressione, eh! Stammi bene


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Se7ven - Aprile 28, 2015, 21:08:07
Sai che ti dico IO? Che non hai capito na' mazza.
La storia del rosicone e' di vecchia data e mi è nota, inventata da qualche obnubilato o piu', e mi viene puntualmente affibbiata quando non si ha nulla da replicare.
Se proprio lo vuoi sapere io non invidio per nulla i potenti della terra od i ricchi, sopratutto quelli che si arricchiscono senza neanche spenderli i soldi.
Le persone che davvero invidio,  sono da tutt'altra parte.


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: fr@ncy - Aprile 28, 2015, 21:17:09
e sii le persone da invidiare sono proprio ..al di la'!


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: stefi84 - Aprile 28, 2015, 21:30:53
Io non provo invidia. Stima, ammirazio ne per chi ha saputo fare grandi cose. Anche arricchirsi ma onestamente


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Se7ven - Aprile 30, 2015, 21:25:31
Io non provo invidia. Stima, ammirazio ne per chi ha saputo fare grandi cose. Anche arricchirsi ma onestamente

Io proprio non vorrei replicare, ma mi ci tiri per i capelli.

Fammi un nome ed un cognome, uno, di qualcuno che si sia arricchito "ONESTAMENTE FACENDO GRANDI COSE" in poste italiane.
Ma se vuoi anche fuori da poste italiane ..

p:s:  Posso farti una domanda ? Ma tu abiti in Italia, o nella contea degli Hobbit ?


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: stefi84 - Aprile 30, 2015, 22:06:13
E perche' non replicare? si puo' discutere civilmente, no? Io sono veneta e qui di persone che si sono arricchite dal nulla ce ne sono parecchie. A Padova, per esempio mi viene in mente subito il signor Francesco Canella che da un negozietto di alimentari  ha creato una catena di supermercati dando lavoro a migliaia di persone, ed e' amato dai suoi dipendenti (ne conosco molti), il ristoratore Alajmo che forse conosci. Ma ce ne sono molti altri e in vari settori. Per quanto riguarda Poste, di postali ricchi non ne conosco, con i nostri stipendi non ci si arricchisce di certo.Pero' conosco alcuni ex postali che sono andati in pensione dopo 19 anni di lavoro (io ne dovro' lavorare 45) e subito dopo  hanno iniziato un altro lavoro. Cosi' oltre a godersi una pensione immeritata portavano via il lavoro agli altri. Conosco anche molti postali che facevano (ora molto meno)  un secondo lavoro  e venivano in ufficio solo per riposare. Pensa che una gestiva l'agriturismo intestato al marito direttamente allo sportello tra un  bollettino e l'altro (sempre al telefono) Naturalmente non si sono arricchiti, pero' facevano regolarmente buoni postali. Tutto perfettamente legale.
Non mi piace Tolkien, troppa violenza.


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: mailman - Maggio 01, 2015, 05:09:50
Non mi piace Tolkien, troppa violenza.

lol


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Se7ven - Maggio 01, 2015, 12:42:59
Ma sai che sei una favola ? E lo sei perchè io credo che tu ancora credi,  alle favole. In senso buono naturalmente, nessun sarcasmo.
Se avessi studiato da psicologo avrei avuto grande piacere a conoscerti, perchè davvero hai, nella mia modestissima esperienza, forti eccezioni dalla media che mi avrebbero garantito una "lode certa" .

p.s. Se posso dirti la mia,  oltre che adorare, amo Tolkien . Perchè è una mente "illimitata" a chi ama il genere, ma credimi ,odio anche la violenza .
La applico solo quando mi ci tirano x i capelli ..

( ah.. cussì te me dise.. te son' na' bea tosa , e da dove che te' vien' , se posso..? )  ;D ;)


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: stefi84 - Maggio 02, 2015, 10:00:47
Ma quali favole? Sono realista e concreta: le battaglie per cambiare l'Italia le ho fatte da giovane ed e' finita come la canzone di Gino Paoli " 4 amici al bar". Cioe' da sola e non ho nemmeno portato i soldi in Svizzera. A cinquant'anni risparmio le poche energie per le piccole battaglie  in cui ho qualche probabilita' di riuscita. I problemi li vedo e anche li vivo ma ci sono anche cose buone , non e' tutto uno sfascio.


P.S.: Non e' il mio genere. Mio figlio di 24 anni adora Tolkien come te. E' una questione di eta' e di sesso. Si sa noi signore preferiamo il signor Darcy a Frodo.


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Se7ven - Maggio 02, 2015, 14:39:22
Sì. E' il tuo limite, e non da poco. Sei realista e concreta.


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: mits - Maggio 03, 2015, 16:35:09
non capisco il labiale di qualcuno che posta su questo sito che mi senbra che di ragione al sig caio io non la condivido un soggetto che guadagna fior di quattrini lo a detto lui in un dibbattito politico sindacale esprimo un giudizio negativo su caio non aggiungo altro che poi il dibbattito lo abbia fatto un sindacalista ne sono ben fiero ed avuto gli attributi a poter dire come la pensa il popolo postale a prescindere della sigla forse a qualcuno le rode dentro sveglia


Titolo: Re: I piani di Caio...
Inserito da: Se7ven - Maggio 03, 2015, 18:11:37
non capisco il labiale di qualcuno che posta su questo sito che mi senbra che di ragione al sig caio io non la condivido un soggetto che guadagna fior di quattrini lo a detto lui in un dibbattito politico sindacale esprimo un giudizio negativo su caio non aggiungo altro che poi il dibbattito lo abbia fatto un sindacalista ne sono ben fiero ed avuto gli attributi a poter dire come la pensa il popolo postale a prescindere della sigla forse a qualcuno le rode dentro sveglia

Il postale medio non si svegliera' mai.

E' come l'italiano medio che 'lacrima' quando vede quei poveretti che muoiono in mare ed arrivano a migliaia in Italia.
Ma lacrima solo quando qualcuno glielo dice. A comando. Come le marionette. Non sa' che nel mondo intero ne muoiono ogni giorno 100 volte tanto,  e per cause diverse, e spesso sono cristiani, quello che si sono dimenticati d'essere da quando si sono riscoperti culturalmente 'evoluti' ..

Ma un giorno si svegliera',  solo quando il Muezzin gli cantera' maometto dalla torre e solo allora si chiedera' : Ma come ? Non posso piu' mettere la gonna corta e truccarmi? Fumare la cicca spandendo fumo intorno con le amiche il sabato al bar,  bevendo l'aperitivo..?
Ma come ? Non posso piu' andare alla partita o a puttane il venerdi' sera ? Devo pregare rivolto alla mecca scalzo 5 volte al giorno e studiare il corano facendomi crescere la barba ?

Ecco, questo e' l'italiano medio. Esattamente uguale al postale medio.   Finche non lo sente nel cul... , pensa sempre che non cambiera' mai ..