Mondoposte.it
Aprile 02, 2020, 13:17:21 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: domanda assegni familiari  (Letto 4935 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
gioma1976
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 86


« inserito:: Agosto 27, 2014, 11:06:54 »

salve volevo sapere se anche a voi è stato richiesto lo stato di famiglia e non l'autocertificazione.  tickedoff
se si volevo sapere se avete pagato € 16.00 di marca da bollo! idiot2 idiot2
grazie mille
Registrato
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6659



« Risposta #1 inserito:: Agosto 27, 2014, 14:36:19 »

Hai chiesto se accettano la dichiarazione sostitutiva resa al Comune ?
Da me l'accettano.
Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
gioma1976
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 86


« Risposta #2 inserito:: Agosto 27, 2014, 17:42:48 »

no qua in sardegna non accettano l'autocertificazione
mi sto informando e domani provo a chiedere uno stato di famiglia per controversie di lavoro
speriamo bene
Registrato
stefi84
Utente non iscritto
« Risposta #3 inserito:: Agosto 27, 2014, 18:30:24 »

Lo stato di famiglia serve solo la prima volta che si fa domanda, poi se nulla cambia negli anni successivi non serve piu'. Basta un certificato in carta semplice
Registrato
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6659



« Risposta #4 inserito:: Agosto 27, 2014, 19:51:58 »

A questo punto chiedi uno stato di famiglia "uso assegni". Al Comune non dovrebbero chiederti la marca da bollo.

Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
gioma1976
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 86


« Risposta #5 inserito:: Agosto 28, 2014, 16:29:54 »

Lo stato di famiglia serve solo la prima volta che si fa domanda, poi se nulla cambia negli anni successivi non serve piu'. Basta un certificato in carta semplice
non è cosi!
prima di scrivere informati.
se il redditto cambia devi fare la domanda ogni anno.
Registrato
gioma1976
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 86


« Risposta #6 inserito:: Agosto 28, 2014, 16:32:11 »

Hai chiesto se accettano la dichiarazione sostitutiva resa al Comune ?
Da me l'accettano.

no vogliono il certificato
oggi sono riuscito a farlo con la causale "uso controversia di lavoro" esente art 642/72 art 12 tab B
se dovesse servire chiedetelo con questa causale
Registrato
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6659



« Risposta #7 inserito:: Agosto 29, 2014, 14:10:48 »

Ciao Gioma, mi sembrava strano che in filiale da me accettano la dichiarazione sostitutiva resa davanti ad un funzionario del Comune e da Te no, eppure lavoriamo entrambi per la stessa Azienda, e così sono andato a verificare ed ho trovato che:

10) La procedura per l'attribuzione dell'Assegno per il nucleo familiare

La nuova disciplina di cui all' art.15 della legge 12 novembre 2011, n. 183 che modifica il d.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 si applica alle certificazioni relative allo stato di famiglia presentate dal lavoratore al datore di lavoro privato, ai fini dell'erogazione dell'Assegno per il nucleo familiare?


Ai datori di lavoro che, per conto dell'Istituto, sono tenuti ad anticipare agli aventi diritto prestazioni economiche, tra cui l'Assegno per il nucleo familiare, ponendo successivamente tali importi in detrazione dai versamenti contributivi, possono essere presentate, quale documentazione valida, le dichiarazioni sostitutive di certificazione o atto notorio. Resta ferma per l'Inps la facoltà di effettuare controlli volti ad accertare la veridicità delle circostanze oggetto delle suddette dichiarazioni.


http://www.funzionepubblica.gov.it/lazione-del-ministro/decertificazione---direttiva-n-142011/faq-domande-frequenti.aspx#10

Per saperne di più> http://www.funzionepubblica.gov.it/media/1055149/risoluzione-11-del-13.02.13.pdf

« Ultima modifica: Agosto 29, 2014, 14:16:43 da Angelo64 » Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6659



« Risposta #8 inserito:: Agosto 29, 2014, 14:15:59 »

A questo punto fagli presente che per gli assegni familiari sono tenuti per legge ad accettare l'autocertificazione e sono perseguibili penalmente se non l'accettano.

Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
stefi84
Utente non iscritto
« Risposta #9 inserito:: Agosto 29, 2014, 14:59:54 »

non è cosi!
prima di scrivere informati.
se il redditto cambia devi fare la domanda ogni anno.


È ovvio che la domanda va fatta ogni anno perché il reddito familiare non è mai uguale. Ma se la situazione familiare è sempre la stessa, cioè non cambi non serve presentare lo stato di famiglia
Registrato
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!