Mondoposte.it
Febbraio 24, 2020, 06:31:18 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Chiudere definitivamente libretto postale  (Letto 2110 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Satriano1950
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5


« inserito:: Aprile 12, 2015, 08:07:06 »

Buongiorno.

In un altro post avevo parlato di dover aggiornare il libretto ecc.
Per evitare altri problemi futuri(io che risiedo all'estero)
ho intenzione, dopo aver aggiornato e sbloccato, di chiudere definitivamente il libretto postale.

Poiché vi é depositata una bella somma , (sui diecimila) sarà una manovra che si risolve con una sola visita all'ufficio
oppure , data la somma importante, si deve attendere, prenotare ecc?
Vi sono delle speciali procedure?
Grazie a tutti
Registrato
fr@ncy
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 4370


« Risposta #1 inserito:: Aprile 12, 2015, 08:48:36 »

se decidi di non venire + in Italia.. puoi chiedere l 'estinzione con relativo conteggio degli interessi  . la liquidazione del saldo avverra' dopo due tre giorni.. dopo i quali ti presenrerai in ufficio x tale operazione..(anche senza la presenza del cointestatario.).
Puoi richiedere  a fronte dell'importo, l'emissione di un vaglia circolare (costo 3euro) x cui pptrai portare in tranquillita' i tuoi risparmi dove vuoi.e puoi richiederlo cointestato con chi vuoi...in contanti invece Si: devi prenotare il prelievo.
poi sia il vaglia che un  prelievo di contanti
puoi chiederli   anche senza dover estinguere il libretto.
Se prevedi di fare capatine in Italia , per cui avresti bisogno di prelevare
chiuderlo porrebbe essere + scomodo che tenerlo aperto...
Lasciandoci  su quello che potrebbe servirti  tenendosi sotto la soglia dri 5000 x nn pagare l'imposta di bollo
avresti a disposizione  un salvadanaio x le eventuali  spese e se dovesse servirti x versare assegni o contanti..
dov''ero prima (posto turistico)avevo diversi clienti stranieri che  vedevo solo durante le loro vacanze in Italia

quindi credo che ci sia una convenienza a non  chiuderlo.
Poi  ognuno sa le sue esigenze..
« Ultima modifica: Aprile 12, 2015, 08:53:48 da fr@ncy » Registrato
Satriano1950
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5


« Risposta #2 inserito:: Aprile 12, 2015, 11:35:07 »

Grazie, Fr@ncy per i tuoi chiarimenti.
Quando vado li vedo il da farsi, anche se preferisco  chiudere tutto
per non essere costretto in futuro a dover fare in fretta e furia un viaggio
fuori programma per regolare qualche altra cosa.

grazie
satriano
Registrato
fr@ncy
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 4370


« Risposta #3 inserito:: Aprile 12, 2015, 15:15:33 »

prego.
Registrato
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!