Mondoposte.it
Giugno 01, 2020, 09:03:31 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: 1 [2]   Vai gi¨
  Stampa  
Autore Discussione: verso il rinnovo del CCNL dei dipendenti Poste Italiane  (Letto 12768 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #30 inserito:: Marzo 15, 2010, 19:13:49 »

non ti capisco, prova a spiegare meglio
Registrato

La disperazione pi¨ grande che possa impadronirsi di una societÓ Ŕ il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Zagor.m
Utente non iscritto
« Risposta #31 inserito:: Marzo 16, 2010, 21:55:24 »

che la notte te la devi ciucciare anche se fai 6 ore

non si diceva che le notti verranno tolte per ragioni di salute e alcune regole normative specifiche  dettate dalla  comunitÓ europea dato che sembrano essere   favorevole alla loro esclusione dai servizi notturni  perchŔ lavoro disagiati e usurante??
Anche perchŔ se si ritornasse al  servizio notturno si deverebbe parlate di lavoro usurante e dare  i 5 anni di abbuono negli ultimi 10 di servizio o sbaglio.............

questo Ŕ il problema

zagor
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #32 inserito:: Marzo 17, 2010, 14:16:59 »

personalmente trovo piu usurante cominciare alle 04.00 che fare una notte.
Registrato

La disperazione pi¨ grande che possa impadronirsi di una societÓ Ŕ il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Zagor.m
Utente non iscritto
« Risposta #33 inserito:: Marzo 17, 2010, 19:23:54 »

ma!!!

io non sceglierei ne uno ne l'altro di servizio notturno
ma di grazia si lavora di pi¨ , meglio, di notte o di pomeriggio o mattina??
gianni lo abbiamo provato quindi le sappiamo le cose come vanno dai su!!!
risparmio risparmio ma qui non si risparmia niente se si pagano le notti allora Ŕ tutto un bluf

ciao

Zagor
Registrato
Se7en
Utente non iscritto
« Risposta #34 inserito:: Marzo 17, 2010, 21:49:23 »

Ho lavorato un anno e mezzo di notte, ma ad essere sinceri di notti in cui son stato veramente bene ,in forma, ne potrei contare sulle dita di una mano.
Le altre o mi addormentavo in piedi (solitamente da mezzanotte alle 2 ) , o avevo voglia di vomitare o mal de panza..
Di notte preferisco fare 2 cose, la principale e' dormire...  l'altra... Wink


Ah... e dimenticavo di dire che ho lavorato ai tempi in cui si faceva ancora il vecchio tandem : pom+matt +notte e 1 e pure 2 giorni di riposo...
Al giorno d'oggi nel mio vecchio cmp ti chiamano gia' il pom del giorno smontante se ' puoi dare una mano'... hehe..
« Ultima modifica: Marzo 17, 2010, 21:52:53 da Se7en » Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #35 inserito:: Marzo 17, 2010, 22:09:46 »

io son fuori dal coro, ho fatto la notte fissa per tre anni a cmp, poi sui treni per altri 5 anni. io adoravo la notte, purtoppo non la posso piu fare
Registrato

La disperazione pi¨ grande che possa impadronirsi di una societÓ Ŕ il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Se7en
Utente non iscritto
« Risposta #36 inserito:: Marzo 17, 2010, 22:14:39 »

Eh, i gusti son gusti... niente da dire,
Registrato
Zagor.m
Utente non iscritto
« Risposta #37 inserito:: Marzo 18, 2010, 21:43:33 »

A parte il pipistrello che abbiamo eheheheh

ma che facciano quel che vogliono tanto gli uomini sono quelli e si parla dai 50 anni di media  anagrafica  perci˛ .........

Zagor
Registrato
Se7en
Utente non iscritto
« Risposta #38 inserito:: Marzo 18, 2010, 22:10:29 »

staremo a vedere
Registrato
Zagor.m
Utente non iscritto
« Risposta #39 inserito:: Marzo 19, 2010, 18:42:25 »

dormi tranquillo e asciutto con l...notte assorbe tutto ............ 2funny

questa Ŕ la fine che faremo ahimŔ!! gli anni passano

Zagor
Registrato
Se7en
Utente non iscritto
« Risposta #40 inserito:: Marzo 19, 2010, 22:19:07 »

dormi tranquillo e asciutto con l...notte assorbe tutto ............ 2funny

questa Ŕ la fine che faremo ahimŔ!! gli anni passano

Zagor

Zagor gli anni passano, ma solo dal punto di vista lavorativo.. Wink
Cerchiamo di non ' buttarci giu' ' ...  Si e' giovani, dentro.. Wink
Registrato
Zagor.m
Utente non iscritto
« Risposta #41 inserito:: Marzo 20, 2010, 12:37:25 »

insomma vero
ma non si ha pi¨ 20 per sopportare certi orari strani sul groppone escludendo la volontarietÓ ..........

facile a scrivere sulla carta difficile a svilupparle certi tipi di organizzazione di lavoro  se poi ,come dicevo prima ,si ha a che fare con personale dai 50 anni in su per arrivare anche ai 60 anni  con acciacchi vari o magari con problemi seri.
Insomma  per dirla tutta,  a costoro,  che ho evidenziato si dovrebbe chiedere la loro propria disponibilitÓ o non a fare ceri turni di lavoro .
No, si pu˛ contare solo sul personale fisicamente idoneo  se sono contati di numero e per forza di cosa  dovrebbero girare come  pipistrelli per rovinarsi la vita ,mentre gli altri penserebbero in priimis  alla propria salute .
Allora prima si deve rivedere le disponibilitÓ degli uomini e poi a conti fatti si tirano le somme non il contrario come sempre e gianni capisce bene quel che voglio dire

Zagor

Registrato
Se7en
Utente non iscritto
« Risposta #42 inserito:: Marzo 20, 2010, 15:21:17 »

insomma vero
ma non si ha pi¨ 20 per sopportare certi orari strani sul groppone escludendo la volontarietÓ ..........

facile a scrivere sulla carta difficile a svilupparle certi tipi di organizzazione di lavoro  se poi ,come dicevo prima ,si ha a che fare con personale dai 50 anni in su per arrivare anche ai 60 anni  con acciacchi vari o magari con problemi seri.
Insomma  per dirla tutta,  a costoro,  che ho evidenziato si dovrebbe chiedere la loro propria disponibilitÓ o non a fare ceri turni di lavoro .
No, si pu˛ contare solo sul personale fisicamente idoneo  se sono contati di numero e per forza di cosa  dovrebbero girare come  pipistrelli per rovinarsi la vita ,mentre gli altri penserebbero in priimis  alla propria salute .
Allora prima si deve rivedere le disponibilitÓ degli uomini e poi a conti fatti si tirano le somme non il contrario come sempre e gianni capisce bene quel che voglio dire

Zagor



Penso che hai pienamente ragione. Per certi tipi di lavoro bisognerebbe avere comprensione dell'eta', quindi se altri non l'hanno, non resta che a noi difendere i nostri diritti..
Registrato
Zagor.m
Utente non iscritto
« Risposta #43 inserito:: Marzo 21, 2010, 12:42:04 »

 Cheesy difendere i propri diritti non basta
sono scelte di mercato va bene....... ma fatele con attenzione e criterio nelle cose.
 
Zagor
Registrato
Pagine: 1 [2]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!