Mondoposte.it
Giugno 20, 2019, 12:01:09 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Successione per buoni postali fruttiferi - beneficiari deceduti  (Letto 3803 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
france93
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5


« inserito:: Gennaio 22, 2017, 18:13:10 »

Buongiorno,
avrei bisogno di alcuni chiarimenti riguardo alla modalità da seguire per l’avvio, da parte degli eredi, della pratica successoria riferita a Buoni Postali Fruttiferi cartacei caduti in successione a seguito del decesso di entrambi i beneficiari (con pari facoltà di rimborso).
Da una simulazione effettuata sul sito il valore di rimborso si aggirerebbe intorno ai 90.000 euro.
Sono stati dichiarati i buoni cartacei nella dichiarazione di successione presentata all’ Agenzia delle Entrate con l’indicazione che si tratta di valori non ricompresi nell’attivo ereditario.
Quali altri adempimenti devono seguire gli eredi  presso le Poste?
Quali moduli è necessario compilare e quale documentazione presentare?
La presentazione della documentazione presso l’Ufficio Postale di riferimento implica l’incasso di tutti i buoni o possono essere portati man mano a scadenza senza dover ripresentare volta per volta la documentazione successoria?
Deve essere presentato l'atto notorio o, essendo stati esposti in denuncia di successione, è sufficiente la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (in bollo o libera?)
E' sufficiente un solo atto notorio/ dichiarazione sostitutiva che riguardi i due soggetti defunti (peraltro coniugi) e con i medesimi eredi?
Grazie
Registrato
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6416



« Risposta #1 inserito:: Gennaio 22, 2017, 20:40:59 »

  Quali moduli è necessario compilare e quale documentazione presentare?

Documenti pratica di successione – Ed. Settembre 2016: https://app.box.com/s/pgx19qmy8bzgx7rbxxqemha927j8c9k7

Dichiarazione sostitutiva di atto notorio (testamentaria): https://app.box.com/s/pe1vcul6wt3i9szwvu9v22os87eemi3k

Dichiarazione sostitutiva di atto notorio (legittima): https://app.box.com/s/iv0nspq8qn9206qba9rc2x1fme11bo6f


  o possono essere portati man mano a scadenza senza dover ripresentare volta per volta la documentazione successoria?

Si completa nell'UP la pratica di successione, ma nel momento che arriva l'autorizzazione al rimborso si dichiara di volerli portare a scadenza naturale (30 anni BFP in Lire, 20 anni in Euro, dalla loro emissione)

  (in bollo o libera?)

Bollo

  E' sufficiente un solo atto notorio/ dichiarazione sostitutiva che riguardi i due soggetti defunti (peraltro coniugi) e con i medesimi eredi?

Se visioni il modulo che ho riportato devi presentare 1 per De Cuius. Le consiglio anche di presentare uno stato di famiglia integrale.

Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
france93
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5


« Risposta #2 inserito:: Gennaio 24, 2017, 16:16:20 »

Ti ringrazio per le preziose indicazioni. Mi confermi la presentazione della dichiarazione sostitutiva e non dell'atto notorio?
Registrato
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6416



« Risposta #3 inserito:: Gennaio 24, 2017, 21:35:17 »

  Mi confermi la presentazione della dichiarazione sostitutiva e non dell'atto notorio?

In realtà si chiede di presentare anche una marca da bollo.

Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!