Mondoposte.it
Aprile 04, 2020, 04:02:52 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1] 2 3 4   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Qual è il limite della dignità umana?  (Letto 19416 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
schiena dritta
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1


« inserito:: Giugno 03, 2017, 12:59:23 »

Andate mai a leggere le news su poste per noi? e vi capita di leggere anche i commenti dei colleghi sotto ogni notizia? se sì, avrete sicuramente notato la mostruosa quantità di lecchini aziendali che bazzica nel sito.

Mi chiedo: non c'è nessun limite all'indecenza? Con che coraggio questa gentaglia si guarda allo specchio?

Lodi sperticate al potente di turno, prima c'era caio (anzi, l'Illustrissimo Ingegner Caio, come scrivevano i suddetti ruffiani) ed ora tocca a del fante (Egregio Dottore). A che pro? Pensano davvero codeste mezze calzette di ottenere un qualche riconoscimento dal momento che nessuno dei loro illuminatissimi capi perde tempo a leggere le loro leccate? Uno schifo totale, esseri immondi che fanno del leccaculismo la loro disciplina di vita, imbrattando di saliva il deretano di chiunque abbia un minimo di potere.

Mi auguro solo che questi esserini così piccoli piccoli non abbiano figli.
Registrato
Benito28
Sr. Member
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1898



« Risposta #1 inserito:: Giugno 03, 2017, 15:36:34 »

Andate mai a leggere le news su poste per noi? e vi capita di leggere anche i commenti dei colleghi sotto ogni notizia? se sì, avrete sicuramente notato la mostruosa quantità di lecchini aziendali che bazzica nel sito.

Mi chiedo: non c'è nessun limite all'indecenza? Con che coraggio questa gentaglia si guarda allo specchio?

Lodi sperticate al potente di turno, prima c'era caio (anzi, l'Illustrissimo Ingegner Caio, come scrivevano i suddetti ruffiani) ed ora tocca a del fante (Egregio Dottore). A che pro? Pensano davvero codeste mezze calzette di ottenere un qualche riconoscimento dal momento che nessuno dei loro illuminatissimi capi perde tempo a leggere le loro leccate? Uno schifo totale, esseri immondi che fanno del leccaculismo la loro disciplina di vita, imbrattando di saliva il deretano di chiunque abbia un minimo di potere.

Mi auguro solo che questi esserini così piccoli piccoli non abbiano figli.

Se pensi che  anche qui, in questo spazio, c'è gente fiera ed orgogliosa della loro "prestigiosa" condizione lavorativa capirai senza dubbio che alla meschinità non esiste limite
« Ultima modifica: Giugno 03, 2017, 15:41:26 da Benito28 » Registrato

"Quando si suona della buona Musica la gente non ascolta e quando si suona della cattiva musica la gente non parla. Non parlo mai quando vi è Musica, se è buona. A chi ode cattiva musica incombe il dovere di soffocarla sotto la conversazione."
[Oscar Wilde]
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #2 inserito:: Giugno 03, 2017, 17:40:13 »

mah!
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Benito28
Sr. Member
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1898



« Risposta #3 inserito:: Giugno 05, 2017, 09:36:40 »

mah!


Dicci, dicci, cos'è che ti lascia perplesso??
Registrato

"Quando si suona della buona Musica la gente non ascolta e quando si suona della cattiva musica la gente non parla. Non parlo mai quando vi è Musica, se è buona. A chi ode cattiva musica incombe il dovere di soffocarla sotto la conversazione."
[Oscar Wilde]
mauri
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 247



« Risposta #4 inserito:: Giugno 05, 2017, 19:57:04 »

http://www.hoepli.it/libro/il-manuale-del-leccaculo/9788876257971.html?origin=google-shopping&gclid=CLeihPqup9QCFSwq0woduGMJRQ

Per i veri professionisti che non lasciano nulla al caso ...................
Registrato
Se7ven
Sr. Member
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1827



« Risposta #5 inserito:: Giugno 05, 2017, 20:58:49 »

Andate mai a leggere le news su poste per noi? e vi capita di leggere anche i commenti dei colleghi sotto ogni notizia? se sì, avrete sicuramente notato la mostruosa quantità di lecchini aziendali che bazzica nel sito.

Mi chiedo: non c'è nessun limite all'indecenza? Con che coraggio questa gentaglia si guarda allo specchio?

Lodi sperticate al potente di turno, prima c'era caio (anzi, l'Illustrissimo Ingegner Caio, come scrivevano i suddetti ruffiani) ed ora tocca a del fante (Egregio Dottore). A che pro? Pensano davvero codeste mezze calzette di ottenere un qualche riconoscimento dal momento che nessuno dei loro illuminatissimi capi perde tempo a leggere le loro leccate? Uno schifo totale, esseri immondi che fanno del leccaculismo la loro disciplina di vita, imbrattando di saliva il deretano di chiunque abbia un minimo di potere.

Mi auguro solo che questi esserini così piccoli piccoli non abbiano figli.

Si mi capita spesso di andare su quel sito di Bajocchi, e leggere del Pirla ( maschio o femmina ) di turno che conclude con:

Bravi, avanti così..
Sono contento di far parte di questa Azienda..
Questa iniziativa di poste mi riempe d'orgoglio..
Condivido..
Buone iniziative da parte di Poste Italiane..
Orgoglioso di appartenere al Gruppo..
F A N T A S T I C I ..
Hai ragione, mettiamoci la Faccia! ..
Così la Mobilità è massima ..
Bella Iniziativa..
Una bellissima Azienda, che si aggiorna in ogni tempo..
Grandi Evoluzioni in Poste. Orgoglio Totale..
Andiamooooo Innovazioneeeee ..
Bene, crescita costante..
Benissimo, rinnovarsi..
Utile, grazie ! ..
Wow ! ..
Buon Lavoro a tutti..
Ci stimiamo e ci incoraggiamo, premio portato a casa. Avanti un altro..
Fantastico..
….Se l’immagine è uno dei parametri , abbiamo iniziato bene. Buon lavoro..


** Queste 'coglionate', sono ricopiate papali papali dal sito. ce' altro da aggiungere sui postali..? **
Registrato

" Siamo ancora in tempo per convertirci e riparare i peccati del mondo, perché, come disse profeticamente una veggente di Kibeho, dopo sarà troppo tardi. Ma nessuno potrà dire di non essere stato avvertito" .
Voltoumano
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 887


« Risposta #6 inserito:: Giugno 06, 2017, 03:10:22 »

Su centoquarantamila dipendenti ce ne sarà qualcuno che è contento di lavorare in Poste italiane!
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #7 inserito:: Giugno 06, 2017, 03:58:04 »

mah, leggere posta per noi, un interesse che non nutro.
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Benito28
Sr. Member
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1898



« Risposta #8 inserito:: Giugno 06, 2017, 10:04:20 »

Su centoquarantamila dipendenti ce ne sarà qualcuno che è contento di lavorare in Poste italiane!

Come no, ne abbiamo tantissimi anche qui!! Quando sono stati assunti in PosteItaliane è stato come vincere un terno, ma che dico, una cinquina al lotto o un sei al Superenalotto 2funny 2funny
Registrato

"Quando si suona della buona Musica la gente non ascolta e quando si suona della cattiva musica la gente non parla. Non parlo mai quando vi è Musica, se è buona. A chi ode cattiva musica incombe il dovere di soffocarla sotto la conversazione."
[Oscar Wilde]
Se7ven
Sr. Member
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1827



« Risposta #9 inserito:: Giugno 06, 2017, 21:12:28 »

Su centoquarantamila dipendenti ce ne sarà qualcuno che è contento di lavorare in Poste italiane!

Ha ragione, ce ne sono. Io una volta lo ero, poi ho aperto gli occhi.
Ma ha lo stesso ragione. "Dove ce' gusto non ce' perdenza".. Ed e' vero, perche' se vivere la vita lavorativa in una certa maniera da' gusto,  nessuno potra' mai smentire.
Registrato

" Siamo ancora in tempo per convertirci e riparare i peccati del mondo, perché, come disse profeticamente una veggente di Kibeho, dopo sarà troppo tardi. Ma nessuno potrà dire di non essere stato avvertito" .
fr@ncy
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 4383


« Risposta #10 inserito:: Giugno 06, 2017, 21:33:10 »

Andate mai a leggere le news su poste per noi? e vi capita di leggere anche i commenti dei colleghi sotto ogni notizia? se sì, avrete sicuramente notato la mostruosa quantità di lecchini aziendali che bazzica nel sito.

Mi chiedo: non c'è nessun limite all'indecenza? Con che coraggio questa gentaglia si guarda allo specchio?

Lodi sperticate al potente di turno, prima c'era caio (anzi, l'Illustrissimo Ingegner Caio, come scrivevano i suddetti ruffiani) ed ora tocca a del fante (Egregio Dottore). A che pro? Pensano davvero codeste mezze calzette di ottenere un qualche riconoscimento dal momento che nessuno dei loro illuminatissimi capi perde tempo a leggere le loro leccate? Uno schifo totale, esseri immondi che fanno del leccaculismo la loro disciplina di vita, imbrattando di saliva il deretano di chiunque abbia un minimo di potere.

Mi auguro solo che questi esserini così piccoli piccoli non abbiano figli.

OOIH..OH..
Questa e' bella
ma se ti danno fastidio  x che' nn glielo dici quello che pensi
si puo' scrivere tutti sai??
Mi sembra un po' da vigliacchi  venire qui a  chiedere  che ne pensate

E semmai    lo chiedi proprio a chi ti risponde  quello che vuoi sentire e ' di l'' scrive quello che vogliono sentire.
Perche ' poi credi che qui ci sia gente decente e di li' indecente.
L'indecenza  sta nell'occhio di chi legge a volte.
Per me ci sta' di la' e di qua'....non sempre ma i supereroi ci sono  solo nei fumertti della  Marvel...e affini!


Vorrai mica passare la vita a scandalizzarti x i leccaculismi?

Ci sono dai tempi degli avi...ci sono sempre stati  . ci saranno sempre.
Personalmente  credo che  di tutte le sviolinate  che  qualcuno possa fare, ai dirigenti nn gliene freghi una cippa.
Gli puo' interessare se il soggetto che scrive e' interessante.
E ad Una certa eta' la spazzatura la si sa riconoscere





« Ultima modifica: Giugno 06, 2017, 21:45:11 da fr@ncy » Registrato
fr@ncy
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 4383


« Risposta #11 inserito:: Giugno 06, 2017, 21:47:12 »

 certo che puo' anche sembrarti indecente quello che ho scritto..

pazienza.
Registrato
Voltoumano
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 887


« Risposta #12 inserito:: Giugno 06, 2017, 22:16:07 »

Ha ragione, ce ne sono. Io una volta lo ero, poi ho aperto gli occhi.
Ma ha lo stesso ragione. "Dove ce' gusto non ce' perdenza".. Ed e' vero, perche' se vivere la vita lavorativa in una certa maniera da' gusto,  nessuno potra' mai smentire.
Ci sono molte maniere, centoquarantamila. Ognuno a modo suo.
Registrato
Voltoumano
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 887


« Risposta #13 inserito:: Giugno 06, 2017, 22:17:18 »

certo che puo' anche sembrarti indecente quello che ho scritto..

pazienza.


Ma no, ha ragione Francy
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #14 inserito:: Giugno 07, 2017, 06:23:31 »

e comunque mi viene da fare una domanda: ma è dignitoso vivere una vita da incazzati e non fare nulla per migliorarla?
« Ultima modifica: Giugno 07, 2017, 06:24:32 da gianni il vecchio » Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Benito28
Sr. Member
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1898



« Risposta #15 inserito:: Giugno 07, 2017, 08:36:37 »

OOIH..OH..
Questa e' bella
ma se ti danno fastidio  x che' nn glielo dici quello che pensi
si puo' scrivere tutti sai??
Mi sembra un po' da vigliacchi  venire qui a  chiedere  che ne pensate

E semmai    lo chiedi proprio a chi ti risponde  quello che vuoi sentire e ' di l'' scrive quello che vogliono sentire.
Perche ' poi credi che qui ci sia gente decente e di li' indecente.
L'indecenza  sta nell'occhio di chi legge a volte.
Per me ci sta' di la' e di qua'....non sempre ma i supereroi ci sono  solo nei fumertti della  Marvel...e affini!


Vorrai mica passare la vita a scandalizzarti x i leccaculismi?

Ci sono dai tempi degli avi...ci sono sempre stati  . ci saranno sempre.
Personalmente  credo che  di tutte le sviolinate  che  qualcuno possa fare, ai dirigenti nn gliene freghi una cippa.
Gli puo' interessare se il soggetto che scrive e' interessante.
E ad Una certa eta' la spazzatura la si sa riconoscere








Un'accozzaglia di luoghi comuni, questo vedo leggendo i tuoi messaggi...
Ci vogliamo aggiungere anche " non esistono più le mezze stagioni "  o anche "si stava meglio quando si stava peggio" Huh?   2funny 2funny 2funny
Registrato

"Quando si suona della buona Musica la gente non ascolta e quando si suona della cattiva musica la gente non parla. Non parlo mai quando vi è Musica, se è buona. A chi ode cattiva musica incombe il dovere di soffocarla sotto la conversazione."
[Oscar Wilde]
Benito28
Sr. Member
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1898



« Risposta #16 inserito:: Giugno 07, 2017, 08:39:03 »

e comunque mi viene da fare una domanda: ma è dignitoso vivere una vita da incazzati e non fare nulla per migliorarla?

Parlo per me, ma credo di interpretare anche il pensiero di altri: ma cosa ti fa credere ed essere tanto certo che non si faccia nulla?? Secondo quale profondo ragionamento giungi spesso a questa conclusione???
Registrato

"Quando si suona della buona Musica la gente non ascolta e quando si suona della cattiva musica la gente non parla. Non parlo mai quando vi è Musica, se è buona. A chi ode cattiva musica incombe il dovere di soffocarla sotto la conversazione."
[Oscar Wilde]
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #17 inserito:: Giugno 07, 2017, 08:53:28 »

Parlo per me, ma credo di interpretare anche il pensiero di altri: ma cosa ti fa credere ed essere tanto certo che non si faccia nulla?? Secondo quale profondo ragionamento giungi spesso a questa conclusione???

beh, se continui a vivere incazzato vuol dire che non hai fatto nulla che ti permetta di non esserlo più. se no non saresti più incazzatto, ma contento.

tu sei contento o sei incazzato?
« Ultima modifica: Giugno 07, 2017, 08:54:17 da gianni il vecchio » Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Benito28
Sr. Member
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1898



« Risposta #18 inserito:: Giugno 07, 2017, 10:23:47 »

beh, se continui a vivere incazzato vuol dire che non hai fatto nulla che ti permetta di non esserlo più. se no non saresti più incazzatto, ma contento.

tu sei contento o sei incazzato?


Sei il classico tipo che ama contraddire per il solo piacere di farlo, senza avere argomentazioni circostanziate. E secondo me sei anche parecchio rassegnato o indifferente. Il fatto che io muova alcune critiche legittime e motivate non sta a significare una condizione di infelicità o incazzatura, se poi a te nella vita sta bene di tutto, tanto meglio.
A parte che sul piano lavorativo non mi preoccupo più di tanto, è soltanto un lato marginale della mia vita, che per il resto mi va più che bene.
Registrato

"Quando si suona della buona Musica la gente non ascolta e quando si suona della cattiva musica la gente non parla. Non parlo mai quando vi è Musica, se è buona. A chi ode cattiva musica incombe il dovere di soffocarla sotto la conversazione."
[Oscar Wilde]
fr@ncy
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 4383


« Risposta #19 inserito:: Giugno 07, 2017, 16:41:48 »

Accozzsglia di luoghi comuni
bene.
meglio di un 'accozzaglia  di   odio e frustrazione coperta malamente  
questo   leggo io  in cio' che scrivi.
Figurati
non c'e' di che x la sincerita'
continua a divertirti da maestrino dalla penna.... nera.
scrivi scrivi scrivi e ancora scrivi...e sogna.
« Ultima modifica: Giugno 07, 2017, 16:42:49 da fr@ncy » Registrato
Benito28
Sr. Member
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1898



« Risposta #20 inserito:: Giugno 07, 2017, 17:16:49 »

Accozzsglia di luoghi comuni
bene.
meglio di un 'accozzaglia  di   odio e frustrazione coperta malamente  
questo   leggo io  in cio' che scrivi.
Figurati
non c'e' di che x la sincerita'
continua a divertirti da maestrino dalla penna.... nera.
scrivi scrivi scrivi e ancora scrivi...e sogna.



Non raccolgo certe basse insinuazioni, ma sappi che io almeno ragiono con la mia testa e non scrivo parole suggerite da altri...  Grin Grin Grin
Registrato

"Quando si suona della buona Musica la gente non ascolta e quando si suona della cattiva musica la gente non parla. Non parlo mai quando vi è Musica, se è buona. A chi ode cattiva musica incombe il dovere di soffocarla sotto la conversazione."
[Oscar Wilde]
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #21 inserito:: Giugno 07, 2017, 18:42:25 »

Sei il classico tipo che ama contraddire per il solo piacere di farlo, senza avere argomentazioni circostanziate. E secondo me sei anche parecchio rassegnato o indifferente. Il fatto che io muova alcune critiche legittime e motivate non sta a significare una condizione di infelicità o incazzatura, se poi a te nella vita sta bene di tutto, tanto meglio.
A parte che sul piano lavorativo non mi preoccupo più di tanto, è soltanto un lato marginale della mia vita, che per il resto mi va più che bene.

il resto non l'ho neppure preso in considerazione.
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
fr@ncy
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 4383


« Risposta #22 inserito:: Giugno 07, 2017, 20:58:01 »


Non raccolgo certe basse insinuazioni, ma sappi che io almeno ragiono con la mia testa e non scrivo parole suggerite da altri...  Grin Grin Grin

Si maestro!
Continua a ragionare con la tua testa e a pensare di aver fatto centro!
E chi ti contraddice
sarebbero forze spese inutilmente
Le conservo x motivi seri...
e tu non lo sei.
Registrato
Benito28
Sr. Member
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1898



« Risposta #23 inserito:: Giugno 08, 2017, 08:14:50 »

il resto non l'ho neppure preso in considerazione.


Ah, quindi nella vita per te conta soltanto il lavoro???
Registrato

"Quando si suona della buona Musica la gente non ascolta e quando si suona della cattiva musica la gente non parla. Non parlo mai quando vi è Musica, se è buona. A chi ode cattiva musica incombe il dovere di soffocarla sotto la conversazione."
[Oscar Wilde]
Benito28
Sr. Member
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1898



« Risposta #24 inserito:: Giugno 08, 2017, 08:16:45 »

Si maestro!
Continua a ragionare con la tua testa e a pensare di aver fatto centro!
E chi ti contraddice
sarebbero forze spese inutilmente
Le conservo x motivi seri...
e tu non lo sei.

Ma assolutamente no, quale centro... Sei tu a non essere in grado di controbattere Grin Grin Grin
Registrato

"Quando si suona della buona Musica la gente non ascolta e quando si suona della cattiva musica la gente non parla. Non parlo mai quando vi è Musica, se è buona. A chi ode cattiva musica incombe il dovere di soffocarla sotto la conversazione."
[Oscar Wilde]
David82
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 83


« Risposta #25 inserito:: Giugno 08, 2017, 10:02:01 »

Dai Fr@ncy dicci la verità , quante delle frasi di cui ha fatto l'elenco Se7ven hai usato Huh???  Tipo tutte , vero Huh? Poi , d'accordo con quello che dice Benito28 e per la cronaca criticare è sinonimo di intelligenza . Uno che sta sempre zitto ed è sempre filo-aziendalista , significa solamente una cosa , che non può parlare ........per ovvi motivi . Poi diciamo che sono intervenuti i 3 aziendalisti per eccellenza , soddisfatti di qualsiasi trattamento Poste riservi loro , ne manca solo uno e abbiamo fatto filotto . Interessante di come gianni il vecchio , non faccia altro che intervenire ovunque e dicendo unicamente , che lui non legge nulla , non gli interessa nulla e poi parte con i suoi meccanismi infantili , dove fa la classica domandina dove o rispondi A o significa che sei B e quindi ha ragione lui ....Veramente , manca solo che scriva tipo Io SoNo Gi@nNi Il VeKkIo e siamo apposto ...
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #26 inserito:: Giugno 08, 2017, 16:16:38 »


Ah, quindi nella vita per te conta soltanto il lavoro???

assolutamente no, ma qui non si parla dei rapporti tra marito e moglie o su come tratti i figlia o ancora cosa ne pensi della suopcera.

QUI SI PARLA, almeno per quello che mi riguarda, solo ed esclusivamente DI LAVORO.

 se non te ne sei accorto la discussione è in ""Mondoposte.it > Dipendenti > Dipendenti >............""

ma se vuoi intavolare una discussione sui rapporti tra te e il mondo, io ti vengo dietro, forse, ma aprila nel posto giusto, vedi sez bar.
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #27 inserito:: Giugno 08, 2017, 16:22:35 »

Dai Fr@ncy dicci la verità , quante delle frasi di cui ha fatto l'elenco Se7ven hai usato Huh???  Tipo tutte , vero Huh? Poi , d'accordo con quello che dice Benito28 e per la cronaca criticare è sinonimo di intelligenza . Uno che sta sempre zitto ed è sempre filo-aziendalista , significa solamente una cosa , che non può parlare ........per ovvi motivi . Poi diciamo che sono intervenuti i 3 aziendalisti per eccellenza , soddisfatti di qualsiasi trattamento Poste riservi loro , ne manca solo uno e abbiamo fatto filotto . Interessante di come gianni il vecchio , non faccia altro che intervenire ovunque e dicendo unicamente , che lui non legge nulla , non gli interessa nulla e poi parte con i suoi meccanismi infantili , dove fa la classica domandina dove o rispondi A o significa che sei B e quindi ha ragione lui ....Veramente , manca solo che scriva tipo Io SoNo Gi@nNi Il VeKkIo e siamo apposto ...

mah, criticare è un obbligo, vivere male per una vita no. tutto dipende se sei contento della tua vita lavorativa o se non lo sei, e ripeto, le critiche sono d'obbligo, vivere male per una vita no.

io critico molto, anche troppo, e ne pago le conseguenze a volte, ma se davvero lavorare in azienda mi fosse risultato cosi devastante stai tranquillo che non lo avrei fatto per molti anni.

MI SAREI CERCATO UN LAVORO CHE AVREBBE ALMENO RESO POSSIBILE MENO SCONTENTO.

 ma che vuoi, io sono infantile. ( belin, questa mi mancava)
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #28 inserito:: Giugno 08, 2017, 16:51:38 »

e visto che ti piacciono le mie domandine, te ne faccio una fresca fresca: secondo te è dignitoso vivere trent'anni con la sensazione che il pertuso sia sempre sottoposto a verifica da parte dell'azienda?

« Ultima modifica: Giugno 08, 2017, 16:52:01 da gianni il vecchio » Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
David82
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 83


« Risposta #29 inserito:: Giugno 08, 2017, 17:40:58 »

e visto che ti piacciono le mie domandine, te ne faccio una fresca fresca: secondo te è dignitoso vivere trent'anni con la sensazione che il pertuso sia sempre sottoposto a verifica da parte dell'azienda?


Vedi gianni il vecchio o meglio gianni il sempliciotto . Tu parti dal presupposto che nel momento in cui uno critica automaticamente sta vivendo male e quindi se ne deve andare . Quindi l'esatto opposto è se stai in silenzio , significa che sei felice , niente di piu' ridicolo . Benito28 critica e si lamenta questo significa che vive male o sta male ? No , non lo sai , lo stai solo presupponendo. Inoltre puo' anche cambiare l'azienda in cui si lavora non bisogna per  forza andarsene ,ci hai mai pensato ?No . Il tuo è il classico ragionamento da italiota .....Questo hanno creato 20 anni di Berlusconismo ; non ti lamentare , non criticare mai , se non ti piace una cosa , basta andartene o girarti dall'altra parte ..Sai cosa hanno creato con questo sistemino ? Gli schiavi perfetti , cosa ci sta di meglio di uno schiavo che non si ribella e non sà nemmeno di esserlo ?.Molte aziende italiane tra cui poste vogliono esattamente questo soprattutto ai piani bassi. Quindi zitto/felice , triste/criticone , non sta nè in cielo nè in terra .Poi ricorda ,ci sono persone che magari sono costrette a lavorare perchè devono mantenere i figli e quindi non possono andarsene , ci hai pensato ? O magari alcune persone non se ne possono andare per il semplice fatto che nessuno li assumerebbe perchè sono stati assunti tu sai come e tu probabilmente fai parte di questa categoria ..Quindi della serie non ci lamentiamo , vivo bene e poi tanto lo stipendiuccio me lo porto a casa uguale ...Su .
Registrato
Pagine: [1] 2 3 4   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!