Mondoposte.it
Aprile 04, 2020, 04:06:11 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Verifica stato contributivo ai neo-assunti  (Letto 4602 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
rody46
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 74


« inserito:: Aprile 15, 2010, 10:40:09 »

Se sei un ex CTD o lavoratore ex interinale trasformato in lavoratore stabile con contratto a tempo indeterminato è d'obbligo effettuare la verifica della propria posizione contributiva presso l'IPOST.
L'Ipost è l'istituto previdenziale che paga le pensioni ai dipendenti di Poste Italiane, cui l'azienda versa le contribuzioni relative ai rapporti di lavoro con contratto a tempo indeterminato.
I rapporti di lavoro con contratti flessibili hanno una diversa tipologia di contribuzione che potrà richiedere una domanda di ricongiunzione dei contributi versati all'INPS, per ottenere il loro riconoscimento nell'attuale istituto di previdenza competente e cioè l'IPOST.
Tale verifica è ben più importante per il personale che ha eseguito transazioni ex accordo CTD del 13.01.2006 e 22 .07.2008; inoltre sarà opportuno adoperarsi celermente per effettuare le ricongiunzioni presso l'IPOST dei periodi contributivi relativi alle attività di lavoro prestate fuori da Poste Italiane.
Registrato
samp
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 35


« Risposta #1 inserito:: Aprile 18, 2010, 11:41:20 »

qual'è la procedura? grazie
Registrato
tonino_il_rosso
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1424



« Risposta #2 inserito:: Aprile 18, 2010, 11:54:44 »

qual'è la procedura? grazie


Ti iscrivi al sito IPOST  (http://portale.ipost.it/index.jsp?navigation=info) e, nello spazio dedicato ai SERVIZI ONLINE, vai su CONSULTARE.
Da lì vedrai i periodi validi al sistema pensionistico comprensivo degli anni riscattati e fuori ruolo.


Smiley
Registrato

dalla pubblicità Poste Italiane:
-  Spedizione paccocelere nazionale ed internazionale: "Costa poco mandarlo a quel Paese."

SaLvObIoNdO
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 2398

Credici fino in fondo..peggio non può andare


« Risposta #3 inserito:: Aprile 18, 2010, 14:43:41 »

Sarò io ebete ma non mi permette la registrazione.. cos'è sto "codice fascicolo"
Registrato

Ecco come si svolge la prova motorino per l'assunzione in Poste all'interno dei CMP  hahahah


http://www.youtube.com/watch?v=uJRDYlaVf0Q&feature=player_embedded
tonino_il_rosso
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1424



« Risposta #4 inserito:: Aprile 18, 2010, 16:02:27 »

Sarò io ebete ma non mi permette la registrazione.. cos'è sto "codice fascicolo"

Chi può consultare i propri dati?
Solo gli utenti registrati al portale hanno accesso ai dati e documenti personali.

E' comunque possibile, anche nel caso in cui non si sia ancora effettuata la registrazione, procedere ad una dimostrazione pratica dei servizi erogati.

Sono disponibili informazioni per le seguenti categorie di utenti:

    * i titolari di pensione IPOST (pensionato);
    * il personale non dirigente in servizio di Poste Italiane S.p.A. (dipendente);
    * i pensionati iscritti al Fondo Mutualità;
    * i dipendenti iscritti al Fondo Vita;

Per poter usufruire del servizio di consultazione dei dati, è necessario registrarsi.

Cosa si può consultare?
Il Portale Ipost mette a disposizione degli utenti registrati le seguenti consultazioni di dati personali.

Per i Pensionati:

    * lo stato pensionistico;
    * la situazione degli assegni di pensione erogati dall'ente nell'anno solare;
    * i dati del Casellario Generale Pensionati;

Per i Dipendenti:

    * lo stato contributivo;
    * la situazione dei prestiti sottoscritti;

Per i Dipendenti iscritti al Fondo Mutualità ed i Pensionati iscritti al Fondo Vita:

    * la situazione delle polizze sottoscritte.

Il portale Ipost è in continua evoluzione, pertanto saranno presto disponibili ulteriori servizi di consultazione come l'accesso ai propri documenti (es. i CUD) ed il monitoraggio dello stato di avanzamento delle proprie pratiche attivate per via telematica.

Come consultare i propri dati?
Per consultare i dati personali è innanzitutto necessario autenticarsi all'area riservata del portale, inserendo le proprie credenziali (Codice Fiscale e Password) nell'apposito box posto in alto a destra e cliccando sul pulsante "Accedi". A questo punto sarà disponibile il menu dinamico "Applicazioni" che riporta la voce "Consultazione dati personali", la cui apertura mostra tutte le consultazioni disponibili.

Che vuol dire?
E' una delle funzioni self-service dello sportello virtuale con il quale Ipost conta di fornire un servizio sempre migliore al passo con le possibilità offerte dalle nuove tecnologie. I servizi di consultazione consentono, agli utenti riconosciuti del Portale, di visualizzare e stampare informazioni sulla propria posizione amministrativa entrando in qualunque momento nell'area riservata del Portale IPOST.
Valutare

Torna all'indice dei percorsi

Chi può valutare?
Possono esprimere il loro voto inerente le qualità del servizio tutti gli utenti che utilizzino i servizi interattivi del portale abilitati alla valutazione.

Per poter dare una valutazione dei servizi, è necessario registrarsi.

Perché valutare?
Il sistema di valutazione ci fornisce informazioni importanti al fine di rendere più efficiente e comprensibile l'utilizzo del servizio.

Come valutare?
Il sistema di valutazione viene espresso attraverso l'utilizzo di 3 emoticons che permettono di valutare il vostro gradimento rispetto al servizio reso:

    * emoticon valutazione positiva (faccina sorridente)
      Valutazione positiva
    * emoticon valutazione neutra (faccina con espressione neutra)
      Valutazione neutra
    * emoticon valutazione negativa (faccina triste)
      Valutazione negativa


Che vuol dire?
Vuol dire che l'amministrazione potrà migliorare i servizi interattivi del portale resi grazie anche al vostro contributo.
Segnalare

Torna all'indice dei percorsi

Chi può segnalare?
Tutti gli utenti registrati all'area riservata del portale Ipost.

Per poter usufruire del servizio di segnalazione, è necessario registrarsi.

Perché segnalare?
Per avere risposte rapide e mirate alle tue esigenze.

Come segnalare?
Dopo esserti registrato ai servizi on line Ipost, potrai all'interno della tua area riservata, inoltrare la tua richiesta cliccando sulla voce "Invia richiesta di chiarimento" del menu Applicativi, le segnalazioni tramite i servizi email avranno tempi di risposta entro cinque giorni lavoratvi.

Che vuol dire?
Una volta registrato ai servizi on line, potrai inoltrare la tua richiesta di chiarimento ad Ipost, attraverso la specifica casella di posta elettronica dedicata.

Calcolare

Chi può simulare un calcolo?
Le funzioni di simulazione sono accessibili a tutti gli utenti, anche quelli non registrati.

Cosa si può calcolare?
E' possibile simulare il calcolo dei seguenti servizi.

Per l'area Mutualità (le seguenti simulazioni riguardano esclusivamente il Nuovo Fondo di Mutualità):

    * Il calcolo dell'anticipazione sul fondo
    * Il calcolo dell'iscrizione al fondo

Per l'area Credito:

    * Il calcolo del piccolo prestito
    * Il calcolo del prestito pluriennale

Come simulare un calcolo?
Qualunque utente può accedere alle simulazioni utilizzando la voce "Simulazioni" del menu dinamico posto a destra.

Che vuol dire?
E' possibile eseguire delle simulazioni di calcolo di alcune prestazioni erogate dall'IPOST. Le simulazioni forniscono all'utente una valutazione indicativa del calcolo che l'Ipost effettuerà in caso di richiesta della prestazione e pertanto gli consente di valutare preventivamente l'opportunità di accedere al servizio.

Interagire

Chi può interagire?
Gli utenti registrati possono utilizzare le applicazioni di "Domande on line" per poter inoltrare dal Portale documenti elettronici direttamente agli uffici competenti. Dal momento che il Portale Ipost riconosce gli utenti registrati, la modulistica on-line è pre-compilata con i dati personali dell'utente il quale dovrà solo completare le informazioni specifiche della richiesta.

E' disponibile anche l'applicazione "Comunicazioni", accessibile anche agli utenti non registrati, con la quale inviare comunicazioni o richieste generiche ad Ipost.

Per poter usufruire di tutte le altre applicazioni, è necessario registrarsi.

E' comunque possibile, anche nel caso in cui non si sia ancora effettuata la registrazione, procedere ad una dimostrazione pratica dei servizi erogati.

Cosa si può inoltrare?
La modulistica on-line che gli utenti registrati possono compilare ed inoltrare è suddivisa per area di competenza.

Per l'area Mutualità:

    * Domanda di iscrizione al Nuovo Fondo.
    * Domanda di anticipazione sul fondo.
    * Domanda di liquidazione.

Per l'area Assistenza:

    * Tutti i bandi di concorso non scaduti per partecipare ai benefici della "Assistenza IPOST"

Per l'area Credito:

    * Domanda di Piccolo Prestito.

Per l'area Previdenza:

    * Domanda di ricongiunzione.
    * Comunicazione di transito da altre amministrazioni.
    * Domanda di computo.
    * Domanda di riscatto oneroso.
    * Domanda di annullamento pensione.
    * Domanda di riaccredito mensilità pensionistica.
    * Domanda di riliquidazione.

Sono inoltre disponibili:

    * Domanda di cancellazione dati anagrafici.

Infine è possibile inviare delle generiche richieste di chiarimento e richiedere copia del CUD via e-mail

Come si può interagire?
Per interagire in modo efficace con IPOST è innanzitutto necessario autenticarsi all'area riservata del portale, inserendo le proprie credenziali (Codice Fiscale e Password) nell'apposito box "Login" in alto a destra e cliccando sul pulsante "Accedi". A questo punto sarà disponibile il menu dinamico "Domande on-line" che riporta l'elenco dei moduli disponibili divisi per area di competenza.

Che vuol dire?
Interagire con Ipost attraverso il Portale vuol dire avere un canale veloce, sicuro ed efficace per inoltrare richieste personali all'istituto. Il Portale, infatti, mette a disposizione delle applicazioni per consentire la compilazione rapida e assistita di moduli on-line per la richiesta di servizi IPOST e dei canali di comunicazione diretti verso gli uffici competenti.

Fonte: http://www.ipost.it/portale/homeservizi.jsp

Registrato

dalla pubblicità Poste Italiane:
-  Spedizione paccocelere nazionale ed internazionale: "Costa poco mandarlo a quel Paese."

speedycad
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 690



« Risposta #5 inserito:: Maggio 18, 2010, 17:28:31 »

Chi può consultare i propri dati?
Solo gli utenti registrati al portale hanno accesso ai dati e documenti personali.

E' comunque possibile, anche nel caso in cui non si sia ancora effettuata la registrazione, procedere ad una dimostrazione pratica dei servizi erogati.

Sono disponibili informazioni per le seguenti categorie di utenti:

    * i titolari di pensione IPOST (pensionato);
    * il personale non dirigente in servizio di Poste Italiane S.p.A. (dipendente);
    * i pensionati iscritti al Fondo Mutualità;
    * i dipendenti iscritti al Fondo Vita;

Per poter usufruire del servizio di consultazione dei dati, è necessario registrarsi.

Cosa si può consultare?
Il Portale Ipost mette a disposizione degli utenti registrati le seguenti consultazioni di dati personali.

Per i Pensionati:

    * lo stato pensionistico;
    * la situazione degli assegni di pensione erogati dall'ente nell'anno solare;
    * i dati del Casellario Generale Pensionati;

Per i Dipendenti:

    * lo stato contributivo;
    * la situazione dei prestiti sottoscritti;

Per i Dipendenti iscritti al Fondo Mutualità ed i Pensionati iscritti al Fondo Vita:

    * la situazione delle polizze sottoscritte.

Il portale Ipost è in continua evoluzione, pertanto saranno presto disponibili ulteriori servizi di consultazione come l'accesso ai propri documenti (es. i CUD) ed il monitoraggio dello stato di avanzamento delle proprie pratiche attivate per via telematica.

Come consultare i propri dati?
Per consultare i dati personali è innanzitutto necessario autenticarsi all'area riservata del portale, inserendo le proprie credenziali (Codice Fiscale e Password) nell'apposito box posto in alto a destra e cliccando sul pulsante "Accedi". A questo punto sarà disponibile il menu dinamico "Applicazioni" che riporta la voce "Consultazione dati personali", la cui apertura mostra tutte le consultazioni disponibili.

Che vuol dire?
E' una delle funzioni self-service dello sportello virtuale con il quale Ipost conta di fornire un servizio sempre migliore al passo con le possibilità offerte dalle nuove tecnologie. I servizi di consultazione consentono, agli utenti riconosciuti del Portale, di visualizzare e stampare informazioni sulla propria posizione amministrativa entrando in qualunque momento nell'area riservata del Portale IPOST.
Valutare

Torna all'indice dei percorsi

Chi può valutare?
Possono esprimere il loro voto inerente le qualità del servizio tutti gli utenti che utilizzino i servizi interattivi del portale abilitati alla valutazione.

Per poter dare una valutazione dei servizi, è necessario registrarsi.

Perché valutare?
Il sistema di valutazione ci fornisce informazioni importanti al fine di rendere più efficiente e comprensibile l'utilizzo del servizio.

Come valutare?
Il sistema di valutazione viene espresso attraverso l'utilizzo di 3 emoticons che permettono di valutare il vostro gradimento rispetto al servizio reso:

    * emoticon valutazione positiva (faccina sorridente)
      Valutazione positiva
    * emoticon valutazione neutra (faccina con espressione neutra)
      Valutazione neutra
    * emoticon valutazione negativa (faccina triste)
      Valutazione negativa


Che vuol dire?
Vuol dire che l'amministrazione potrà migliorare i servizi interattivi del portale resi grazie anche al vostro contributo.
Segnalare

Torna all'indice dei percorsi

Chi può segnalare?
Tutti gli utenti registrati all'area riservata del portale Ipost.

Per poter usufruire del servizio di segnalazione, è necessario registrarsi.

Perché segnalare?
Per avere risposte rapide e mirate alle tue esigenze.

Come segnalare?
Dopo esserti registrato ai servizi on line Ipost, potrai all'interno della tua area riservata, inoltrare la tua richiesta cliccando sulla voce "Invia richiesta di chiarimento" del menu Applicativi, le segnalazioni tramite i servizi email avranno tempi di risposta entro cinque giorni lavoratvi.

Che vuol dire?
Una volta registrato ai servizi on line, potrai inoltrare la tua richiesta di chiarimento ad Ipost, attraverso la specifica casella di posta elettronica dedicata.

Calcolare

Chi può simulare un calcolo?
Le funzioni di simulazione sono accessibili a tutti gli utenti, anche quelli non registrati.

Cosa si può calcolare?
E' possibile simulare il calcolo dei seguenti servizi.

Per l'area Mutualità (le seguenti simulazioni riguardano esclusivamente il Nuovo Fondo di Mutualità):

    * Il calcolo dell'anticipazione sul fondo
    * Il calcolo dell'iscrizione al fondo

Per l'area Credito:

    * Il calcolo del piccolo prestito
    * Il calcolo del prestito pluriennale

Come simulare un calcolo?
Qualunque utente può accedere alle simulazioni utilizzando la voce "Simulazioni" del menu dinamico posto a destra.

Che vuol dire?
E' possibile eseguire delle simulazioni di calcolo di alcune prestazioni erogate dall'IPOST. Le simulazioni forniscono all'utente una valutazione indicativa del calcolo che l'Ipost effettuerà in caso di richiesta della prestazione e pertanto gli consente di valutare preventivamente l'opportunità di accedere al servizio.

Interagire

Chi può interagire?
Gli utenti registrati possono utilizzare le applicazioni di "Domande on line" per poter inoltrare dal Portale documenti elettronici direttamente agli uffici competenti. Dal momento che il Portale Ipost riconosce gli utenti registrati, la modulistica on-line è pre-compilata con i dati personali dell'utente il quale dovrà solo completare le informazioni specifiche della richiesta.

E' disponibile anche l'applicazione "Comunicazioni", accessibile anche agli utenti non registrati, con la quale inviare comunicazioni o richieste generiche ad Ipost.

Per poter usufruire di tutte le altre applicazioni, è necessario registrarsi.

E' comunque possibile, anche nel caso in cui non si sia ancora effettuata la registrazione, procedere ad una dimostrazione pratica dei servizi erogati.

Cosa si può inoltrare?
La modulistica on-line che gli utenti registrati possono compilare ed inoltrare è suddivisa per area di competenza.

Per l'area Mutualità:

    * Domanda di iscrizione al Nuovo Fondo.
    * Domanda di anticipazione sul fondo.
    * Domanda di liquidazione.

Per l'area Assistenza:

    * Tutti i bandi di concorso non scaduti per partecipare ai benefici della "Assistenza IPOST"

Per l'area Credito:

    * Domanda di Piccolo Prestito.

Per l'area Previdenza:

    * Domanda di ricongiunzione.
    * Comunicazione di transito da altre amministrazioni.
    * Domanda di computo.
    * Domanda di riscatto oneroso.
    * Domanda di annullamento pensione.
    * Domanda di riaccredito mensilità pensionistica.
    * Domanda di riliquidazione.

Sono inoltre disponibili:

    * Domanda di cancellazione dati anagrafici.

Infine è possibile inviare delle generiche richieste di chiarimento e richiedere copia del CUD via e-mail

Come si può interagire?
Per interagire in modo efficace con IPOST è innanzitutto necessario autenticarsi all'area riservata del portale, inserendo le proprie credenziali (Codice Fiscale e Password) nell'apposito box "Login" in alto a destra e cliccando sul pulsante "Accedi". A questo punto sarà disponibile il menu dinamico "Domande on-line" che riporta l'elenco dei moduli disponibili divisi per area di competenza.

Che vuol dire?
Interagire con Ipost attraverso il Portale vuol dire avere un canale veloce, sicuro ed efficace per inoltrare richieste personali all'istituto. Il Portale, infatti, mette a disposizione delle applicazioni per consentire la compilazione rapida e assistita di moduli on-line per la richiesta di servizi IPOST e dei canali di comunicazione diretti verso gli uffici competenti.

Fonte: http://www.ipost.it/portale/homeservizi.jsp


Complimenti un bel "copia e incolla" ma non hai risposto alla domanda,
 1 cosa è e dovo lo rilevo il numero fascicolo?
 2 cosa è e dove lo rilevo il codice dipendente?
senza questi due codici non ti puoi registrare e tra l'altro telefonando al numero verde l'operatore ti rimanda al sito per l'assistenza.
Registrato
cristinab
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 73


« Risposta #6 inserito:: Maggio 19, 2010, 15:36:49 »

il codice dipendente è la matricola, che devi riportare 2 volte: sez matricola e sez. codice dipendente. x il n. fascicolo devi chiamare il n. verde e te lo danno. Io ho fatto la registrazione, nel senso che sono riuscita a inviare questi benedetti dati. Poi esce una scritta che ti mandano una lettera con il codice x ampliare i servizi... peccato che non ti fa creare la password, quando ti registri! E' tre giorni che combatto con il n. verde ipost. Ma perché x fare una cosa devi sempre superare montagne, guadare fiumi... Un sistema di registrazione normale no è? Quello Inps x esempio funziona e almeno nel mio caso ritrovo tutti i periodi contributivi, anche della gestione separate. Qua sembra che uno debba andare a Roma x avere info? Nel 2010 e con le tecnologie digitali!!! Sono davvero sconfortata!
Registrato
SaLvObIoNdO
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 2398

Credici fino in fondo..peggio non può andare


« Risposta #7 inserito:: Maggio 20, 2010, 10:31:49 »

Ragazzi non vorrei essere ne ripetitivo, ne scocciante, cmq stamattina sono andato all'INPS per faccende mie e ho chiesto anche dei miei contributi da CTD di poste dove venissero versati, all'estratto contributivo mi vengono calcolati SOLO ED ESCLUSIVAMENTE la disoccupazione ordinaria che ho percepito più 30 mesi di contributi che ho per altri lavori non di Poste..
Per quanto riguarda i contributi di poste dei 3 mesi e mezzo tra ottobre 2005 e gennaio 2006 e i 3 mesi di luglio agosto settembre 2009 + quelli attuali , li tengo TUTTI VERSATI ALL'iPost, i contributi da CTD , dunque mi sn stati versati lì.. l'unica parte contributiva che ha l'INPS è per la DISOCCUPAZIONE..
Questo so.. questo vi dico
Registrato

Ecco come si svolge la prova motorino per l'assunzione in Poste all'interno dei CMP  hahahah


http://www.youtube.com/watch?v=uJRDYlaVf0Q&feature=player_embedded
Reds
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2656



« Risposta #8 inserito:: Maggio 20, 2010, 20:20:29 »

Sarò io ebete ma non mi permette la registrazione..
a me non riconocsce il codice fiscale-!!!boh
Registrato


Ricordati sempre....... dove finisce la logica iniziano  le Poste.......
tonino_il_rosso
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1424



« Risposta #9 inserito:: Maggio 21, 2010, 09:25:11 »

Citazione
Chi può registrarsi?
Possono registrarsi ai Servizi online del Portale Ipost tutti i titolari di pensione Ipost e il personale in servizio di Poste Italiane S.p.A..

Perchè registrarsi?
Nel canale dei Servizi del Portale Ipost mette a disposizione un'area riservata in cui possono entrare i soli utenti registrati. L'area riservata può essere utilizzata come un vero e proprio "sportello virtuale" accessibile da qualunque postazione di lavoro su Internet, e dunque da casa o dall' ufficio.

Nell'area riservata del Portale si potrà:

    * interrogare la propria posizione amministrativa (non disponibile per il personale dirigente di Poste Italiane S.p.A. e per i dipendenti delle società collegate);
    * trasmettere domande amministrative (iscrizione al Nuovo Fondo della "Area Mutualià" , richieste di partecipazione ai benefici della "Assistenza IPOST", ricongiunzioni, computi e riscatti);
    * iscriversi ai nostri programmi di finanziamento e richiedere un mutuo o un prestito;
    * aggiornare i propri dati anagrafici, per permetterci un servizio sempre più efficiente.

Per la connessione sicura si utilizza la finestra di accesso collocata nel lato destro sotto la barra Login.
I servizi di sportello virtuale si suddividono in quattro macro aree: Calcolare, Consultare, Interagire, Segnalare.

Come registrarsi?
Ipost ha messo a disposizione dei suoi utenti una nuova modalità, più veloce, per registrarsi ai servizi dello sportello virtuale. Sarà sufficiente seguire la procedura di registrazione, direttamente on line, e si avrà immediatamente accesso alla propria area riservata. Sarà necessario premunirsi del proprio Codice Fiscale prima di avviare il processo di Registrazione on line.

Che vuol dire?
Registrarsi ai Servizi online vuol dire diventare un utente "accreditato" del Portale IPOST e avere accesso ad una serie di informazioni e di funzionalità personalizzate. Il Portale riconosce l'utente registrato tramite il Codice Fiscale e una chiave di accesso personale (password).

Per consultare una guida all'utilizzo della registrazione online segui le istruzioni dettagliate

Se, invece, vuoi avviare subito la procedura di registrazione vai alla registrazione on line


Fonte: http://www.ipost.it/portale/
Registrato

dalla pubblicità Poste Italiane:
-  Spedizione paccocelere nazionale ed internazionale: "Costa poco mandarlo a quel Paese."

Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!