Mondoposte.it
Aprile 01, 2020, 11:18:45 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Programmazione ferie 2018  (Letto 5774 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Voltoumano
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 886


« inserito:: Gennaio 31, 2018, 16:39:21 »

Vorrei capire come di comportano le varie filiali relativamente alla programmazione delle ferie, alla luce delle nuove norme contrattuali.
Qualcuno ha ricevuto pressioni per consegnare il programma?
Registrato
fr@ncy
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 4383


« Risposta #1 inserito:: Gennaio 31, 2018, 16:41:31 »

Quali sono le nuove norme?
Le ho consegnate x tutto il 2018 o non dovevo?

Ci sono copie del  nuovo contratto disponibili gia'?
« Ultima modifica: Gennaio 31, 2018, 16:47:13 da fr@ncy » Registrato
Voltoumano
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 886


« Risposta #2 inserito:: Gennaio 31, 2018, 18:34:02 »

Mi hanno detto che sono in corso le trattative sindacato/azienda per la programmazione delle ferie. Ancora non si e' giunti ad un accordo e pertanto le organizzazioni sindacali invitano a non cedere alle pressioni.
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #3 inserito:: Febbraio 01, 2018, 08:20:06 »

mai fatte, cosa sono?
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
albus
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 279


« Risposta #4 inserito:: Febbraio 01, 2018, 12:41:48 »

in sede centrale è già stato chiesto di effettuare tutta la programmazione ferie per il 2018 a sistema
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #5 inserito:: Febbraio 02, 2018, 08:24:56 »

in sede centrale è già stato chiesto di effettuare tutta la programmazione ferie per il 2018 a sistema

oh si loro lo chiedono, ma poi?
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Voltoumano
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 886


« Risposta #6 inserito:: Febbraio 02, 2018, 19:20:20 »

Di solito ci sono pressioni per presentare la pianificazione delle ferie e una volta presentate sono vincolanti. Credo che ogni Filiale agisca in modo diverso, in base alle carenze di personale. Ora c'e' una trattativa in corso fra le organizzazioni sindacali e l'azienda proprio per definire la questione, per questo chiedevo come si stanno comportando nelle varie realta'
Registrato
albus
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 279


« Risposta #7 inserito:: Marzo 15, 2018, 09:19:58 »

oh si loro lo chiedono, ma poi?

personalmente, per evitare inutili e spiacevoli discussioni, ho pianificato a sistema tutte le ferie: finchè sono nello stato di "pianificato" non sono vincolanti e le posso ri-pianificare quando necessario.
Diventano vincolanti una volta che le fai passare nello stato "richiesto" (che sarebbe l'equivalente informatico della compilazione manuale del "foglio notizie").
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #8 inserito:: Marzo 15, 2018, 11:04:22 »

 Angry Angry capita anche che te le diano senza avvertirti prima e ti ci ritrovi solo leggendo l'orario appeso al muro.
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
albus
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 279


« Risposta #9 inserito:: Marzo 15, 2018, 13:24:27 »

Angry Angry capita anche che te le diano senza avvertirti prima e ti ci ritrovi solo leggendo l'orario appeso al muro.

 Embarrassed fortunatamente mai capitato
comprendo l'arrabbiatura  Sad
Registrato
mcristina
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 35


« Risposta #10 inserito:: Marzo 28, 2018, 16:19:57 »

Mah!!!  Mi sembra di lavorare in un'altra azienda! Io ho ancora 20 giorni di ferie dell'anno scorso! Di programmazione nessuno ne parla! Per usufruire dei PIR dell'anno scorso c'è voluto un miracolo!
Registrato
albus
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 279


« Risposta #11 inserito:: Marzo 29, 2018, 14:58:50 »

Mah!!!  Mi sembra di lavorare in un'altra azienda! Io ho ancora 20 giorni di ferie dell'anno scorso! Di programmazione nessuno ne parla! Per usufruire dei PIR dell'anno scorso c'è voluto un miracolo!

..purtroppo il concetto della programmazione ferie è presente da tempo nel CCNL ma temo che venga attuata in maniera diversa (e discrezionale!) a seconda delle strutture...

è utile però sapere quali sono i diritti che si hanno secondo il CCNL:

art.36 comma IV
[...]  i suddetti permessi individuali retribuiti devono essere fruiti, a giornata intera ovvero frazionati ad ore, entro il termine di decadenza del 31 marzo dell’anno successivo a quello di maturazione.

art. 36 comma VI
II periodo di ferie è finalizzato a reintegrare le energie psico fisiche del lavoratore ed è programmato dalla Società tenendo conto delle eventuali richieste del lavoratore, compatibilmente con le esigenze di servizio.
La fruizione delle ferie avviene nel rispetto dei turni stabiliti. La programmazione e le modalità di fruizione delle ferie sono oggetto di consultazione nell’ambito di uno specifico incontro, da effettuarsi a livello territoriale, entro il primo trimestre dell’anno.

art. 36 comma XIII.
In caso di particolari esigenze di servizio che non abbiano reso possibile il godimento delle ferie nel corso dell'anno ovvero in caso di impossibilità derivante da uno stato di malattia o infortunio o da assenza obbligatoria, le ferie potranno essere fruite entro il primo semestre dell'anno successivo. In caso di motivate esigenze di carattere personale e compatibilmente con le esigenze produttive, potrà essere concessa la fruizione delle residue ferie entro il mese di aprile dell'anno successivo a quello di spettanza.

In particolare a proposito della programmazione e fruizione ferie vi segnalo che è stato firmato ieri un accordo 
..il comunicato sindacale recita così:

28 MARZO 2018
In tarda serata è stato sottoscritto l’accordo in materia di ferie. L’intesa, faticosamente raggiunta dopo molteplici incontri, rappresenta la migliore sintesi possibile tra le diverse posizioni tenute al tavolo, sia sindacali che aziendali.
Costituisce un argine alla discrezionalità e unilateralità con cui l’Azienda ha inteso gestire l’Istituto durante gli ultimi anni. Possiamo affermare che l’accordo consenta il superamento delle innumerevoli disfunzioni denunciate in una Azienda la cui complessità organizzativa impone la pianificazione e gestione di oltre quattro milioni di ferie annue? Assolutamente NO. Tuttavia, siamo altresì convinti che il risultato negoziale ottenuto, unitamente ad una attenta e costante azione di vigilanza contrattuale sul territorio, possano attenuare le storture insite ad un quadro regolatorio sino a ieri decisamente sbilanciato ai danni dei lavoratori.
Ne seguiremo gli sviluppi e ritorneremo sull’argomento nei prossimi giorni, in quanto il recente rinnovo del CCNL ha recepito l’importante Istituto della “cessione solidale delle ferie”, Istituto che potrà essere introdotto tramite una prossima intesa attuativa.
Invitiamo tutte le strutture periferiche ad una adeguata azione divulgativa e a segnalare alla Segreteria Nazionale ogni atteggiamento o interpretazione difformi dallo spirito che ha indotto le parti alla definizione della presente intesa.

di seguito il link a cui, se interessati, potete scaricare il documento di accordo
http://www.slp-cisl.it/documenti/allegati/accordo%20ferie%2028%20marzo%202018.pdf
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #12 inserito:: Marzo 31, 2018, 09:13:04 »

in tutti i casi io personalmente ho sempre fatto in maniera che al 1 di dicembre mi rimanessero 6 giorni di ferie, da fare, se a loro va bene a natale o giu di li. angel
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!