Mondoposte.it
Giugno 27, 2022, 17:59:31 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Rinnovo carta postepay standard, come funziona?  (Letto 8168 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Kal-el
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 28


« inserito:: Maggio 28, 2019, 10:23:43 »

Buongiorno a tutti, volevo chiedere per il rinnovo della postepay, ho effettuato la richiesta il 16/05/19 dall'area personale del sito, ho corretto l'indirizzo per la spedizione, ricevuto l'sms, insomma la richiesta è andata a buon fine, ma ad oggi nulla ho ricevuto!
Come funziona? Ho mancato io qualche passaggio?
Quanto tempo ci vuole circa?
Grazie e buona giornata a tutti.
Registrato
Diego...
Utente non iscritto
« Risposta #1 inserito:: Maggio 28, 2019, 13:44:21 »

Ciao.
Hai effettuato la richiesta di Rinnovo Carta, utilizzando uno dei tre canali possibili e, sulla base di quanto riporti, devo dire di averla effettuata anche bene!
Devi sapere che la Carta dovresti riceverla entro 30 giorni dal momento del buon esito della Richiesta e mi sembra che dovresti ancora pazientare un pochino! Solo trascorso tale termine e senza che tu non l'abbia ancora ricevuta, potrai  rivolgerti presso un qualsiasi Ufficio Postale, che provvederà alla immediata sostituzione in modalità gratuita della vecchia con una nuova Carta, ereditandone il Codice P.I.N.

Diego.
« Ultima modifica: Maggio 28, 2019, 13:52:12 da Diego... » Registrato
Kal-el
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 28


« Risposta #2 inserito:: Maggio 28, 2019, 16:28:40 »

Grazie per la delucidazione Diego.
Attenderò ancora, dato che la procedura sembra quella giusta e nel caso in cui proprio non dovesse arrivare, vedrò di recarmi presso l'Ufficio Postale.
Buona serata.
« Ultima modifica: Maggio 28, 2019, 16:29:21 da Kal-el » Registrato
Diego...
Utente non iscritto
« Risposta #3 inserito:: Maggio 28, 2019, 18:33:05 »

 Wink
È stato un piacere (dovere! )!
Registrato
Kal-el
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 28


« Risposta #4 inserito:: Giugno 07, 2019, 15:58:59 »

Ho ricevuto oggi la carta, ma ho un problema, inserisco il numero della nuova carta dall'area my poste e viene riconosciuta/validata, però compilando il questionario di adeguata verifica, mi dice alla fine che non è possibile procedere con l'operazione.
Non so perchè forse sbaglio qualcosa io, ho indicato la professione di "lavoratore dipendente" in tipo di attività economica, non trovando la mia categoria da operaio qualificato inerente il settore agricolo, ho selezionato: "altro (specificare)" ma non fa specificare/inserire nulla!
Poi nel campo "rapporto attività" ho messo "altro" e in "nazione attività prevalente" ho indicato "italia".
Non penso confronti questi dati con quelli di quando aprii la carta anni fa, dove ero ancora disoccupato, perchè l'unica cosa che mi viene da pensare è questa...boh!
Ho ancora possibilità di riprovare il questionario, non ho avuto un vero e proprio blocco, per questo chiedo consiglio.
Grazie e buona serata a tutti.
« Ultima modifica: Giugno 07, 2019, 16:21:52 da Kal-el » Registrato
Kal-el
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 28


« Risposta #5 inserito:: Luglio 17, 2019, 08:42:01 »

Aggiorno il post, dopo il viaggio a vuoto in ufficio postale, dove non possono attivare la carta in quanto risulta carta "non d'ufficio" chiamando il numero verde, sono stato invitato ad andare in ufficio postale, nuovamente, in quanto alla prima domanda dell'indirizzo di residenza, ho pensato di fare cosa buona dando quello aggiornato e invece l'attivazione si è fermata, in quanto all'operatrice risulta ancora il primo indirizzo senza numero civico, mentre io da pochi mesi ho cambiato residenza in altro comune limitrofo.
Non avendo ancora avuto modo di andare in ufficio postale per aggiornare l'anagrafica, mi stavo ponendo il quesito se posso effettuare questa variazione di residenza, dal momento che la mia carta d'identità (elettronica) rilasciata dal comune "A", scadrà solo al 2020.
Il comune "B" dove risiedo attualmente, mi ha detto che devo attendere che scada quella vecchia per poter richiedere quella nuova!
Quindi il documento che fornirò alle poste non è niente e nient'altro che lo stesso documento di identità di 10 anni fa, dove indica che risiedo nel comune "A" con strada senza numero civico, mentre io risiedo nel comune "B"!
Qualcuno di voi ci è già passato?
Come avete risolto?

P.S. Non immaginavo che per rinnovare una carta prepagata, mi sarei impelacato in questa serie di passaggi che purtroppo si sono complicati anche dal recente cambio di residenza.  

Buona giornata a tutti!
« Ultima modifica: Luglio 17, 2019, 08:43:56 da Kal-el » Registrato
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 7272



« Risposta #6 inserito:: Luglio 17, 2019, 17:06:57 »

  dove non possono attivare la carta in quanto risulta carta "non d'ufficio"

Hanno usato la funzione sbagliata

  Il comune "B" dove risiedo attualmente, mi ha detto che devo attendere che scada quella vecchia per poter richiedere quella nuova!

Il documento fino a scadenza è sempre valido a prescindere da dove risiedi adesso.

Non immaginavo che per rinnovare una carta prepagata, mi sarei impelacato in questa serie di passaggi che purtroppo si sono complicati anche dal recente cambio di residenza. 

Non centra nulla dove risiedi. Il mio consiglio è di cercare un ufficio dove possono realmente aiutarti.
Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
BLAKMAN
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 129


« Risposta #7 inserito:: Luglio 17, 2019, 17:19:15 »

Aggiorno il post, dopo il viaggio a vuoto in ufficio postale, dove non possono attivare la carta in quanto risulta carta "non d'ufficio" chiamando il numero verde, sono stato invitato ad andare in ufficio postale, nuovamente, in quanto alla prima domanda dell'indirizzo di residenza, ho pensato di fare cosa buona dando quello aggiornato e invece l'attivazione si è fermata, in quanto all'operatrice risulta ancora il primo indirizzo senza numero civico, mentre io da pochi mesi ho cambiato residenza in altro comune limitrofo.
Non avendo ancora avuto modo di andare in ufficio postale per aggiornare l'anagrafica, mi stavo ponendo il quesito se posso effettuare questa variazione di residenza, dal momento che la mia carta d'identità (elettronica) rilasciata dal comune "A", scadrà solo al 2020.
Il comune "B" dove risiedo attualmente, mi ha detto che devo attendere che scada quella vecchia per poter richiedere quella nuova!
Quindi il documento che fornirò alle poste non è niente e nient'altro che lo stesso documento di identità di 10 anni fa, dove indica che risiedo nel comune "A" con strada senza numero civico, mentre io risiedo nel comune "B"!
Qualcuno di voi ci è già passato?
Come avete risolto?

P.S. Non immaginavo che per rinnovare una carta prepagata, mi sarei impelacato in questa serie di passaggi che purtroppo si sono complicati anche dal recente cambio di residenza. 

Buona giornata a tutti!

Avviso
Nei seguenti casi:

Documento di identità scaduto associato alla precedente carta
Variazione di residenza anagrafica
Cittadino extracomunitario;
Clientela appartenente alle categorie politicamente esposte (Pep)
occorre regolarizzare la propria posizione recandosi in ufficio postale prima di procedere al rinnovo della carta Postepay.
Registrato
Kal-el
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 28


« Risposta #8 inserito:: Luglio 17, 2019, 17:27:28 »

Hanno usato la funzione sbagliata
Lo ho immaginato, anche perché oltre questo, l'operatore ha bloccato la fila per 2 min facendomi uscire fuori per farmi provare se con l'ATM si attivava la carta "automaticamente" inserendo lo stesso pin della vecchia carta.
Lì ho capito che molto probabilmente avevo fatto 1h e 15 di fila inutilmente, perché sapevo che non era quella una soluzione!
Registrato
Kal-el
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 28


« Risposta #9 inserito:: Luglio 17, 2019, 17:34:51 »

occorre regolarizzare la propria posizione recandosi in ufficio postale prima di procedere al rinnovo della carta Postepay.

Sono d'accordo ma con cosa?
Cosa occorre per regolarizzare la propria posizione?
I documenti sono gli stessi che già hanno sia per la Postepay che per altri servizi come il libretto Smart che fino a scadenza, con conseguente rinnovo, non verranno modificati/aggiornati!
Ad ogni modo ho compilato un modulo di richiesta supporto dall'area my poste, lasciando recapito telefonico e email.
Spero di essere contattato da qualcuno davvero competente che mi indichi nella mia situazione cosa e come devo fare per attivare questa benedetta carta!
Registrato
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 7272



« Risposta #10 inserito:: Luglio 17, 2019, 17:57:46 »

  il questionario di adeguata verifica,

Viene eseguito a sportello in fase di sostituzione della PP.

Comunque se c'era mancanza di informazioni a sistema molto probabilmente il sistema stesso avrebbe inibito l'invio della PP sostitutiva.

Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
BLAKMAN
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 129


« Risposta #11 inserito:: Luglio 17, 2019, 18:28:52 »

Sono d'accordo ma con cosa?
Cosa occorre per regolarizzare la propria posizione?
I documenti sono gli stessi che già hanno sia per la Postepay che per altri servizi come il libretto Smart che fino a scadenza, con conseguente rinnovo, non verranno modificati/aggiornati!
Ad ogni modo ho compilato un modulo di richiesta supporto dall'area my poste, lasciando recapito telefonico e email.
Spero di essere contattato da qualcuno davvero competente che mi indichi nella mia situazione cosa e come devo fare per attivare questa benedetta carta!

Bisogna dire all’osp di voler cambiare indirizzo, ti verrà fatto compilare un modulo dopodiché l’operatore effettuerà la variazione e tu potrai da casa attivare la carta online!!!
Registrato
Kal-el
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 28


« Risposta #12 inserito:: Novembre 06, 2019, 10:53:42 »

Aggiornamento:

Buongiorno, visto che il thread l'ho aperto io, desidero comunicarvi che sono riuscito a chiudere questa pratica dal 16/05/19 questo 25/10/19.
Non ho ben capito quello che ha fatto l'addetto dell'ufficio postale, io ho chiesto l'aggiornamento della mia residenza, lui si è fatto dare solo la postepay nuova, l'ha sparata con il lettore dei codici a barre e ha detto di aver aggiornato, ma che non poteva attivarmela dall'ufficio postale, suggerendomi di andare all'ATM (di altro ufficio, perchè il loro era guasto...) e provare ad attivarla con il vecchio PIN della vecchia carta.
Alla fine all' ATM di un altro ufficio, mi dava solo errore e diceva che non avevo associato il mio numero di telefono e di farlo all'interno dell'ufficio postale, cosa che non ho più fatto perchè so che il problema non era quello, ma semplicemente che la carta non si attiva dall'ATM!
Ho provato così online diverse volte a rifare il questionario pre-attivazione e solo dopo una trentina di giorni e il questionario si è completato senza errori, questa volta e la carta si è finalmente attivata!
P.S. Non ho capito alla fine se si è attivata o meno, per merito della variazione fatta in ufficio ad un mese di distanza, perchè comunque i primi giorni non funzionava lo stesso il completamento del questionario.
Sicuramente al prossimo rinnovo ci penserò due volte se rinnovarla o meno, visto che non richiede 5 min l'attivazione...!
Buona giornata a tutti!  Wink
« Ultima modifica: Novembre 06, 2019, 10:56:02 da Kal-el » Registrato
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 7272



« Risposta #13 inserito:: Novembre 07, 2019, 15:25:43 »

  visto che non richiede 5 min l'attivazione...!

Purtroppo sei stato sfortunato perché veramente servono 5/10 minuti.

Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!