Mondoposte.it
Giugno 04, 2020, 02:08:50 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Manovra correttiva. Uniamo il forum in una protesta civile ai sindacati  (Letto 847 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
generazione58
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 388


« inserito:: Giugno 03, 2010, 18:57:37 »

Facciamo sentire la voce della base. Ho scritto il messaggio di seguito riportato agli indirizzi che allego.
Invito tutti a fare altrettanto. Grazie.

segrge@slp-cisl.it   segrsi@slp-cisl.it  segrag@slp-cisl.it   segreteria.nazionale@slc.cgil.it    Segreteria@sailpnazionale.it   info@uglcomunicazioni.it

Nella manovra correttiva sono compresi interventi assolutamente penalizzanti per i dipendenti postali (e non solo, ma vabbè).
Mi riferisco all'eliminazione dell'IPOST e alla riforma previdenziale che prevede un'unica finestra di uscita, dopo 1 anno dalla data di maturazione dei requisiti, anche per chi uscirà con 40 anni di contributi.

Mi meraviglio del silenzio del sindacato.
Non è possibile che all'interno di una manovra correttiva venga inserita, più o meno nascosta , una riforma previdenziale così importante.

Il mio auspicio è che il sindacato, unito agli altri, possa far sentire la sua voce, allo scopo di poter modificare in parlamento il decreto prima della sua conversione in Legge.


(nome e cognome)
Registrato

«L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione.» (Oscar Wilde)
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!