Mondoposte.it
Giugno 16, 2019, 11:36:07 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Buoni fruttiferi e Inflazione  (Letto 3592 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
The Samurai
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 10


« inserito:: Giugno 06, 2011, 16:30:21 »

Buongiorno a tutti,
come potete vedere sono "nuovo": nel sito in primis e poi in questo campo, dove mi definirei più che altro ignorante in materia, per cui perdonatemi per le domande che potranno risultare a voi banali.
Premesso che ho provato ad informarmi su internet sui pochi prodotti postali consigliati, dunque i buoni fruttiferi, chiedo due cose, ringraziandovi in anticipo per la vostra comprensione e collaborazione.
1) Sono ancora i buoni fruttiferi i prodotti postali "migliori" delle poste?
2) Ho letto il paragone tra inflazione alta (che comporta un migliore investimento su quelli 18 mesi per esempio) e inflazione bassa (il contrario...). Bene quali mi consigliereste?

Ancora grazie.
Registrato
AlanFord
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 392



« Risposta #1 inserito:: Giugno 19, 2011, 10:46:18 »

Rispondere senza sapere cosa vuoi effettivamente è difficile.
Vuoi un risparmio a corta / media / lunga durata?
Vuoi garanzia assoluta di capitale o un pò (anche pochissimo) pensi di rischiare?
Il capitale da investire é scarso o corposo? (che poi è sempre soggettivo)
Diciamo che i buoni hanno di positivo la garanzia assoluta del capitale e il poterli prelevare in qualsiasi momento senza alcuna decurtazione o perdita (se non quella eventuale del non percepire gli interessi se non è trascorso il periodo minimo per maturarli)
Di negativo hanno il basso rendimento rispetto ad altri prodotti (anche postali) che nella media durata sono più remunerativi.
Prova a spiegarci cosa chiedi al tuo investimento, senza naturalmente scendere in particolari come il capitale da investire (sai, la privacy).
Un saluto
Registrato
proxyuser
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 54


« Risposta #2 inserito:: Agosto 23, 2011, 18:52:40 »

Rispondere senza sapere cosa vuoi effettivamente è difficile.
Vuoi un risparmio a corta / media / lunga durata?
Vuoi garanzia assoluta di capitale o un pò (anche pochissimo) pensi di rischiare?
Il capitale da investire é scarso o corposo? (che poi è sempre soggettivo)
Diciamo che i buoni hanno di positivo la garanzia assoluta del capitale e il poterli prelevare in qualsiasi momento senza alcuna decurtazione o perdita (se non quella eventuale del non percepire gli interessi se non è trascorso il periodo minimo per maturarli)
Di negativo hanno il basso rendimento rispetto ad altri prodotti (anche postali) che nella media durata sono più remunerativi.
Prova a spiegarci cosa chiedi al tuo investimento, senza naturalmente scendere in particolari come il capitale da investire (sai, la privacy).
Un saluto


DI ASSOLUTAMENTE GARANTITO NON C'è NULLA.
Registrato
Postelegrafonico
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 757



« Risposta #3 inserito:: Agosto 23, 2011, 20:34:21 »


DI ASSOLUTAMENTE GARANTITO NON C'è NULLA.


certo che dici c....ate a raffica tu. da quando ti leggo hai scritto solo m....hiate.
Registrato
Se7en
Utente non iscritto
« Risposta #4 inserito:: Agosto 23, 2011, 22:05:23 »

certo che dici c....ate a raffica tu. da quando ti leggo hai scritto solo m....hiate.

Non so se scrive minchiate,  ma in questo caso ha ragione; le uniche cose certe della nostra vita son che nasciamo e che poi 'crepiamo'.

p.s.   a qualcuno bisognera' pur spiegargli che i soldi 'guadagnati',   non riuscira' a portarseli nella tomba .. Grin
« Ultima modifica: Agosto 23, 2011, 22:07:03 da Se7en » Registrato
Postelegrafonico
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 757



« Risposta #5 inserito:: Agosto 24, 2011, 16:10:45 »

si però non incoraggiatelo a questo, già getta solo fango addosso ai postali, poi gli date pure ragione.
Dire che quel prodotto non è garantito è una falsità. Ancora non è capitato a nessuno di perdere il capitale investito con un buono.
Anzi i vecchi buoni in lire davano fino al 16%.
Questo è uno che spara a zero su chi lavora alle poste, ma non sui dirigenti ma su gente che si fa un mazzo così e che perde o rischia di perdere anche migliaia di euro.
Se poi vogliamo farci una cattiva pubblicità anche sui prodotti garantiti è un altro conto.
Registrato
Postelegrafonico
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 757



« Risposta #6 inserito:: Agosto 24, 2011, 16:12:43 »

Per samurai, un buon prodotto di poste è il buono dematerializzato indicizzato all'inflazione. Poi dipende tu che prodotto cerchi.
Registrato
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!