Mondoposte.it
Luglio 25, 2014, 20:34:51 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: disdetta tessera cgil  (Letto 4284 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
tita79
Utente non iscritto
« inserito:: Dicembre 18, 2010, 17:56:16 »

Ciao a tutti... sono una sportellista  e sto aspettando il trasferimneto per il Veneto dove abita mio marito e dove abbiamo comprato casa. Non sono entrata nell'ultima mobilità per un giorno di malattia in più, rispetto ai minimi stabiliti nella soglia d'acceso, tra l'altro unico evento di malattia durante l'anno e  a  causa di  un brutto incidente.
Mi è stato consigliato di fare domanda per ricongiungimento familiare e chiedere il trasferimento fuori la graduatoria... tanto non costa niente e al massimo mi dicono di no.
Sono tesserata delle cgil e chiedo al mio rappresentante cosa ne pensa di questa mia iniziativa estemporanea, mi risponde che non otterrò niente e cerca di convincermi di abbandonarla e aspettare con rassegnazione la mobilità del 2011 invitandomi a non ammalarmi per potervi accedere.
Ma per fortuna non lo ascolto e spedisco la raccomandata alle risorse umane della regione dove lavoro e per conoscenza a quelle dove desidero andare.
Insomma dopo sei mesi ho saputo che la mia domanda è stata accolta positivimente dalla provincia di nuova destinazione per via di carenza di personale allo sporello e che la mia filiale attuale mi ha già trovato un sostituto (sono un monoperatore) e che dopo la sua formazione mi daranno l'agognato trasferimento!!! Cheesy Cheesy Cheesy

allora voglio sapere che senso ha pagare un sindacalista se poi devo gestire le mie cose da sole tickedoff tickedoff

VOGLIO DISDIDIRE LA MIA TESSERA!!!!

qulacuno sa com'è la procedura per la disdetta?Huh?

se volessi fare beneficenza aiuterei qlche associazione che ne ha veramente bisogno e non i sindacati!
Registrato
adap
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 174



« Risposta #1 inserito:: Dicembre 18, 2010, 18:11:10 »

ciao tita .....,sono felice x te ma come ci sei riuscita?che tipo di domanda hai mandatoa risorse umane? puoi spiegare meglio e con quali requisiti?
Registrato
pontello
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 377


« Risposta #2 inserito:: Dicembre 18, 2010, 18:11:33 »

Io aspetterei di dare la disdetta perchè è vero che il sindacato fa molto poco (e soprattutto lo fa sempre a beneficio dei soliti noti) però è capace che per ripicca metta i bastoni tra le ruote al tuo trasferimento perciò aspetterei ancora il tempo necessario di raggiungere definitivamente la nuova sede di lavoro!
Ad ogni modo per la disdetta è sufficiente una raccomandata alla tua filiale punto amministrativo ed una alla sede del sindacato, inizia a prepararle...
Registrato
tita79
Utente non iscritto
« Risposta #3 inserito:: Dicembre 18, 2010, 18:30:47 »

Per Pontello...grazie non avevo pensato a questa possibilità aspetterò allora. GRAZIE!

Per Adap...come detto ho inviato una racc a risorse umane della provincia dove lavoro e per conoscenza a quella dove vorrei andare, con la richiesta di ricongiungimento familiare, allegando il certificato di matrimonio e la giustificazione che mio marito è impiegato in amministrazione di un un'azienda con un'unica sede e quindi non può spostarsi lui.

La richiesta è stata accolta positivamento dalla provincia dove voglio andare, in Veneto sembra ci siano posti liberi in sportelleria e ora la mia filiale si sta muovendo per la sostituzione...non so altro,
so solo che se deva retta ai sindacati ero ancora al punto di partena senza nulla di fatto aspettando la prossima miblità!
Se sei sposata ti consiglio di provare...tentar non nuoce!
Registrato
adap
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 174



« Risposta #4 inserito:: Dicembre 18, 2010, 18:44:05 »

ho provato...... ho citato pure la 104 ma nessuna risposta....e la mia disperazione sale fino alle stelle....perchè io penso che se loro vogliono....possono .....e che se ne fregano .questo è il punto.
Registrato
speedycad
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 566



« Risposta #5 inserito:: Dicembre 19, 2010, 21:45:43 »

Ciao a tutti... sono una sportellista  e sto aspettando il trasferimneto per il Veneto dove abita mio marito e dove abbiamo comprato casa. Non sono entrata nell'ultima mobilità per un giorno di malattia in più, rispetto ai minimi stabiliti nella soglia d'acceso, tra l'altro unico evento di malattia durante l'anno e  a  causa di  un brutto incidente.
Mi è stato consigliato di fare domanda per ricongiungimento familiare e chiedere il trasferimento fuori la graduatoria... tanto non costa niente e al massimo mi dicono di no.
Sono tesserata delle cgil e chiedo al mio rappresentante cosa ne pensa di questa mia iniziativa estemporanea, mi risponde che non otterrò niente e cerca di convincermi di abbandonarla e aspettare con rassegnazione la mobilità del 2011 invitandomi a non ammalarmi per potervi accedere.
Ma per fortuna non lo ascolto e spedisco la raccomandata alle risorse umane della regione dove lavoro e per conoscenza a quelle dove desidero andare.
Insomma dopo sei mesi ho saputo che la mia domanda è stata accolta positivimente dalla provincia di nuova destinazione per via di carenza di personale allo sporello e che la mia filiale attuale mi ha già trovato un sostituto (sono un monoperatore) e che dopo la sua formazione mi daranno l'agognato trasferimento!!! Cheesy Cheesy Cheesy

allora voglio sapere che senso ha pagare un sindacalista se poi devo gestire le mie cose da sole tickedoff tickedoff

VOGLIO DISDIDIRE LA MIA TESSERA!!!!

qulacuno sa com'è la procedura per la disdetta?Huh?

se volessi fare beneficenza aiuterei qlche associazione che ne ha veramente bisogno e non i sindacati!

IO cambierei sindacalista.
Comunque sia da sportellista che da postino è molto più facile essere trasferiti nel Veneto viceversa è impossibile.
Registrato

La "padania"  2funny 2funny 2funny 2funny 2funny 2funny.
VERA76
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 173


« Risposta #6 inserito:: Dicembre 20, 2010, 00:28:30 »

Carenza alla sportelleria in veneto??? Strano io ho fatto il job posting nel 2008  dando disponibilita' in tutta la regione ma nn mi si è filato nessuno....
Registrato
speedycad
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 566



« Risposta #7 inserito:: Dicembre 21, 2010, 22:31:25 »

Carenza alla sportelleria in veneto??? Strano io ho fatto il job posting nel 2008  dando disponibilita' in tutta la regione ma nn mi si è filato nessuno....
Ma tu la preghiera al santo (sindacalista) l'hai fatta?
Registrato

La "padania"  2funny 2funny 2funny 2funny 2funny 2funny.
VERA76
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 173


« Risposta #8 inserito:: Dicembre 22, 2010, 23:37:25 »

Ma tu la preghiera al santo (sindacalista) l'hai fatta?
io non prego piu' neanche GesuCristo figuriamoci i sindacalisti !
Registrato
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!