Mondoposte.it
Novembre 29, 2020, 03:11:07 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: alcuni dubbi su trasferimento  (Letto 1147 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
jeff
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5


« inserito:: Gennaio 08, 2011, 11:34:39 »

salve, questo è il mio primo post, e forse ho sbagliato sessione,

però volevo chiedere questa cosa,

mi hanno sempre detto, che è ci sono regioni verso cui è molto più semplice e veloce il processo di trasferimento.

ma è una cavolata o è vero?

sindacalisti mi dicevano che per domande in regioni tipo trentino, sardegna max 1anno max2 anni e ti ci trasferiscono, perchè ce molto meno personale, di regioni tipo lazio, sicilia ecc

un altra domanda, se si è a contratto con part time ciclico(rinnovabile di 2 anni in 2 anni) si ha maggiori, minori o uguali opportunità nelle domande di trasferimento?

grazie a tutti, per le sicure risposte smitten

Registrato
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!