Mondoposte.it
Settembre 29, 2022, 20:58:33 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: 1 ... 3 4 [5]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: 3000 prepensionamenti entro dicembre 2010  (Letto 46173 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #120 inserito:: Febbraio 12, 2010, 20:50:41 »

foto? quale foto?
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Se7en
Utente non iscritto
« Risposta #121 inserito:: Febbraio 12, 2010, 21:01:15 »

Mi sa' che si riferisce a quel cespuglio verde con la tisana in mano...   Grin
Registrato
marymia
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 193

Questa persona rispetta gli altri...rispettala!!!!


« Risposta #122 inserito:: Febbraio 12, 2010, 21:52:21 »

calmata a me?Huh?Huh??? ammazza!!!!
il fatto che tu abbia un marito (poverino!) nn si gnifica proprio niente ...
magari ce ne vogliono due  2funny

poverina...quasi quasi mi fai pena!!  Cry
Registrato

Meglio ricchi e sani che poveri e ammalati..
Quanto manca alla vetta? Tu sali e non pensarci!
Nietzsche
schiccherie
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 261


« Risposta #123 inserito:: Novembre 25, 2010, 11:20:31 »

tra 20/30 anni spero per voi che siate mamma o papa, e se le cose non cambiano, sara sempre piu difficile trovare lavoro.

avere un figlio/a di 25/30 anni che gira per casa, disperato come tanti di voi lo sono ora, perche vorrebbe lavorare ma non trova, perche si sente in inbarazzo a dover chiedere soldi ai genitori, che è consapevole di non potersi fare una famiglia propria, che giorno dopo giorno si intristisce e si innervosisce allo staesso tempo. beh, per un genitore, che vorrebbe tutto il bene del mondo per la prole non è bello.

poi arriva una occasione. il tuo datore di lavoro ti vorrebbe mettere in pensione e nel frattempo ringiovanire la sua manovalanza e assumere un po di carne fresca. ti propone un cambio, tu vai a casa e tuo figlio viene al posto tuo.

allora ti si prospetta la possibilita di vedere la tua progenie felice, con un lavoro, serena anche con i rapporti interpersonali, disteso nei modi e nel vivere quotidiano. tu vai in pensione, lui lavora, finalmente potra chiedere alla sua compagna/o di andare a vivere insieme, di mettere su famiglia, di farti diventare nonno.

e tu, avendo questa opportunita te la faresti scappare?

pensaci, stampa questa conversazione, conservala in una busta chiusa e riaprila quando avrai dei figli.

chissa che la tua idea non sia cambiata. ma sii onesto, dovrai ammettere a te stesso di aver sbagliato. potrai anche pensare di NON aver sbagliato, ma per fortuna le teste non sono tutte uguali. nessuno e perfetto

Gianni sei un grande!!!
Registrato
Pagine: 1 ... 3 4 [5]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!