Mondoposte.it
Maggio 19, 2022, 09:52:39 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Diritti e doveri del titolare baricentrico  (Letto 4769 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
tonino_il_rosso
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1427



« inserito:: Dicembre 30, 2009, 16:17:18 »

Diritti e doveri del Titolare “Baricentrico”
Come SLC/CGIL Nazionale abbiamo sentito l’esigenza di uno strumento informativo per i
lavoratori del recapito addetti negli uffici dove è partita la nuova organizzazione ( accordo
15settembre2007), in particolare per quanto riguarda la prestazione di flessibilità ( ex
abbinamento ) dei Titolari Baricentrici.
L’accordo prevede in relazione alle zone presenti in ciascuna area territoriale il
portalettere titolare di una zona compressa all’interno dell’area territoriale di
riferimento, fa parte di un TEAM, costituito da tutti i portalettere assegnati alla stessa
“area “. In ciascuna Area territoriale è individuata una zona frazionabile,c.d. “zona
Baricentrica “sulla quale si attua di regola la flessibilità operativa come di seguito
regolamentata:

... SEGUE.....



« Ultima modifica: Dicembre 30, 2009, 16:17:48 da tonino_il_rosso » Registrato

dalla pubblicità Poste Italiane:
-  Spedizione paccocelere nazionale ed internazionale: "Costa poco mandarlo a quel Paese."

davidepd
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 63


« Risposta #1 inserito:: Dicembre 30, 2009, 19:15:21 »

scusa se te lo dico..ma parli seriamente?titolare baricentrico?zone baricentriche?spero che scherzi..visto che non ha mai funzionato..ne mai funzionerà?colpa di chi?dei capi..che non hanno le palle per far rispettare le regole...e fanno uscire le zone scoperte...come?con 2 quotidiano e 2 raccomandate veloci..sbaglio?ciao davide
Registrato
simo
Utente non iscritto
« Risposta #2 inserito:: Dicembre 31, 2009, 17:53:36 »

volevo avere un chjarimento, in un mese una baricentrica è obbligata a spostarsi sempre oppure c'è  un limite? io sapevo che mi potevo rifiutare di fare l'abbinamento superate le 12 ore, ma ero costretta cmq aspostarmi. mel mese di dicembre tra varie malattie e ferie mi sono sempre spostata
Registrato
davidepd
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 63


« Risposta #3 inserito:: Dicembre 31, 2009, 20:49:07 »

si diciamo che la regola è quella delle 12 ore.....mah...c  è un ma.....almeno da me non è mai stata applicata..se non come ti ho gia detto...2 quotidiani e 2 raccomandate...cmq se ti obbligano devi farlo...12 ore non di piu...cmq di quale ufficio sei?
Registrato
simo
Utente non iscritto
« Risposta #4 inserito:: Dicembre 31, 2009, 23:12:34 »

si proprio due giornali e due raccomandate,se nn gli ripulisci la zona si incazzano da morire, e dopo le assenze chidono pure lo straordinario ,cmq lavoro nel pdd di camerino prov macerata. nn l'ora vedo che assegnano le zone sparisco dalla baricentrica. voi lavorate con il t&t perche mi tocca aanche quello visto che siamo solo portalette, e il capo squadra con piu uffici solitamente si fa vedere intorno alle 11.00. te dovi lavori?
Registrato
davidepd
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 63


« Risposta #5 inserito:: Gennaio 01, 2010, 11:11:59 »

io lavoro a Padova e ti confermo quello che ho detto.....ciao ciao
Registrato
massi
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 19


« Risposta #6 inserito:: Gennaio 04, 2010, 14:11:33 »

Io sono titolare di una zona baricentrica.
Si è infortunato un portalettere della mia areola (assenza maggiore di 20 giorni):
IO DOVREI SPOSTARMI I PRIMI 3 GIORNI  E STOP O SI DEVE ABBINARE PER 12 ORE MENSILI??

Mi è stato imposto di abbinare per 12 ore!!!
Il mio sindacalista mi ha spiegato che i 3 giorni sono validi se vengo spostato in un'altra areola,
ma se l'infortunato è nella mia areola, sono costretto ad abbinare per 12 ore!!!!

E' possibile questo!!!
Vi risulta???  Huh? Huh?

grazie
Registrato
anto73
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 3


« Risposta #7 inserito:: Gennaio 23, 2010, 16:45:39 »

Ciao massi,hai letto il doc che ha postato tonino il rosso?

...Per le lunghe assenze superiori ai 20 giorni, le maternità, gli infortuni  (per una sola
volta)  si attua la flessibilità per un massimo di 3 giorni ( se non si è gia superato le 12
prestazioni) dopo di che non si è tenuti ad altro poiché l’azienda deve intervenire con
un provvedimento gestionale (assunzione fissa o flessibile a seconda delle carenza) .......

ciao
Registrato
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!