Mondoposte.it
Maggio 26, 2020, 20:42:46 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1] 2   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: In America....  (Letto 9801 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Tatola
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 3462


.......


« inserito:: Ottobre 03, 2011, 20:50:40 »

http://it.finance.yahoo.com/notizie/Vorresti-settimana-4-giorni-yfin-303347621.html?x=0

Nello Stato dello Utah la settimana lavorativa da quattro giorni è diventata obbligatoria per molti dipendenti pubblici: lavorare 4 giorni a settimana per 10 ore al giorno.... risparmiando nel complesso 6 milioni di dollari in carburante per il fatto di non essere andati a lavoro in auto di venerdì... così da avere 52 giorni liberi in più all'anno...

Pensate se saltasse fuori anche da noi....
Registrato

gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #1 inserito:: Ottobre 03, 2011, 21:51:30 »

ma da noi lo hanno gia fatto, non andando a lavorare il sabato hai 52 sabati in piu di festa, per il risparmio energetico non ti so dire.
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
ELI
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 163


« Risposta #2 inserito:: Ottobre 04, 2011, 10:10:17 »

ma perche' non andiamo piu' a lavorare cosi' risparmiamo i soldi per gli spostamenti.
Oppure possiamo fare 52 ore consecutive di lavoro cosi' andiamo al lavoro una volta soltanto la settimana.
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #3 inserito:: Ottobre 04, 2011, 12:51:49 »

ma perche' non andiamo piu' a lavorare cosi' risparmiamo i soldi per gli spostamenti.

non tutti si spostano con esborso di soldi. quindi non ci sarebbe parità di trattamento, e questo non lo vogliamo, o si?
Citazione
Oppure possiamo fare 52 ore consecutive di lavoro cosi' andiamo al lavoro una volta soltanto la settimana.
questo è fuorilegge, tra un turno e l'altro devono passare almeno 11 ore. inoltre oltre che fisicamente è sconsigliabile proprio per la concentrazione sul lavoro e per la convivenza familiare.
però si potrebbe fare doppio turno al giorno, visto che gia lo si fa, intendo lavorare per due.
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
vikingo69
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 2527


hasta la victoria siempre


« Risposta #4 inserito:: Ottobre 04, 2011, 14:43:52 »

http://it.finance.yahoo.com/notizie/Vorresti-settimana-4-giorni-yfin-303347621.html?x=0

Nello Stato dello Utah la settimana lavorativa da quattro giorni è diventata obbligatoria per molti dipendenti pubblici: lavorare 4 giorni a settimana per 10 ore al giorno.... risparmiando nel complesso 6 milioni di dollari in carburante per il fatto di non essere andati a lavoro in auto di venerdì... così da avere 52 giorni liberi in più all'anno...

Pensate se saltasse fuori anche da noi....

stipendio ...Huh?
scometto che devono tutti fare minimo un altro lavoro ...
 Embarrassed
Registrato

da ognuno secondo le sue capacità,
a ognuno secondo i suoi bisogni. Malcolm X
labicana
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 1003



« Risposta #5 inserito:: Ottobre 04, 2011, 15:04:41 »

stipendio ...Huh?
scometto che devono tutti fare minimo un altro lavoro ...
 Embarrassed
ma sono sempre 40 ore settimanali.
lo stipendio dovrebbe essere uguale!
Registrato
vikingo69
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 2527


hasta la victoria siempre


« Risposta #6 inserito:: Ottobre 04, 2011, 15:12:46 »

ma sono sempre 40 ore settimanali.
lo stipendio dovrebbe essere uguale!

... ok ... forse
 Wink
ne ho visti parecchi documentari americani
sulla povertà da lavoro ...
Registrato

da ognuno secondo le sue capacità,
a ognuno secondo i suoi bisogni. Malcolm X
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #7 inserito:: Ottobre 04, 2011, 15:14:14 »

ma sono sempre 40 ore settimanali.
lo stipendio dovrebbe essere uguale!

40 ore settimanali?
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #8 inserito:: Ottobre 04, 2011, 15:15:06 »

le poste americano hanno licenziato, ultimamente, un sacco di gente.
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Azimutuno
Utente non iscritto
« Risposta #9 inserito:: Ottobre 04, 2011, 15:43:28 »

Negli stati Uniti d' America c'è il sussidio di disoccupazione perenne, in Italia al massimo sei mesi.
Da loro ci sono gli strumenti per rientrare nel mondo del lavoro qui da noi c'è la RACCOMANDAZIONE o un santo in paradiso.
Cerchiamo di fare paragoni PARITETICI.
Registrato
Tatola
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 3462


.......


« Risposta #10 inserito:: Ottobre 04, 2011, 15:46:22 »

ma da noi lo hanno gia fatto, non andando a lavorare il sabato hai 52 sabati in piu di festa, per il risparmio energetico non ti so dire.
qua si parla di altri 52 giorni "a casa" oltre al weekend...infatti si parla della giornata di riposo al venerdì...

stipendio ...Huh?
scometto che devono tutti fare minimo un altro lavoro ...
 Embarrassed
magari vendere prodotti AVON
« Ultima modifica: Ottobre 04, 2011, 15:58:52 da Tatola » Registrato

labicana
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 1003



« Risposta #11 inserito:: Ottobre 04, 2011, 15:55:46 »

40 ore settimanali?
sono 10 ore al giorno per 4giorni settimanali......addirittura 4 ore in piu' del nostro orario
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #12 inserito:: Ottobre 04, 2011, 17:36:15 »

ma guarda che siamo noi che ne facciamo di meno, non loro che ne fanno di piu.

e poi come ha detto viki l'america da quel lato li non è che sia proprio un buon esempio. avranno anche il sussidio perenne, ma se si ammalano devono solo pregare.

insomma, come tutte le cose, non hanno solo cose buone.
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Azimutuno
Utente non iscritto
« Risposta #13 inserito:: Ottobre 04, 2011, 17:39:58 »

Infatti loro stanno attuando l'assistenza sanitaria a tutti qui da noi si sta iniziando il sussidio di disoccupazione ? Forse stanno attuando SOLO il licenziamento facile (art. 8 SACCONI)
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #14 inserito:: Ottobre 04, 2011, 17:45:14 »

che io sappia obama non ci è ancora riuscito, qui da noi se vai all'ospedale non ti chiedono PRIMA di operarti se hai la assicurazione cosi da stabilire che tipo di cura ti debbano fare.

diciamo che forse un po piu di serietà nel tutelare il posto di lavoro non farebbe male. del resto, e voi colleghi lo confermate tutti i giorni, di gente che si meriterebbe un piu facile licenziamento qui da noi ce ne sarebbe parecchia.
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Azimutuno
Utente non iscritto
« Risposta #15 inserito:: Ottobre 04, 2011, 18:10:49 »

Gia perchè solo in Italia ci sono lavoratori che meritano il licenziamento, fuori dai ns confini sono tutti STAKANOVISTI.
ps. almeno Obama ci sta tentando, i ns politici se ne guardano bene da istutire come nel resto di TUTTA Europa il sussidio disoccupazione( perfino la disastrata Grecia lo ha), l'unica cosa che hanno fatto meglio dei loro colleghi Europei è stata quella di avere lo stipendio piu alto della Comunità europea e questo la dice lunga della ns classe dirigente. Per non parlare degli stanziamenti Europei fermi.
Il progresso rompe l'omerta e il potere dei soliti noti.
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #16 inserito:: Ottobre 04, 2011, 20:32:34 »

te lo immagini in italia il sussidio permanente?

a parte il fatto che sotto un certo aspetto molta gente lo ha gia?
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
vikingo69
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 2527


hasta la victoria siempre


« Risposta #17 inserito:: Ottobre 04, 2011, 20:42:59 »

Negli stati Uniti d' America c'è il sussidio di disoccupazione perenne, in Italia al massimo sei mesi.
Da loro ci sono gli strumenti per rientrare nel mondo del lavoro qui da noi c'è la RACCOMANDAZIONE o un santo in paradiso.
Cerchiamo di fare paragoni PARITETICI.

 Huh? Huh? Huh? Huh? Huh?
http://www.banknoise.com/2009/06/in-usa-calano-le-indennita-di.html
... a quanto so io
negli usa esiste il più alto livello di quarto mondo tra i cosiddetti paesi del primo ...
Registrato

da ognuno secondo le sue capacità,
a ognuno secondo i suoi bisogni. Malcolm X
Azimutuno
Utente non iscritto
« Risposta #18 inserito:: Ottobre 04, 2011, 20:57:43 »

te lo immagini in italia il sussidio permanente?

a parte il fatto che sotto un certo aspetto molta gente lo ha gia?


No non me lo immagino il sussidio permamente in Italia perchè c'è già, come i pacchi alimentari della Unione Europea che SOLO in Italia vengono elargiti, alla faccia dei politici che ci governano e che pensano solo ai licenziamenti.

http://www.presadiretta.rai.it/dl/portali/site/puntata/ContentItem-9c31e3d9-1474-485a-b12d-3b0154206348.html
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #19 inserito:: Ottobre 05, 2011, 07:25:21 »

spero che per politici tu intenda "tutti" i politici che ci hanno governato, anche quelli a tempo determinato. perchè certe situazioni non hanno un colore.
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Azimutuno
Utente non iscritto
« Risposta #20 inserito:: Ottobre 05, 2011, 11:02:44 »

Certamente non hanno un colore ma si sa che dal 1946 in Italia hanno governato i contadini, gli operai, le casalinghe e i soldati semplici.
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #21 inserito:: Ottobre 05, 2011, 18:00:10 »

Certamente non hanno un colore ma si sa che dal 1946 in Italia hanno governato i contadini, gli operai, le casalinghe e i soldati semplici.
scusa la mia ignoranza, ma questo che centra?, n0on capisco.
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #22 inserito:: Ottobre 05, 2011, 18:03:15 »

forse vuoi dire che tutte quelle categorie da te citate hanno governato il paese attraverso i suoi rappresentanti regolarmente eletti?

o metti in dubbio la regolarità della democrazia dal 46 ad oggi?
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Azimutuno
Utente non iscritto
« Risposta #23 inserito:: Ottobre 05, 2011, 18:17:49 »

Lascio alla tua intelligenza la risposta.
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #24 inserito:: Ottobre 06, 2011, 07:33:00 »

come ho detto io sono un ignorante, e siccome pare che invece tu la sai lunga su queste cose ti sarei grato se potessi illuminarmi, ovviamente se ci riesci e se ne sei in grado. pare di si e allora ripeto la domanda, nella speranza di una tua azione di bontà d'animo verso chi non è fortunato come te.

per agevolarti il compito ti metto tutti i governi succedutosi dalla costituente in poi, siccome sono tanti cambiamo la domanda, all'inverso. quele tra questi governi HA rispettato la democrazia? se ho capito bene chi sei si fa prima cosi


1   13 luglio 1946 - 2 febbraio 1947
   Governo De Gasperi II
   Alcide De Gasperi
   DC-PCI-PSIUP-PRI
   
2   2 febbraio 1947 - 31 maggio 1947
   Governo De Gasperi III
   Alcide De Gasperi
   DC-PCI-PSI
   
3   31 maggio 1947 - 23 maggio 1948
   Governo De Gasperi IV
   Alcide De Gasperi
   DC-PSLI-PRI-PLI
   
   I LEGISLATURA
4   23 maggio 1948 - 27 gennaio 1950
   Governo De Gasperi V
   Alcide De Gasperi
   DC-PSLI-PRI-PLI
   
5   27 gennaio 1950 - 26 luglio 1951
   Governo De Gasperi VI
   Alcide De Gasperi
   DC-PSLI-PRI
   
6   26 luglio 1951 - 16 luglio 1953
   Governo De Gasperi VII
   Alcide De Gasperi
   DC-PRI
   
   II LEGISLATURA
7   16 luglio 1953 - 17 agosto 1953
   Governo De Gasperi VIII
   Alcide De Gasperi
   DC
   
8   17 agosto 1953 - 18 gennaio 1954
   Governo Pella
   Giuseppe Pella
   DC
   
9   18 gennaio 1954 - 10 febbraio 1954
   Governo Fanfani I
   Amintore Fanfani
   DC
   
10   10 febbraio 1954 - 6 luglio 1955
   Governo Scelba
   Mario Scelba
   DC-PSDI-PLI
   
11   6 luglio 1955 - 19 maggio 1957
   Governo Segni I
   Antonio Segni
   DC-PSDI-PLI
   
12   19 maggio 1957 - 1 luglio 1958
   Governo Zoli
   Adone Zoli
   DC
   
   III LEGISLATURA
13   1 luglio 1958 - 15 febbraio 1959
   Governo Fanfani II
   Amintore Fanfani
   DC-PSDI
   
14   15 febbraio 1959 - 25 marzo 1960
   Governo Segni II
   Antonio Segni
   DC
   
15   25 marzo 1960 - 26 luglio 1960
   Governo Tambroni
   Fernando Tambroni
   DC
   
16   26 luglio 1960 - 21 febbraio 1962
   Governo Fanfani III
   Amintore Fanfani
   DC
   
17   21 febbraio 1962 - 21 giugno 1963
   Governo Fanfani IV
   Amintore Fanfani
   DC-PSDI-PRI
   
   IV LEGISLATURA
18   21 giugno 1963 - 4 dicembre 1963
   Governo Leone I
   Giovanni Leone
   DC
   
19   4 dicembre 1963 - 22 luglio 1964
   Governo Moro I
   Aldo Moro
   DC-PSI-PSDI-PRI
   
20   22 luglio 1964 - 23 febbraio 1966
   Governo Moro II
   Aldo Moro
   DC-PSI-PSDI-PRI
   
21   23 febbraio 1966 - 24 giugno 1968
   Governo Moro III
   Aldo Moro
   DC-PSI-PSDI
22   (dal 30 ottobre 1966 Partito Socialista PSI-PSDI Unificati-PRI)
   
   V LEGISLATURA
23   24 giugno 1968 - 12 dicembre 1968
   Governo Leone II
   Giovanni Leone
24   DC
   
25   12 dicembre 1968 - 5 agosto 1969
   Governo Rumor I
   Mariano Rumor
   DC-PSI-PRI-
   (dal 5 Luglio 1969 Partito Socialista Unitario(cioè PSDI)
   
26   5 agosto 1969 - 27 marzo 1970
   Governo Rumor II
   Mariano Rumor
   DC
   
27   27 marzo 1970 - 6 agosto 1970
   Governo Rumor III
   Mariano Rumor
   DC-PSI-PSU-PRI
   
28   6 agosto 1970 - 17 febbraio 1972
   Governo Colombo
   Emilio Colombo
   DC-PSI-PSDI-PRI
   
29   17 febbraio 1972 - 26 giugno 1972
   Governo Andreotti I
   Giulio Andreotti
   DC
   
   VI LEGISLATURA
30   26 giugno 1972 - 7 luglio 1973
   Governo Andreotti II
   Giulio Andreotti
   DC-PSDI-PLI
   
31   7 luglio 1973 - 14 marzo 1974
   Governo Rumor IV
   Mariano Rumor
   DC-PSI-PSDI-PRI
   
32   14 marzo 1974 - 23 novembre 1974
   Governo Rumor V
   Mariano Rumor
   DC-PSI-PSDI
   
33   23 novembre 1974 - 12 febbraio 1976
   Governo Moro IV
   Aldo Moro
   DC-PRI
   
34   12 febbraio 1976 - 29 luglio 1976
   Governo Moro V
   Aldo Moro
   DC
   
   VII LEGISLATURA
35   29 luglio 1976 - 11 marzo 1978
   Governo Andreotti III
   Giulio Andreotti
   DC
   (Governo di Solidarietà nazionale con l'appoccio esterno del PCI)
   
   
36   11 marzo 1978 - 20 marzo 1979
   Governo Andreotti IV
   Giulio Andreotti
   DC
   (Governo di Solidarietà nazionale con l'appoccio esterno del PCI)
   
   
37   20 marzo 1979 - 4 agosto 1979
   Governo Andreotti V
   Giulio Andreotti
   DC
   (Governo di Solidarietà nazionale con l'appoccio esterno del PCI)
   
   VIII LEGISLATURA
38   4 agosto 1979 - 4 aprile 1980
   Governo Cossiga I
   Francesco Cossiga
   DC-PSDI-PLI
   
39   4 aprile 1980 - 18 ottobre 1980
   Governo Cossiga II
   Francesco Cossiga
   DC-PSI-PLI
   
40   18 ottobre 1980 - 28 giugno 1981
   Governo Forlani
   Arnaldo Forlani
   DC-PSI-PSDI-PRI
   
41   28 giugno 1981 - 23 agosto 1982
   Governo Spadolini I
   Giovanni Spadolini
   DC-PSI-PSDI-PLI-PRI
   
42   23 agosto 1982 - 1 dicembre 1982
   Governo Spadolini II
   Giovanni Spadolini
   DC-PSI-PSDI-PLI-PRI
   
43   1 dicembre 1982 - 4 agosto 1983
   Governo Fanfani V
   Amintore Fanfani
   DC-PSI-PSDI-PLI
   
   IX LEGISLATURA
44   4 agosto 1983 - 1 agosto 1986
   Governo Craxi I
   Bettino Craxi
   DC-PSI-PSDI-PLI-PRI
   
45   1 agosto 1986 - 17 aprile 1987
   Governo Craxi II
   Bettino Craxi
   DC-PSI-PSDI-PLI-PRI
   
46   17 aprile 1987 - 28 luglio 1987
   Governo Fanfani VI
   Amintore Fanfani
   DC
   
   X LEGISLATURA
47   28 luglio 1987 - 13 aprile 1988
   Governo Goria
   Giovanni Goria
   DC-PSI-PSDI-PLI-PRI
   
48   13 aprile 1988 - 22 luglio 1989
   Governo De Mita
   Ciriaco De Mita
   DC-PSI-PSDI-PLI-PRI
   
49   22 luglio 1989 - 12 aprile 1991
   Governo Andreotti VI
   Giulio Andreotti
   DC-PSI-PSDI-PLI-PRI
   
50   12 aprile 1991 - 28 giugno 1992
   Governo Andreotti VII
   Giulio Andreotti
   DC-PSI-PSDI-PLI
   
   XI LEGISLATURA
51   28 giugno 1992 - 28 aprile 1993
   Governo Amato I
   Giuliano Amato
   DC-PSI-PSDI-PLI
   
52   28 aprile 1993 - 10 maggio 1994
   Governo Ciampi
   Carlo Azeglio Ciampi
   
   XII LEGISLATURA
53   10 maggio 1994 - 17 gennaio 1995
   Governo Berlusconi I
   Silvio Berlusconi
   Polo delle Libertà/Polo del Buon Governo
   
54   17 gennaio 1995 - 18 maggio 1996
   Governo Dini
   Lamberto Dini
   
   XIII LEGISLATURA
55   18 maggio 1996 - 21 ottobre 1998
   Governo Prodi I
   Romano Prodi
   Ulivo
   
56   21 ottobre 1998 - 22 dicembre 1999
   Governo D'Alema I
   Massimo D'Alema
   Ulivo
   
57   22 dicembre 1999 - 25 aprile 2000
   Governo D'Alema II
   Massimo D'Alema
   Ulivo
   
58   25 aprile 2000 - 11 giugno 2001
   Governo Amato II
   Giuliano Amato
   Ulivo
   
   XIV LEGISLATURA
59   11 giugno 2001 - 23 aprile 2005
   Governo Berlusconi II
   Silvio Berlusconi
   Casa delle Libertà
   
60   23 aprile 2005 - 17 maggio 2006
   Governo Berlusconi III
   Silvio Berlusconi
   Casa delle Libertà
   
   XV LEGISLATURA
61   17 maggio 2006
   Romano Prodi
   L'Unione
   
62   XVI LEGISLATURA
   8 maggio 2008
   Governo Berlusconi IV
   Silvio Berlusconi
« Ultima modifica: Ottobre 06, 2011, 07:33:51 da gianni il vecchio » Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Azimutuno
Utente non iscritto
« Risposta #25 inserito:: Ottobre 06, 2011, 09:38:00 »

Non ti accorgi che ti stai prendendo in giro da solo.
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #26 inserito:: Ottobre 06, 2011, 18:44:00 »

quello che faccio con me stesso a te non deve interessare, ma tu perche non rispondi?
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Azimutuno
Utente non iscritto
« Risposta #27 inserito:: Ottobre 06, 2011, 19:20:13 »

Patetico.
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #28 inserito:: Ottobre 06, 2011, 20:25:47 »

forse, ma tu che sei?
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #29 inserito:: Ottobre 06, 2011, 20:26:31 »

direi......evasivo per necessità
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Pagine: [1] 2   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!