Mondoposte.it
Maggio 24, 2019, 02:37:40 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Sportello Postale  (Letto 9625 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6379



« inserito:: Maggio 19, 2012, 09:03:03 »

Questa discussione viene aperta su richiesta di una collega, che non essendo mai stata applicata a questo sportello, non conosce nulla di ciò che si fa e non vuole pretendere di essere esaustivo anche perché è  impossibile trattare tutto, perché ritengo che alcune cose bisogna vederle fare per comprenderle

Iniziamo con il dire che a questo sportello
- si accatta la corrispondenza dalla clientela
- si acquisisce la corrispondenza dell'ufficio
- si accetta i pacchi
- si effettuano vendite quali francobolli, carnet e materiale per spedire
- si offrono servizi quali seguimi e se abilitati come ufficio PEC e permessi di soggiorno (in alcuni uffici hanno un sportello specifico)

Si accede a tutto cio dall'applicativo: NSP/TELEGRAMMI
Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6379



« Risposta #1 inserito:: Maggio 19, 2012, 09:25:46 »

Prodotti di corrispondenza

- prioritararia per l'Ialia
- prioritaria per l'estero
- cecogrammi
- pieghi di libri
- raccomandate per l'Italia
- raccomandate per l'estero
- raccomandate 1
- raccomandate 1 con prova di consegna
- assicurate per l'Italia
- assicurate per l'estero
- atti giudiziari

Si accede dalla funzione 'accettaz. corrispondenza' o tenendo premuti contemporaneamente i tasti [ALT] e [F2]
Per la spedizione dei prodotti tracciati è applicativo stesso che, riconoscendo la numerazione, sa immediatamente cosa state accettando e nel caso da qui vogliate accettare un pacco il sistema immediatamente vi avverte che non è possibile ( lo stesso avviene se si vuole accettare una raccomandata dalla funzione di accettazione pacchi )
Per comprendere la differenza fra i singoli prodotti vi consiglio di prendere in visione della Carta della Qualità, aggiungo solo alcune cose:
- I pieghi di libro possono essere accettati anche da privati e non è vero che li possono spedire solo le case editrici
- Le assicurate per l'estero sono accettate solo da alcuni paesi, fate un simulaizone a sportello per verificare se possibile
- Gli avvocati possono effettuare la notifica degli atti giudiziari tramite Poste, in questo caso l'avvocato si presenta con 2 atti perfettamente identici ( dovete verificarlo ) apponete un bollo su un atto che restituirete all'avvocato ed imbusterete ed accettate l'altro
Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6379



« Risposta #2 inserito:: Maggio 19, 2012, 13:01:16 »

Le raccomandate e le raccomandate 1 possono essere accettate anche in distinta ( [ALT]+[F3] ), in questo caso il mittente è lo stesso per tutte, queste spedizione sono preferite dagli amministratori di condominio.
E' sufficiente che il mittente su un 2 fogli A4 ( anche se per le racc.1 è previsto un apposito modulo ) riporti in ordine per numero di raccomandata ( ....120-. , .....121-. , ......122-. , etc ) i destinatari ed è tenuto a consegnarle allo sportello in tale ordine
Consigliate al cliente di dividere il primo foglio in 4 parti, dove la parte in alto a  sinistra è da lasciare in bianco perché è qui che verrà stampato il timbro contabile ed il riepilogo dell'accettazione, la parte in alto a destra riporterà il mittente, dalla metà foglio inizia la descrizione dei destinatari ( numero racc. - destinatario - indirizzo destinatario )
Aperta la schermata di accettazione bisogna riportare il mittente nell'apposito campo, posizionarsi nel campo primo numero e far leggere il codice a barra della prima raccomandata, quindi posizionarsi nel campo ultima raccomandata e far leggere il codice a barra dell'ultima raccomandata che, se hanno tutte le stesso peso, verrà riposta sulla bilancia
A questo punto nell'area destra dell'area destra dell'applicativo verranno indicate il numero di raccomandate che deve contenere la distinta, se corrisponde cliccate su 'conferma' caso contrario con l'aiuto del cliente crcate di comprendere il motivo per cui non corrisponde il numero ( raccomandate non in ordine numerico, raccomandate non numerate o numerazioni prese da rotoli diversi)
Se la numerazione corrisponde e quindi avete cliccato sulla conferma della numerazione, si apre la scherrmata successiva.
Qui potete modificare il destinatario, a questo punto però dovete stare attenti a dove cliccate
se cliccate su 'chiusura distinta' sarete costretti ad affrancare le raccomandate una per una
dovete invece clieccare su 'tariffazione invi' per far aprire l'ultima schermata ossia quella dell'affrancatura.
Vedrete che la numerazione è già valorizzata, digitare il tasto [TAB] fino a valorizzare il peso, cliccare se necessario nel spazio riservato al servizio accessorio come AR ( ricevuta di ritorno )
Portarsi con il tasto [TAB] nell'area riservata al CAP e qui digitate il cap presente sulla busta, se non presente digitare su 'ricerca cap' e cercare nella schermata successiva la località di destinazione per poterla andare poi a confermare
A questo punto il sistema chiede la conferma dell'operazione ed in caso affermativo stampa prima l'affrancatura e quindi, se è stato richiesto, l'inserimento della ricevuta di ritorno per stamparci su il numero della raccomandata
Attaccata sulla busta l'affrancatura e la ricevuta di ritorno si passa alla raccomandata successiva fino arrivare all'ultima
L'affrancatura dell'ultima raccomandata sarà segnalata dallo stesso sistema
Stampare il resoconto contabile dell'operazione sulle distinte, una per per il cliente e una per l'ufficio
Una nota va fatta sulle raccomandate 1 che non possono essere accettate in distinta se inferiori a 6.
Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
giuss71
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 517


« Risposta #3 inserito:: Maggio 19, 2012, 15:40:46 »


A questo punto il sistema chiede la conferma dell'operazione ed in caso affermativo stampa prima l'affrancatura e quindi, se è stato richiesto, l'inserimento della ricevuta di ritorno per stamparci su il numero della raccomandata
Attaccata sulla busta l'affrancatura e la ricevuta di ritorno si passa alla raccomandata successiva fino arrivare all'ultima
scusami, un informazione.... ma alcuni mesi fa non era uscito un aggiornamento di realise che diceva che per le raccomandate in distinta cambiava il momento in cui venivano stampate le affrancature? non più per singola raccomandata ma alla fine tutte insieme?
a me non capitano spesso e non ho ancora visto se effettivamente c'è questa novità o non ho capito bene?
grazie
Registrato
VENUSIA
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 497


« Risposta #4 inserito:: Maggio 19, 2012, 20:18:01 »

Grazie Angelo, sei ...un angelo  smitten smitten
Registrato
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6379



« Risposta #5 inserito:: Maggio 19, 2012, 21:20:09 »

che diceva che per le raccomandate in distinta cambiava il momento in cui venivano stampate le affrancature? non più per singola raccomandata ma alla fine tutte insieme?

al momento è ancora come ho descritto, si passa alla raccomandata successiva solo la stampa dell'affrancatura
c'è un pulsante su cui cliccare per per ripetere per una nuova operazione con i dati della precedente, è utile solo quando si affranca corrispondenza dello stesso peso, si evita di posare continuamente la corrispondenza sulla bilancia della TP-label


- Gli avvocati possono effettuare la notifica degli atti giudiziari tramite Poste, in questo caso l'avvocato si presenta con 2 atti perfettamente identici ( dovete verificarlo ) apponete un bollo su un atto che restituirete all'avvocato ed imbusterete ed accettate l'altro

nel caso si presenti la sua segretaria bisogna acquisire la delega dell'avvocato che verrà poi spillata alla nostra ricevuta


Nel caso si deve acquisire corrispondenza descritta dell'ufficio, si va in 'gestione corrispondenza' a questo punto si apre un nuovo menu la cui prima voce è quella per l'acquisizione della corrispodenza senza affrancatura.
« Ultima modifica: Maggio 19, 2012, 22:00:37 da Angelo64 » Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6379



« Risposta #6 inserito:: Maggio 19, 2012, 21:33:46 »



RA = raccomadata estera

VD = assicurata estera
Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6379



« Risposta #7 inserito:: Maggio 19, 2012, 22:29:07 »

La corrispondenza accettata o acquisita va riposta in cassette gialle e non nei sacchi ( usati solamete per i pacchi )

1.ma cassetta: raccomandate interne

2.nda cassetta: assicurate per l'Italia e per l'estero, raccomandate 1, atti giudiziari e ricevute di ritorno delle raccomandate 1 consegnate allo sportello delle inesitate

3 cassetta: corrispondenza non descritta

La corrispondenza se poca può essere inserita in buste autosigillanti create appositamente per questo scopo su cui va applicato un codice a barre che identifica il tipo di speciale che si sta chiudendo

Per la chiusura dello speciale si va in gestione corrispondenza e si clicca sull'apposita funzione o si digitano contemporaneamente i tasti [ALT]+[F1]. Qui si può scegliere se chiudere lo speciale contenente la corrispondeza accettata a quello sportello o quella di tutti gli sportelli dell'ufficio cliccando e quindi attivando l'apposita funzione che consente anche di scegliere quale sportello chiudere ( di norma il sistema è attivo per quello sportello )

Si procede con il [TAB] fino a scegliere cosa si vuole chiudere ( raccomandate o assicurate )
Scelto cosa si vuole chiudere, procedendo con il [TAB] il sistema carica nel dispaccio la corrispondenza accettata ed a questo punto si attivano i bottoni nella parte destra tra cui appunto quella predisposta alla chiusura del dispaccio, cliccandoci su si passa all'ultima fase quella in cui il sistema chiede come avviene il trasporto dello speciale ( furgone ) e la lettura del codice a barra sulla fascetta

A proposito delle fascette queste sono di colore diverso
rosse per le assicurate
viola per le raccomandate

Un consiglio: chiudere prime le assicurate e poi le raccomandate
Si evita che il sistema combini pasticci

A questo punto per la corrispondenza credo di aver detto l'essenziale 
Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6379



« Risposta #8 inserito:: Maggio 22, 2012, 17:50:55 »

per quanto riguarda i Pacchi
l'offerta possiamo dividerla a secondo se diretti in Italia o all'estero

per l'Italia

postacelere = corrispondenza da consegnare il giorno dopo con un peso non superiore a 3 Kg

J+1 = fino a 30 Kg da consegnare il giorno dopo se accettato entro l'orario limite altrimenti salta 1 giorno
J+3 = fino a 30 Kg la cui consegna è 3 giorni da calcolare dal giorno dopo l'accettazione   
la consegna di questi pacchi è disponibile anche il sabato in alcune località
                   standard  = lunghezza max m. 1,00 - somma 3 lati m. 1,50
dimensioni    volumin.  = lunghezza max m. 1,40 - somma 3 lati m. 3,00

J+5 = fino a 20 Kg ( servizio universale )
                   standard  = lunghezza max m. 1,00 - somma lunghezza + perimetro base m. 2,00
dimensioni    volumin.  = lunghezza max m. 1,50 - somma lunghezza + perimetro base m. 3,00
Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6379



« Risposta #9 inserito:: Maggio 30, 2012, 17:44:01 »

A questo punto il sistema chiede la conferma dell'operazione ed in caso affermativo stampa prima l'affrancatura e quindi, se è stato richiesto, l'inserimento della ricevuta di ritorno per stamparci su il numero della raccomandata

che per le raccomandate in distinta cambiava il momento in cui venivano stampate le affrancature? non più per singola raccomandata ma alla fine tutte insieme?

Ti confermo che con la nuova relese è stato modificato, come avevi preannunciato, la stampa delle affrancature che adesso avvengono stampate tutte alla fine quando si clicca su [chiusura distinta] una alla volta ad ogni conferma ovviamente avvisa a quale raccomandata associare la stampa dell'affrancatura che sta effettuando 
Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
giuss71
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 517


« Risposta #10 inserito:: Maggio 30, 2012, 19:11:32 »

Ti confermo che con la nuova relese è stato modificato, come avevi preannunciato, la stampa delle affrancature che adesso avvengono stampate tutte alla fine quando si clicca su [chiusura distinta] una alla volta ad ogni conferma ovviamente avvisa a quale raccomandata associare la stampa dell'affrancatura che sta effettuando 
Sì mi è capitata ieri questa operazione e ho visto la novità. grazie
Registrato
elena75
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 46


cio' che non ti uccide ti rende piu' forte


« Risposta #11 inserito:: Luglio 31, 2012, 08:21:48 »

grazie mille angelo vorrei averti come collega sei una persona speciale.............................
grazie a questo link ho recepito molte cose ma vorrei delle delucidazioni su come aprire lo sportello appena arrivata in ufficio.
cioe' come formare le cosi dette mazzette.
Registrato
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6379



« Risposta #12 inserito:: Luglio 31, 2012, 16:14:46 »

Cosa sono gli speciali

Sono dispacci contenenti assicurate e raccomandate.
Li distingui dal colore del sigillo (un laccio sigillante di plastica) che chiude il dispaccio (rosso=assicurata, viola=raccomandata) se né apri uno devi verificare che riporti nella distinta il numero del codice riportato sul sigillo.
Per l'acquisizione della corrispondenza contenuta è tutto un'altro discorso.
Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6379



« Risposta #13 inserito:: Luglio 31, 2012, 16:43:12 »

cioe' come formare le cosi dette mazzette.

All'arrivo degli speciali in ufficio bisogna effettuare il 'controllo giacenza' in modo da prenderne in carico il contenuto pezzo per pezzo(cosa che consiglio) o tutti in volta. Effettuata la presa in carico cliccare su 'chiusura controllo'. Si divide la corrispondenza fra inesitate - casellisti - grandi utenti e quindi si passa alla formazione dei mazzetti con l'apposita funzione. Dopo aver scandito la corrispondenza ricordarsi di effettuare la 'chiusura mazzetto' e la stampa.

Come ho già detto in altre occasioni certe cose bisogna vederle per poterle comprendere al meglio, comunque Ti invio delle schede per email.
Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
GioTer
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 49


« Risposta #14 inserito:: Agosto 20, 2012, 23:44:30 »

Ciao a tutti,
sul sito di Poste Italiane vedo che il pacco celere 1 ha come servizio accessorio l'avviso di ricevimento euro 6,86(IVA inclusa), mi chiedo la cartolina di ritorno è la stessa usata per la raccomandata(mod 23) o è un modello a parte?
Grazie un saluto Giovanni
Registrato
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6379



« Risposta #15 inserito:: Agosto 21, 2012, 12:49:10 »

Ciao a tutti,
sul sito di Poste Italiane vedo che il pacco celere 1 ha come servizio accessorio l'avviso di ricevimento euro 6,86(IVA inclusa), mi chiedo la cartolina di ritorno è la stessa usata per la raccomandata(mod 23) o è un modello a parte?
Grazie un saluto Giovanni

Per i J+3 si usa la comune ricevuta di ritorno ossia la 23 I/O quella per intenderci per le raccomandate, mentre per J+1 e postacelere si usa una particolare ricevuta che diventa essa stessa postacelere in fase di ritorno.
Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
flyale
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 32


« Risposta #16 inserito:: Marzo 28, 2013, 16:22:53 »

ciao colleghi mi potete dare delle delucidazioni sui j+1 xkè ho una gran confusione...
fin ora ad ogni j+1 accettato chiudevo subito il dispaccio fuori sacco premettendo ke facevo così xkè i mei colleghi dall inzio mi hanno detto ke si fa così, invece l altro giorno in discacco in altro ufficio mi hanno detto ke nn si fa un dispaccio x ogni j+1 ma un dispaccio unico selezionando in sacco... ora qnd rientro nel mio ufficio cm mi devo comportare qual'è l' operatività giusta?
Registrato
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6379



« Risposta #17 inserito:: Marzo 28, 2013, 20:50:24 »

ciao colleghi mi potete dare delle delucidazioni sui j+1 xkè ho una gran confusione...
fin ora ad ogni j+1 accettato chiudevo subito il dispaccio fuori sacco premettendo ke facevo così xkè i mei colleghi dall inzio mi hanno detto ke si fa così, invece

I j+1 (pacchi & postacelere) vanno sempre chiusi "in sacco" in un unico dispaccio nell'orario stabilito per la partenza

Nel caso che il pacco ha dimensioni tali da non poter essere inserito nel sacco lo si chiude con un dispaccio a parte:
Si va su chiusura ufficio e non sportello, si seleziona come destinazione SDA di zona, si seleziona come tipo di dispaccio Prodotti Interni J+1 e quindi si clicca su Scansione codici. A questo punto si fa leggere il codice a barre del pacco j+1 che si vuole chiudere, si ritorna nella schermata e si clicca su Chiusura dispaccio.
La chiusura avverrà anche in questo caso "in sacco" ma solo per consentire la lettura del codice a barre presente sul mod.215 che verrà posto sul pacco stesso in modo da renderlo presente in fase di lavorazione come prodotto j+1.
Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
ribelle
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 556



« Risposta #18 inserito:: Aprile 16, 2019, 20:20:33 »

Oggi ho dovuto chiudere un dispaccio per una 20 di pacchi Box Return. Ho usato l'etichetta quella giallo blu EPG ho fatto le fotocopie della distinta e ho messo una su ogni pacco e solo su un pacco l'etichetta + la distinta.
Ho sbagliato?....Avrei dovuto chiudere singolarmente ogni singolo pacco con etichetta e distinta?
Registrato
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 6379



« Risposta #19 inserito:: Aprile 27, 2019, 18:52:53 »

  Avrei dovuto chiudere singolarmente ogni singolo pacco con etichetta e distinta?

Si.
Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!