Mondoposte.it
Aprile 04, 2020, 03:23:23 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: 1 [2]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Poste: PdR Accordo al ribasso e penalizzante.  (Letto 10760 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #30 inserito:: Ottobre 02, 2012, 12:05:00 »

...
devono lamentarsene
a ragione
...
ma secondo te
già che era difficile
convincere la gente a sacrificare
60 euro
adesso che ne devono sacrificare più
di 200?
...
pensi veramente che ci sia ancora una possibilità?
...
stipendio sotto la soglia di decenza
almeno dalle mie parti
...
perfino i duri e puri
si faranno scoraggiare
...
ps
finchè ho potuto
ho donato il sangue anch'io
e lo facevo prendendo 2 ore di pir
ma questo solo grazie alla mia costituzione
...



io invece ci andavo quando non lavoravo, a volte con un giorno di ferie.
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
vikingo69
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 2527


hasta la victoria siempre


« Risposta #31 inserito:: Ottobre 02, 2012, 16:26:57 »


...
ripeto
il diritto allo sciopero
in questo paese del menga
esiste ancora?
...
Registrato

da ognuno secondo le sue capacità,
a ognuno secondo i suoi bisogni. Malcolm X
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #32 inserito:: Ottobre 02, 2012, 16:32:34 »

certo che si, nessuno ti impedisce di scioperare.
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
vikingo69
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 2527


hasta la victoria siempre


« Risposta #33 inserito:: Ottobre 02, 2012, 17:02:40 »


...
penso che 209 euro
non se lo possono permettere in tanti
...
Registrato

da ognuno secondo le sue capacità,
a ognuno secondo i suoi bisogni. Malcolm X
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #34 inserito:: Ottobre 02, 2012, 18:26:03 »

...
penso che 209 euro
non se lo possono permettere in tanti
...
e questo cosa c'entra con il diritto di scioperare.
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
vikingo69
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 2527


hasta la victoria siempre


« Risposta #35 inserito:: Ottobre 02, 2012, 22:08:01 »


...
scusa
ma se è un diritto
dev'essere anche accessibile
...
se non è accessibile
allora non è un diritto
...
cosa me ne faccio del diritto allo studio
se la tassa d'iscrizione è proibitiva
...
è un diritto fasullo
...

Registrato

da ognuno secondo le sue capacità,
a ognuno secondo i suoi bisogni. Malcolm X
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #36 inserito:: Ottobre 03, 2012, 13:02:33 »

come sarebbe che non è accessibile, nessuno ti impedisce di farlo.
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Tatola
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 3462


.......


« Risposta #37 inserito:: Ottobre 03, 2012, 15:16:17 »

infatti: sarà anche un diritto studiare ma se ti mettono tasse che ti depennano 1/4 di stipendo è un diritto del menga....
idem lo sciopero.....già a farlo perdi l'intera giornata lavorativa (lorda) se poi perdi pure il premio ecco che il discorso "fila e fonde"....ci rimetti 2 volte: la giornata lorda e il premio; quindi ci rimetti + di 200 € che, a conti fatti, sono la voce della cessione del 5' che ho sulla busta paga.....sono quasi 1 mensilità di affitto, un paio di bollette.... devo aggiungere altro??
Registrato

gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #38 inserito:: Ottobre 03, 2012, 17:29:45 »

cioe in poche parole volete la capra e i cavoli.

scioperare è un diritto e nessuno te lo nega, è anche un sacrificio che si puo decidere se farlo o non farlo, nessuno ti obbliga a farlo o a non farlo. ma resta un sacrificio, percui uno ci pensa e prende le sue decisioni.

dovrebbe essere una scelta consapevole e ponderata. e sopratutto non piangere dopo della scelta fatta.

lo studio: anche quello è un diritto. conosco gente che si è laureata con meno soldi di di quelli che ho io.
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
Pagine: 1 [2]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!