Mondoposte.it
Maggio 20, 2019, 04:19:58 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Mutui. Cambio di garante?  (Letto 1131 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
kingofla
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 732



« inserito:: Novembre 01, 2012, 15:51:22 »

Ho un mutuo Bancoposta. Vorrei cambiare garante (da mio fratello a mia moglie).
Come si fa?
Quanto tempo va via?
Quanto costa?

Oppure, potrebbe mio fratello accendere un SUO mutuo pur essendo garante del MIO?
Registrato

Caro Dio, tutta questa roba ce la siamo pagata noi, perciò grazie di niente.
(Matt Groening - The Simpson).
andrew79
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 313


« Risposta #1 inserito:: Novembre 26, 2012, 12:47:45 »

Ho un mutuo Bancoposta. Vorrei cambiare garante (da mio fratello a mia moglie).
Come si fa?
Quanto tempo va via?
Quanto costa?

Oppure, potrebbe mio fratello accendere un SUO mutuo pur essendo garante del MIO?

La figura del garante, in questi ultimi tempi, non esiste più. Se il tuo reddito non è sufficiente, la banca richiede un altro mutuatario, che si intesti il mutuo insieme a te. Io credo che l'unica cosa che puoi fare in questo momento è estinguere il vecchio mutuo stipulandone un altro e intestandolo a te e tua moglie.

Se il 30% dello stipendio di tuo fratello è sufficiente per coprire entrambe le rate (quella del tuo mutuo e quella del suo eventuale), allora potrebbe accenderlo. Dipende dal suo stipendio e dalla somma che chiede. La vedo dura però...
Registrato

Per quello che ho da fare...
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!