Mondoposte.it
Gennaio 22, 2021, 16:13:54 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: ferie spettanti e data di assunzione firmatari accordo luglio 2008  (Letto 16654 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
volpegrigia23
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5


« inserito:: Febbraio 01, 2010, 21:00:23 »

ciao

sono una , portalettere ricorsista che ha aderito all'accordo del Luglio 2008

nella sentenza del ricorso  il giudice ha riconosciuto che tra Poste italiane e la sottoscritta sussiste un rapporto di lavoro a tempo indeterminato dal  2002

Nell' accordo veniva specificato che chi avrebbe aderito manteneva i giorni di ferie che gli spettavano in precedenza .

infatti prima di firmare l'accordo mi venivano riconosciuti 30 giorni di ferie più 12 ore di permesso come specificato nell art. 38 comma  lll del ccnl 2007

Attualmente in busta paga mi viene riconosciuta come data di assunzione l'anno 2008 (la precedente era 2002) e mi vengono riconosciuti 28 giorni di ferie e niente permessi.

I termini dell'accordo da me firmato dicevano che avrei mantenuto i giorni di ferie che avevo in precedenza infatti nel vademecum all'accordo distribuito da poste veniva chiaramente specificato tale diritto.

 Volevo sapere se c'e altra gente nella mia posizione o sono la sola ad avere questo problema e come posso fare per ottenere i giorni di ferie che mi spettano in  quanto nessuno, nenche il mio sindacalista  fin'ora mi ha realmente aiutato a risolvere tale problema.


Registrato
b@by79
Administrator
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 1138


« Risposta #1 inserito:: Febbraio 02, 2010, 23:56:52 »

per quanto riguarda la data di assunzione è un errore, che è stato prontamente segnalato sia ai sindacati che all'azienda e si attende la correzione della busta paga..

per quanto riguarda i giorni di ferie riscontri l'errore già dall'anno scorso? in genere le ferie del nuovo anno vengono "accreditate" nella busta paga di febbraio, non in quella di gennaio
Registrato
volpegrigia23
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5


« Risposta #2 inserito:: Febbraio 05, 2010, 08:34:12 »

Ti ringrazio per la risposta "Baby" 
infatti il conteggio delle ferie a gennaio di qust'anno e completamente sballato ma comunque anche l'anno scorso mi continuavano a dare 28 giorni
che tu sappia c'è altra gente in questa situazione? ed i sindacati perchè non vogliono affrontare questo problema?
Registrato
b@by79
Administrator
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 1138


« Risposta #3 inserito:: Febbraio 05, 2010, 10:39:00 »

alcuni hanno 28 giorni per ferie a seconda dei contratti..
anche la collega del mio ragazzo, avendo impugnato un contratto del 2001, ha "solo" 28 giorni di ferie (prima e dopo l'accordo)
Registrato
volpegrigia23
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5


« Risposta #4 inserito:: Febbraio 05, 2010, 12:48:34 »

e non ti sembra ingiusto?
Registrato
b@by79
Administrator
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 1138


« Risposta #5 inserito:: Febbraio 05, 2010, 15:47:15 »

il problema sta nel ccnl..
nel corso del tempo sono cambiate tante cose... c'erano gli scatti d'anzianità ed ora non ci sono più per esempio..
Registrato
SONJA
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 95


« Risposta #6 inserito:: Febbraio 09, 2010, 21:43:43 »

Anch'io ho firmato l'accordo del 2008 e il numero di giorni di ferie e' rimasto immutato: 30 gorni. L'unica cosa che e' cambiata e' la data dell'assunzione.
Registrato
b@by79
Administrator
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 1138


« Risposta #7 inserito:: Febbraio 13, 2010, 17:13:39 »

Anch'io ho firmato l'accordo del 2008 e il numero di giorni di ferie e' rimasto immutato: 30 gorni. L'unica cosa che e' cambiata e' la data dell'assunzione.

sì, c'è un errore nelle buste paga per la data di assunzione..

riporto uno stralcio di una comunicazione sindacale: link

Citazione
In Previsione della nuova struttura della busta paga prevista per Giugno 2010

Abbiamo ricevuto dai territori diverse segnalazioni riguardanti la data di anzianità di servizio contenuta nella busta paga che per quanto riguarda i lavoratori ( ex ricorsisti) che hanno “transato” ( come previsto nei due accordi sottoscritti), risulterebbe riferita alla data della transazione presso Confindustria o ufficio del lavoro. La data in questione è sbagliata perché va considerata la data di effettiva entrata in servizio cosi come previsto dall’accordo stesso. Siamo intervenuti per l’ennesima volta sulla questione verificando anche all’Ipost l’anzianità contributiva che risulta corretta (è allineata all’entrata in servizio) , inoltre abbiamo chiesto che sulla nuova struttura della “busta paga “ di Poste Italiane (dovrebbe partire nel mese di Giugno 2010 con più informazioni e maggior chiarezza per facilitare la lettura ) la data sbagliata dell’anzianità per questi lavoratori sia modificata.
Registrato
mpbug
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1


« Risposta #8 inserito:: Febbraio 16, 2010, 19:27:31 »

In breve sono un ricorsista ho lavorato nel 2000, ho vinto la vertenza nel 2007, sono stato reintegrato nel 2008, nel 2009 ho firmato l'accordo.
Ora leggendo il contratto mi sorge un dubbio, o meglio mi si pone una questione...
Ad oggi ho 28 giorni di ferie, ma da contratto tale periodo spetta ai lavoratori assunti dopo il 2003, inoltre è scritto che ai lavoratori già in servizio al luglio del 2003 spettano 30 giorni.
DA sentenza fra me e poste è in essere un rapporto di lavoro dal 2000, anno in cui ho lavorato come protalettere e di conseguenza ero in servizio.
L'accordo del 2008 riconosce tutte le anzianità maturate, ergo non invalida nulla.
Quindi ho diritto ai 30 giorni?
E non ho capito bene se ho anche diritto alle 12 ore di permesso retribuito.
Registrato
volpegrigia23
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5


« Risposta #9 inserito:: Febbraio 16, 2010, 21:16:45 »

OK
per quanto riguarda la data di assunzione forse il problema si risolve a breve
ma come faccio per le ferie ?
devo per caso fare una richiesta scritta?
ed a chi indirizzarla?
Registrato
b@by79
Administrator
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 1138


« Risposta #10 inserito:: Febbraio 17, 2010, 10:57:20 »

credo sempre all'ufficio che si occupa delle buste paga..
che contratto avevi impugnato?
Registrato
b@by79
Administrator
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 1138


« Risposta #11 inserito:: Febbraio 17, 2010, 11:37:37 »

sì, hai diritto ai 20 giorni e quindi alle 12 ore (ex art.38)....
prima di firmare l'accordo ti erano conteggiate queste giornate?
Registrato
volpegrigia23
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5


« Risposta #12 inserito:: Febbraio 17, 2010, 20:49:30 »

avevo impugnato un contratto art.8 del 1999 e del 2002 il giudice mi riconosce un rapporto di lavoro a tempo indeterminato da tale data
Registrato
monella
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 20


« Risposta #13 inserito:: Febbraio 18, 2010, 15:10:21 »

per quanto riguarda la data di assunzione è un errore, che è stato prontamente segnalato sia ai sindacati che all'azienda e si attende la correzione della busta paga..

per quanto riguarda i giorni di ferie riscontri l'errore già dall'anno scorso? in genere le ferie del nuovo anno vengono "accreditate" nella busta paga di febbraio, non in quella di gennaio

non capisco anche io ho questo problema la data nella mia busta paga è quella di quando ho firmato l'accordo cioè febbraio 2008 invece di dicembre 2003 com'era prima di firmare !!! cosa devo fare Huh? aiutooooooooooo...........
Registrato
b@by79
Administrator
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 1138


« Risposta #14 inserito:: Febbraio 18, 2010, 15:57:35 »

non capisco anche io ho questo problema la data nella mia busta paga è quella di quando ho firmato l'accordo cioè febbraio 2008 invece di dicembre 2003 com'era prima di firmare !!! cosa devo fare Huh? aiutooooooooooo...........

aspettare che regolarizzino le buste paga..
Registrato
Reds
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2783



« Risposta #15 inserito:: Febbraio 19, 2010, 00:23:02 »

In breve sono un ricorsista ho lavorato nel 2000, ho vinto la vertenza nel 2007, sono stato reintegrato nel 2008, nel 2009 ho firmato l'accordo.
Ora leggendo il contratto mi sorge un dubbio, o meglio mi si pone una questione...
Ad oggi ho 28 giorni di ferie, ma da contratto tale periodo spetta ai lavoratori assunti dopo il 2003, inoltre è scritto che ai lavoratori già in servizio al luglio del 2003 spettano 30 giorni.
DA sentenza fra me e poste è in essere un rapporto di lavoro dal 2000, anno in cui ho lavorato come protalettere e di conseguenza ero in servizio.
L'accordo del 2008 riconosce tutte le anzianità maturate, ergo non invalida nulla.
Quindi ho diritto ai 30 giorni?
E non ho capito bene se ho anche diritto alle 12 ore di permesso retribuito.

scusa ma che accordo hai firmato nel 2009?
Registrato


Ricordati sempre....... dove finisce la logica iniziano  le Poste.......
b@by79
Administrator
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 1138


« Risposta #16 inserito:: Febbraio 19, 2010, 08:51:12 »

scusa ma che accordo hai firmato nel 2009?

penso che si riferisca al verbale di conciliazione..
in molti l'hanno firmato nei primi mesi del 2009
Registrato
Reds
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2783



« Risposta #17 inserito:: Febbraio 19, 2010, 15:34:58 »

penso che si riferisca al verbale di conciliazione..
in molti l'hanno firmato nei primi mesi del 2009
con rif al accordo del 2008?
Registrato


Ricordati sempre....... dove finisce la logica iniziano  le Poste.......
b@by79
Administrator
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 1138


« Risposta #18 inserito:: Febbraio 20, 2010, 19:02:31 »

con rif al accordo del 2008?

Registrato
fr@ncy
Utente non iscritto
« Risposta #19 inserito:: Maggio 01, 2014, 18:13:08 »

sì, c'è un errore nelle buste paga per la data di assunzione..

riporto uno stralcio di una comunicazione sindacale: link
 

qualcuno sa come si è evoluta la cosa.....io ad oggi ho come anzianità in busta paga ,la data dell'accordo e non quella di rientro in servizio.Continuano a dirmi che deve essere così....
Registrato
Tatola
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 3462


.......


« Risposta #20 inserito:: Maggio 01, 2014, 20:32:20 »

qualcuno sa come si è evoluta la cosa.....io ad oggi ho come anzianità in busta paga ,la data dell'accordo e non quella di rientro in servizio.Continuano a dirmi che deve essere così....

Si fr@ncy.... e' così x cui la data effettiva x l' azienda è quella in cui si è firmato l' accordo e sullo stesso accordo vi è scritto che la data di reintegro è, appunto, quella della firma in quanto prima avevi da finire con l' appello e cassazione mentre con la firma tu rinunciavi al tutto e l' azienda si impegnava ad assumerti....vatti a rileggere quello che hai firmato quel giorno: lo trovi scritto nero su bianco.
« Ultima modifica: Maggio 01, 2014, 20:32:49 da Tatola » Registrato

Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!