Mondoposte.it
Gennaio 17, 2021, 11:12:08 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: CAD - Comunicazione Interna - Maggio 2009  (Letto 26044 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
tonino_il_rosso
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1426



« inserito:: Novembre 18, 2009, 11:06:47 »

Citazione
Oggetto: Emissione di CAD. Corretto comportamento dell'addetto al recapito:

L'art. 8, comma 2, della legge 890/82, come modificato dalla legge 80/2005, prescrive, come noto, che, in caso di assenza del destinatario di un atto giudiziario, nonché in caso di assenza/rifiuto da parte delle persone abilitate, il piego è depositato lo stesso giorno presso l'ufficio postale.

Del tentativo di notifica del piego de del conseguente deposito è data notizia al destinatario a cura dell'agente postale preposto alla consegna, mediante avviso in busta chiusa a mezzo lettera raccomandata, la cosiddetta CAD, che, in caso di assenza del destinatario, deve essere affisso alla porta d'ingresso, oppure immesso nella cassetta della corrispondenza della abitazione/ufficio/azienda.

Pertanto, la emissione della CAD è prescritta per il solo fatto che l'addetto al recapito non abbia potuto materialmente consegnare l'atto giudiziario durante la gita, a causa della assenza del destinatario e di qualunque altro soggetto legittimato.

Perviene però notizia che sempre più spesso gli addetti al recapito si sentano in diritto di non procedere alla emissione/consegna della CAD allorquando il destinatario, assente nel momento della tentata notifica a domicilio, riesca successivamente a ritirare l'AG allo sportello il pomeriggio stesso, oppure anche il giorno seguente, e comunque prima del recapito a domicilio della CAD.

A sostegno di tale erronea prassi si sostiene che la CAD, che fornisce informazione del tentativo di notifica e del deposito dell'atto allo sportello, non avrebbe senso logico, né effetto pratico se recapitata quando l'AG risulti già nelle mani del destinatario.

È stato addirittura documentato alla scrivente che in qualche caso i portalettere depennino dal mod. 23 L la indicazione, apposta in precedenza, della emissione della CAD, con la conseguenza di fornire al mittente dell'AG notizie incoerenti circa le attività realmente poste in essere e con intuibili conseguenze a danno di Poste.

Vi invito, pertanto, a ribadire con fermezza a tutti i portalettere che la emissione della CAD è adempimento previsto dalla legge per il solo fatto della accertata assenza del destinatario e di ogni altro soggetto legittimato,  nonché irrinunciabile incombenza posta a garanzia della regolare validità della notifica.

Vi invito, infine, a vigilare che tutti gli addetti al recapito si attengano con scrupolo a quanto precede.

Cordiali saluti


Citazione
È stato addirittura documentato alla scrivente che in qualche caso i portalettere depennino dal mod. 23 L    la indicazione, apposta in precedenza, della emissione della CAD, con la conseguenza di fornire al mittente dell'AG notizie incoerenti circa le attività realmente poste in essere e con intuibili conseguenze a danno di Poste.


Quindi prestate la massima attenzione! In questo caso si tratta di un inadempienza del dipendente.
Inadempimento da cui è derivato un danno economico al datore  di lavoro ed, ovviamente, un valido motivo di licenziamento dello stesso.


By

Tonino    Smiley



Registrato

dalla pubblicità Poste Italiane:
-  Spedizione paccocelere nazionale ed internazionale: "Costa poco mandarlo a quel Paese."

vikingo69
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 2527


hasta la victoria siempre


« Risposta #1 inserito:: Dicembre 13, 2010, 21:02:05 »

mancanza o assenza

una problematica nell´emissione della CAD che ho riscontrato e per la quale ho
già avuto parecchie discussioni con colleghi e capoccia è la seguente:

sul prestampato CAD fornito dall´azienda al momento di fornire spiegazione
dell´avvenuta notifica ci si trova tra le altre a dover barrare mancanza o
assenza del destinatario e/o abilitati,
mentre sulla AR dell´AG si trova solo mancanza ...

qualcuno mi saprebbe spiegare che ragion d´essere ha assenza e in
quali casi viene barrata l´una o l´altra ...
Registrato

da ognuno secondo le sue capacità,
a ognuno secondo i suoi bisogni. Malcolm X
tonino_il_rosso
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1426



« Risposta #2 inserito:: Dicembre 16, 2010, 12:04:44 »

a cosa ti riferisci?
--> Manuale Operativo AG
 -->          http://www.mondoposte.it/smf/index.php?topic=50.0

AR   http://yfrog.com/0k54661157j

AR/CAD   http://www.fileflyer.com/view/duYeCCf

« Ultima modifica: Dicembre 16, 2010, 12:28:49 da tonino_il_rosso » Registrato

dalla pubblicità Poste Italiane:
-  Spedizione paccocelere nazionale ed internazionale: "Costa poco mandarlo a quel Paese."

gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #3 inserito:: Dicembre 16, 2010, 12:55:36 »

mmmm.

mancanza vuol dire che non lo hai trovato, assenza vuol dire che non lo hai trovato!

il perche a te non deve importare. o mi sbaglio!
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
vikingo69
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 2527


hasta la victoria siempre


« Risposta #4 inserito:: Dicembre 17, 2010, 02:23:04 »

mancanza vuol dire che non lo hai trovato,
assenza vuol dire che non lo hai trovato!
il perche a te non deve importare. o mi sbaglio!


e cioè ... faccio la X a caso ... non mi sembra molto professionale  Embarrassed Embarrassed Embarrassed

sul Mod.95 AG/CAD lettera, Cod.30302
trovo:
Non è stato possibile effettuare il recapito per la sua assenza e per
□ rifiuto    □ mancanza       □ inidoneità       □ assenza
delle altre persone abilitate a ricevere l´atto.

sull’avviso di ricevimento Mod.23-L
trovo:
MANCATA CONSEGNA DEL PLICO A DOMICILIO
PER TEMPORANEA ASSENZA DEL DESTINATARIO
□ mancanza □ inidoneità delle persone abilitate

il rifiuto è contemplato sopra, indi a parte …
ma l´assenza delle altre persone abilitate sull’avviso di ricevimento Mod.23-L
non è contemplato e neanche il manuale mi spiega la differenza e quale
sia corretta barrare sul Mod.95 AG/CAD lettera, Cod.30302 …

la mia logica mi dice che su tutte e due va barrata la mancanza
ma si sa che la logica ha i suoi limiti nell´umanitá …
Registrato

da ognuno secondo le sue capacità,
a ognuno secondo i suoi bisogni. Malcolm X
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #5 inserito:: Dicembre 17, 2010, 08:34:50 »

io non ho mai capito perche l'essere umano si cerca i problemi anche quando non esistono.

se arrivi e non ,lo trovi tu fai un avviso, giusto? sul mod 28 scrivi avvisato, sul mod 23L scrivi......( non c'è  non c'è ) quindi manca. ma in italiano manca è sinonimo di assente, cioè ...non c'è.

ora se vuoi possiamo suggerire che cambino le diciture sui modelli, ma visto che una delle due parole è presente su tutti e due i modelli, usa quella. secondo me vuol dire la stessa cosa.



Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
tonino_il_rosso
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1426



« Risposta #6 inserito:: Dicembre 17, 2010, 09:47:27 »

Giusta osservazione vikingo69.
A mio modesto parere la temporanea assenza è riferita al portiere o persona abilitata a ricevere il piego "nel momento in cui passa il ptl" mentre la mancanza denota un'assenza, come dire, di un termine più lungo.
Per quanto mi riguarda ho sempre barrato "mancanza" intendendo, in questo modo, l'aver cercato di consegnare comunque l'atto stesso (ripassando dopo aver consegnato al civico successivo ecc.)
« Ultima modifica: Dicembre 17, 2010, 09:47:55 da tonino_il_rosso » Registrato

dalla pubblicità Poste Italiane:
-  Spedizione paccocelere nazionale ed internazionale: "Costa poco mandarlo a quel Paese."

vikingo69
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 2527


hasta la victoria siempre


« Risposta #7 inserito:: Dicembre 18, 2010, 05:19:19 »

grazie  Roll Eyes
Registrato

da ognuno secondo le sue capacità,
a ognuno secondo i suoi bisogni. Malcolm X
tonino_il_rosso
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1426



« Risposta #8 inserito:: Gennaio 02, 2011, 17:58:54 »

grazie  Roll Eyes
« Ultima modifica: Gennaio 02, 2011, 18:58:47 da tonino_il_rosso » Registrato

dalla pubblicità Poste Italiane:
-  Spedizione paccocelere nazionale ed internazionale: "Costa poco mandarlo a quel Paese."

ataru
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 2136



« Risposta #9 inserito:: Giugno 22, 2013, 09:19:17 »

ora se vuoi possiamo suggerire che cambino le diciture sui modelli[/color]
Sì, sarebbe il caso di modificare il modello CAD perché non ha senso usare due parole sinonime...
Registrato

Non fare agli altri ciò che non vorresti che fosse fatto a te stesso.
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!