Mondoposte.it
Gennaio 16, 2021, 09:38:45 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: minibox?  (Letto 9714 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
proxyuser
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 54


« inserito:: Marzo 10, 2012, 20:20:34 »

stavo visitando il disastrato sito delle poste ( oggi il tracking è bloccato) ed ho visto questo servizio che non conoscevo http://www.poste.it/postali/postexport/minibox.shtml

sapete dirmi se è riservato ai possessori di partita iva?
Registrato
diego582
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 196


« Risposta #1 inserito:: Marzo 10, 2012, 20:48:16 »

solo PMI.....niente privati purtroppo!
Registrato
proxyuser
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 54


« Risposta #2 inserito:: Marzo 12, 2012, 20:16:24 »

e come funziona?
come si richiede?
sono andato in posta, gli chiedo del mibox e la tipa mi guarda stralunata, e fà la battuta " parliamo in italiano per favore"
vabbè, io già me lo aspettavo che era ignorante , quindi mi sono portato una stampa dal sito delle poste, lei lo legge e poi mi dice che devo richiedere una convenzione con l'ufficio commerciale.
io non avevo tempo, allora spedisco il pacco che avevo da spedire con quickpack (28 euro)
poi chiamo il numero delle poste per avere altre info , ma dopo 20 minuti di attesa in linea ho riattaccato.
le poste fanno sempre pena
Registrato
diego582
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 196


« Risposta #3 inserito:: Marzo 12, 2012, 20:45:34 »

spero che tu ti sia recato ad uno sportello di un up posteimpresa! solo in questi up potrai trovare il servizio che desideri e troverai sicuramente un addetto che sapra metterti sulla retta via! per quanto riguarda il numero verde ti consiglio di non chiamare l' 803.160 ma il numero per le pmi, ovvero: 800.160.000
spero d'esserti stato utile
Registrato
SaLvObIoNdO
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 2398

Credici fino in fondo..peggio non può andare


« Risposta #4 inserito:: Marzo 13, 2012, 08:30:44 »

e come funziona?
come si richiede?
sono andato in posta, gli chiedo del mibox e la tipa mi guarda stralunata, e fà la battuta " parliamo in italiano per favore"
vabbè, io già me lo aspettavo che era ignorante , quindi mi sono portato una stampa dal sito delle poste, lei lo legge e poi mi dice che devo richiedere una convenzione con l'ufficio commerciale.
io non avevo tempo, allora spedisco il pacco che avevo da spedire con quickpack (28 euro)
poi chiamo il numero delle poste per avere altre info , ma dopo 20 minuti di attesa in linea ho riattaccato.
le poste fanno sempre pena

Se hai necessità del  ritiro di pacchi a domicilio , per evitare la fila , contatta sempre il numero verde e segui la voce per "servizi a domicilio" ; se sei residente in un paese con oltre 30000 abitanti puoi usufruire di questo comodo servizio senza costi aggiuntivi!
Registrato

Ecco come si svolge la prova motorino per l'assunzione in Poste all'interno dei CMP  hahahah


http://www.youtube.com/watch?v=uJRDYlaVf0Q&feature=player_embedded
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #5 inserito:: Marzo 13, 2012, 08:43:27 »

e bravo, e poi come fa a criticare?

dì, proxi, ma questa tua avventura postale l'hai avuta a lozzo di cadore?
sai a cosa mi riferisco.

"lozza" lapus freudiano? non è per caso che spedisci pacchi di occhiali ed affini ed è per questo che sbagli il nome? fai piu attenzione, sii piu preciso, non commettere errori, non fare come quelli che critichi.
« Ultima modifica: Marzo 13, 2012, 09:00:52 da gianni il vecchio » Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
proxyuser
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 54


« Risposta #6 inserito:: Marzo 14, 2012, 18:20:17 »

OGGI DOPO MEZZ'ORA DI ATTESA AL TELEFONO MI HANNO DETTO CHE IL MINIBOX VALE SOLO SE FAI ALMENO 500 SPEDIZIONI ALL'ANNO.
SCRIVERLO SUL SITO NO è?
FUCK
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #7 inserito:: Marzo 14, 2012, 18:26:51 »

you.

mi rispondi?
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
diego582
Jr. Member
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 196


« Risposta #8 inserito:: Marzo 16, 2012, 11:46:42 »

OGGI DOPO MEZZ'ORA DI ATTESA AL TELEFONO MI HANNO DETTO CHE IL MINIBOX VALE SOLO SE FAI ALMENO 500 SPEDIZIONI ALL'ANNO.
SCRIVERLO SUL SITO NO è?
FUCK

nessuno ti regala mai niente!!! impara!!! minibox è un servizio per aziende che lavorano proprio con le spedizioni. considerando che 500 colli annui sono in media meno di 2 spedizioni giornaliere credo che sia un limite cosi basso e cosi insignificante da non poter proprio aprir bocca! a meno che il tuo leitmotiv non sia lo spirito di contraddizione, allora si!!!
Registrato
brunch
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1037


« Risposta #9 inserito:: Marzo 16, 2012, 18:29:09 »

OGGI DOPO MEZZ'ORA DI ATTESA AL TELEFONO MI HANNO DETTO CHE IL MINIBOX VALE SOLO SE FAI ALMENO 500 SPEDIZIONI ALL'ANNO.
SCRIVERLO SUL SITO NO è?
FUCK

vai in un ufficio impresa..con 500 spedizioni non lo farebbe nessuno...
Registrato
etabeta
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 5


« Risposta #10 inserito:: Marzo 26, 2012, 16:04:43 »

Sempre riguardo il servizio Minibox,
qualcuno può cortesemente confermare o smentire che sia necessario essere correntisti Bancoposta per sottoscrivere il contratto?
Questo vincolo commerciale mi suona "strano" considerando, da quanto ho appreso (non ho ancora sottoscritto il contratto che non ho peraltro ancora ricevuto in visione) il servizio viene fatturato a consuntivo mensile, proprio non capisco la necessità di aprire un conto Bancoposta (se non una volontà commerciale appunto) considerato che il pagamento non è tramite rid ma con bonifico 30gg data fattura.

Ho una ditta individuale, già cliente di Poste (contratto sma per R1 e R smart) e SDA, questo è il mio primo messaggio su questo forum, molto interessante!
Registrato
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 7014



« Risposta #11 inserito:: Marzo 26, 2012, 20:03:49 »

Ti parlo di quando mi occupavo di business ossia di 4 anni fa
I clienti, che stipulavano un accordo commerciale per le proprie spedizione, potovano pagare posticipatamente o con domiciliazione su conto corrente postale ( come ti è stato riferito ) o "entro 15 giorni emissione fattura sul c/c postale n. 41028663 intestato a "Poste Italiane D.A.C. - SCA servizi vari fatturati" con la causale "accordi per spedizioni" ( contratto per accordi commerciale: art. 6 modalità di pagamento )
Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
etabeta
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 5


« Risposta #12 inserito:: Marzo 27, 2012, 08:08:34 »

Ti parlo di quando mi occupavo di business ossia di 4 anni fa
I clienti, che stipulavano un accordo commerciale per le proprie spedizione, potovano pagare posticipatamente o con domiciliazione su conto corrente postale ( come ti è stato riferito ) o "entro 15 giorni emissione fattura sul c/c postale n. 41028663 intestato a "Poste Italiane D.A.C. - SCA servizi vari fatturati" con la causale "accordi per spedizioni" ( contratto per accordi commerciale: art. 6 modalità di pagamento )

Ciao Angelo,
attualmente il termine di pagamento standard è 30gg dalla data di emissione della fattura, ma al di là di ciò, quello che non mi è chiaro e di cui mi piacerebbe avere conferma (magari da altri che hanno già attivato questo servizio Minibox) è se è vero che occorra necessariamente essere correntisti Bancoposta (conto Inproprio).
Personalmente penso, se è così, che si tratti di un vincolo posto, dall'alto, ai commerciali di Poste per spingere l'apertura di nuovi conti, il che è comprensibile, ma se un cliente ha già il conto altrove mi pare un pò esagerato pensare che si debba trasferire un conto, con annessi e connessi, semplicemente per avere accesso ad un servizio di spedizione. Come dire... se vuoi le mele devi prendere anche le pere...
Considera poi che sono già cliente diretto di Poste (solo per le R1 ho generato un fatturato di 15K € l'anno scorso), ho quindi un referente commerciale business (che però mi dice: "hai ragione ma non posso farci nulla"), vorrei sentire altre conferme in merito a questo aspetto, se questa "regola" esiste per tutti in tutte le aree territoriali commerciali, se è una semplice direttiva, e se qualcuno ha attenuto deroghe...
Registrato
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 7014



« Risposta #13 inserito:: Marzo 27, 2012, 14:09:44 »

Personalmente penso, se è così, che si tratti di un vincolo posto, dall'alto, ai commerciali di Poste per spingere l'apertura di nuovi conti, il che è comprensibile

No, non è per niente giustificabile se come ritieni si tratti di un vincolo imposto dall'alto.
Il comportamento a cui siamo tenuti è vincolato dal codice etico.
Ma ritornando all'argomento di questa discussione come hai letto ho portato da esempio un articolo preso da un contratto tipo che Poste stipula con i clienti che chiedono di spedire in convenzione, quindi più che conferme a voce chiedi al referente commerciale che Ti segue di poter verificare in anticipo il contratto che Ti verrà proposto. Vedrai che troverai un articolo del contratto ( ai miei tempi era l'articolo 6 ) che riporta nero su bianco le modalità di pagamento che il cliente ha.
Un saluto
      Angelo
Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
brunch
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1037


« Risposta #14 inserito:: Marzo 27, 2012, 17:30:52 »

Sempre riguardo il servizio Minibox,
qualcuno può cortesemente confermare o smentire che sia necessario essere correntisti Bancoposta per sottoscrivere il contratto?
Questo vincolo commerciale mi suona "strano" considerando, da quanto ho appreso (non ho ancora sottoscritto il contratto che non ho peraltro ancora ricevuto in visione) il servizio viene fatturato a consuntivo mensile, proprio non capisco la necessità di aprire un conto Bancoposta (se non una volontà commerciale appunto) considerato che il pagamento non è tramite rid ma con bonifico 30gg data fattura.

Ho una ditta individuale, già cliente di Poste (contratto sma per R1 e R smart) e SDA, questo è il mio primo messaggio su questo forum, molto interessante!

se sei già cliente contatta il commerciale di riferimento:_)
non mi ricordo se è obbligatorio il conto...c'è una policy del credito per i posticipati e una black list
Registrato
cryptone
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Sesso: Femmina
Messaggi: 80



« Risposta #15 inserito:: Marzo 28, 2012, 16:32:24 »

e bravo, e poi come fa a criticare?

dì, proxi, ma questa tua avventura postale l'hai avuta a lozzo di cadore?
sai a cosa mi riferisco.

"lozza" lapus freudiano? non è per caso che spedisci pacchi di occhiali ed affini ed è per questo che sbagli il nome? fai piu attenzione, sii piu preciso, non commettere errori, non fare come quelli che critichi.


Loza lozza, altro che Lozzo.
Lozza dove risiede Maroni
Registrato
gianni il vecchio
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 16283



« Risposta #16 inserito:: Marzo 28, 2012, 17:24:19 »

quindi non è dove si fanno gli occhiali, peccato, tu continui a dire che spedisci pacchi, io conosco quel paese li e ho fatto uno piu uno, sbagliando evidentemente.

comunque tutto il resto non cambia.
Registrato

La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che essere onesti sia inutile.
c.o.
brunch
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1037


« Risposta #17 inserito:: Marzo 28, 2012, 18:15:11 »

obbligatorio il posticipato con dpp
Registrato
etabeta
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 5


« Risposta #18 inserito:: Marzo 31, 2012, 16:55:56 »

obbligatorio il posticipato con dpp
Ciao, grazie per l'informazione, e grazie anche ad Angelo, ho letto solo ora i messaggi.
Quindi il servizio Minibox prevede necessariamente pagamento tramite domiciliazione postale preautorizzata... ciò conferma la necessità di disporre di un conto Bancoposta.
A mio avviso penso si tratti di un vicolo posto per spingere l'apertura del conto, per altri servizi non è così, ad esempio le fatture per le R1 le pago con bonifico (dalla mia banca che non è Bancoposta) a 30gg, le R smart invece le pago anticipatamente, a scalare, con bonifico su un conto associato al cmp di competenza per la mia zona. Ovviamente con tutti i controlli sul credito del caso. Come avviene per ogni normale rapporto tra cliente e fornitore di servizio con il quale c'è un rapporto contrattuale continuativo.
La prossima settimana comunque viene a trovarmi il commerciale di Poste e potrò visionare di persona il contratto. Spero sarà possibile trovare una soluzione per "bypassare" questo vincolo, in quanto non ho convenienza ad aprire un ulteriore conto corrente esclusivamente per pagarci le fatture del Minibox, considerando che da quest'anno l'imposta di bollo è 100€/anno, oltre al canone e "scartoffie".
Avrei capito una iniziativa di marketing incrociato del tipo "se apri il conto Bancoposta hai x% di sconto sul servizio Minibox" o viceversa, ma così.... va a finire che non solo non si crea un nuovo correntista ma si perde un potenziale, e inizialmente ben disposto, cliente Minibox... che è un servizio che dalle Poste andrebbe invece "spinto" specialmente a chi è già cliente, andando così a fidelizzare ulteriormente lo stesso cliente ed aumentare il fatturato, che è alla fine l'obiettivo comune di entrambe le parti.
Buona settimana a tutti.
Registrato
Angelo64
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 7014



« Risposta #19 inserito:: Marzo 31, 2012, 18:45:54 »

La prossima settimana comunque viene a trovarmi il commerciale di Poste e potrò visionare di persona il contratto.

Per cortesia ci metti a conoscenza di cosa Ti dirà.
A presto
     Angelo
Registrato

la certezza è degli sciocchi, ma nel dubbio la precauzione è dei furbi
brunch
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1037


« Risposta #20 inserito:: Aprile 01, 2012, 13:38:53 »

il problema dei pagamenti posticipati è più grande di quanto si possa credere sui servizi Poste. La procedura è lunga.
ho dato un'occhiata veloce al minibox e mi sembrava un "must" il posticipato con DPP, se è cambiato qualcosa non lo so, ma certo se ha R1, smart eccetera un conto web da 60 eur(i) oltre iva non dovrebbe essere un ostacolo insormontabile

Registrato
etabeta
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 5


« Risposta #21 inserito:: Aprile 01, 2012, 14:29:59 »

il problema dei pagamenti posticipati è più grande di quanto si possa credere sui servizi Poste. La procedura è lunga.
ho dato un'occhiata veloce al minibox e mi sembrava un "must" il posticipato con DPP, se è cambiato qualcosa non lo so, ma certo se ha R1, smart eccetera un conto web da 60 eur(i) oltre iva non dovrebbe essere un ostacolo insormontabile
in effetti è anche per una questione di principio, non tanto per i 160€ anno (100 imposta bollo + 60 canone...),
come dicevo non penso sia una proposta ben disponente verso un cliente,
nel mio caso poi ho già 2 conti attivi presso altri istituti bancari, non trovo nessun motivo valido (non considero motivo valido "l'imposizione") per aprirne un'altro che proprio non utilizzerei mai nè ho intenzione di migrare uno dei mie conti.
Io non ho chiesto a Poste un conto corrente ma un servizio di spedizione per l'estero alternativo a quello che già utilizzo, mi è stato proposto il Minibox, successivamente è emerso questo vincolo.
Strano che non ci sia il vincolo di attivare anche un contratto di telefonia con Postemobile.... se mi si passa la battuta.
A questo punto sono curioso di sapere quanti clienti azienda, non correntisti Bancoposta, hanno sottoscritto questo servizio attivando un nuovo conto. Lo dico fuor di polemica, per sapere.

Riguardo la gestione dei pagamenti posticipati, so che problemi in Poste ce ne sono, personalmente mi è già capitato infatti che mi vengano reclamati mancati pagamenti di fatture, di diversi mesi addietro, già regolarmente e puntualmente bonificate, a quanto mi è stato riferito la causa è nella gestione manuale di parte della contabilità, ma penso e spero che la situazione migliorerà in futuro.
Registrato
brunch
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1037


« Risposta #22 inserito:: Aprile 02, 2012, 12:50:44 »

Posso concordare su una cosa: visto che il problema, di solito, è non avere la possibilità del posticipato potevamo far come al solito, far pagare anticipatamente o contestualmente ( premetto che non so se ce ne è la possibilità in deroga)

sul fatto di obbligo di avere il conto ho le mie idee: non è un obbligo ma non è nemmeno un obbligo usare per forza i servizi poste. Vuoi usufruire di determinati servizi, bene prendi il conto (so che l'esempio non è proprio calzante, me lo passerai, ma prova ad andare a chiedere alcuni servizi ad unicredit e vediamo se il conto non è necessario)

Per quanto riguarda la telefonia, lo vedo necessario per i contratti un pochetto più grandi: fare le ricariche o arrivare alle soglie di ricarica automatica senza conto è un bel problema...comunque ora c'è anche il posticipato.

Riparliamo del conto: ti darebbe la possibilità di pagare posticipatamente nons olo minibox ma anche altro che di solito non si fa, inoltre il conto web non penso abbia troppo paura dei conti online delle altre banche (bonifici gratuiti), inoltre ancora, ma a te non servirà, la rendicontazione dei bollettini è una cosa stupenda per chi se ne serve

saluti

s
Registrato
etabeta
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 5


« Risposta #23 inserito:: Aprile 02, 2012, 13:24:54 »

Posso concordare su una cosa: visto che il problema, di solito, è non avere la possibilità del posticipato potevamo far come al solito, far pagare anticipatamente o contestualmente ( premetto che non so se ce ne è la possibilità in deroga)

sul fatto di obbligo di avere il conto ho le mie idee: non è un obbligo ma non è nemmeno un obbligo usare per forza i servizi poste. Vuoi usufruire di determinati servizi, bene prendi il conto (so che l'esempio non è proprio calzante, me lo passerai, ma prova ad andare a chiedere alcuni servizi ad unicredit e vediamo se il conto non è necessario)

Per quanto riguarda la telefonia, lo vedo necessario per i contratti un pochetto più grandi: fare le ricariche o arrivare alle soglie di ricarica automatica senza conto è un bel problema...comunque ora c'è anche il posticipato.

Riparliamo del conto: ti darebbe la possibilità di pagare posticipatamente nons olo minibox ma anche altro che di solito non si fa, inoltre il conto web non penso abbia troppo paura dei conti online delle altre banche (bonifici gratuiti), inoltre ancora, ma a te non servirà, la rendicontazione dei bollettini è una cosa stupenda per chi se ne serve

saluti

s
Non metto assolutamente in dubbio la qualità dei servizio Bancoposta, ripeto che non è questo il punto,
provo a esprimermi più semplicemente con una metafora:
se vado al mercato e chiedo mele, non voglio che mi vendano insieme anche le pere, se le voglio sarò io a chiederle. Il riferimento alla telefonia era una battuta in tal senso, non era riferita alla modalità di pagamento per i contratti di telefonia...

Ribaltando il discorso, non chiedo certo a Unicredit di gestire le mie spedizioni, ma di fare la banca. Se chiedo a Poste di gestire le mie spedizioni posso eventualmente anche chiedere di gestire i miei soldi, ma voglio essere io a deciderlo.
E' la stessa differenza che passa tra un venditore e un piazzista. Rispettabili entrambi ma con filosofie diverse: Il primo vende un servizio cercando di far combaciare ciò che offre con l'esigenza del cliente, il secondo prova a piazzare tutto ciò che riesce, a prescindere che venga chiesto o meno. La critica non è personale, ma verso chi ha "pensato" questa offerta in questo modo.

Comunque la storia penso si concluderà positivamente, il mio commerciale di Poste (che considero un buon venditore, non un piazzista) mi ha assicurato, proprio questa mattina, che ha avuto la conferma che la deroga è fattibile e in settimana chiudiamo positivamente. Lui stesso ha concordato con me fin da subito il "nonsenso" della situazione, la cosa è stata fortunatamente più semplice del previsto e spero crei un precedente utile ad altri.

Concordo sul fatto che avrei potuto rivolgermi ad altri corrieri, ho preferito utilizzare Poste in quanto è meglio e semplifica il lavoro avere un unico interlocutore per tutte le spedizioni visto che ho le prese tutti giorni (nel mio caso Poste e SDA) e poi, ripeto, ho un ottimo rapporto professionale con il commerciale e so che quanto ho un problema posso contare sul suo supporto.
Registrato
leonardone
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1


« Risposta #24 inserito:: Dicembre 19, 2013, 15:44:58 »

servizio inesistente, dopo aver prenotato  il ritiro per il gg 17  cm  alle ore 18  con 30 minuti di tolleranza in +-
non ho saputo più nulla..... ho richiamato il giorno successivo, mi hanno detto che richiamavano,  al terzo  giorno(oggi) dopo le 14 , ho richiamato  (dal cell  ho speso più del servizio prenotato) senza risultato, dopo  aver prenotato con un'altro corriere vengo ricontattato dal call center di Roma......  terzo mondo addio  poste italiane ti ha superato................
prenotazione  n'2013987514
ovvio che non vogliono l'azienda privatizzata, perchè   qualcuno sa che dopo deve lavorare

es  nella rep CECA  LA SPEDIZIONE PARTE  dopo la chiusura  dell'ufficio postale  (circa le 17)  dalle 9  del mattino successivo è  già in consegna, unica tariffa........................
Registrato
brunch
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1037


« Risposta #25 inserito:: Dicembre 20, 2013, 23:20:30 »

Ma il mini box a che ti serve?
Registrato
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!